Jump to content

Cimberio, adesso o mai più


pxg14
 Share

[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]
La Cimberio va in cerca della svolta nella delicata trasferta sul campo del fanalino di coda Pesaro. [/size][/font][/color][color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]

Dopo che ieri la squadra ha svolto un allenamento alla comunità di San Patrignano (nella foto red a destra assieme al team di Prima Divisione sponsorizzato Cimberio composta dai ragazzi della comunità), stasera all'Adriatic Arena (ore 18.15 con diretta su Rete55) la formazione di Stefano Bizzozi proverà a cercare la vittoria scaccia-crisi per chiudere a quota 4 la serie negativa (ultimo hurrà datato 2 febbraio a Venezia) e archiviare immediatamente il pericolo del coinvolgimento nella lotta per la salvezza. Lo scivolone casalingo contro Montegranaro ha compromesso le residue speranze playoff di una Varese che in caso di sconfitta nel match di stasera rischia di essere coinvolta nella bagarre per evitare la retrocessione in DNA Gold per l'ultima classificata.
Il clamoroso blackout costato due punti vitali contro la Sutor ha evidenziato un malessere evidente a livello mentale per un gruppo povero di qualità caratteriali; ora però la situazione di classifica rischia di diventare davvero preoccupante, dunque voltare pagina è indispensabile per evitare di finire risucchiati nelle paludi della bassa classifica. Nelle quali Ere (in una fase della gara d'andata nella foto Blitz in alto) e soci non hannino gli anticorpi necessari per battersi con il giusto piglio agonistico; o almeno così è parso nell'ultimo mese, senza che il cambio di allenatore abbia sortito gli effetti sperati. Dopo una settimana di lavoro proficuo ed a ranghi completi Bizzozi - ex di lungo corso - batte sul tasto mentale e motivazionale: «Dovremo mettere in campo energia e determinazione, dando il 100% individualmente e come gruppo e mantenendo la concentrazione per 40 minuti» la ricetta proposta dal tecnico in vista di un impegno delicatissimo per il morale e la classifica. Se infatti Varese riuscirà a fermare a quota 4 la striscia vincente casalinga di Pesaro, i 6 punti di vantaggio sull'ultima della classe - con il 2-0 negli scontri diretti - metterebbero al riparo i biancorossi da qualsiasi cattivo pensiero. In caso di ulteriore sconfitta, tenendo ben presente il più 14 dell'andata, la zona retrocessione si avvicinerebbe a due soli punti; ed anche se il calendario finale pare in discesa, si acuirebbe l'attuale psicodramma aprendo ipotetici scenari interventistici su roster o staff tecnico. Di certo la Vuelle è decisa a sfruttare l'occasione di coinvolgere un'altra squadra nel discorso salvezza: rispetto all'andata la formazione di Sandro Dell'Agnello ha trovato un equilibrio più efficace con l'aggiunta del play Petty (8,8 punti e 3,0 assist) che ha rimpiazzato il veterano Young. Pesaro è squadra giovane, atletica ed incisiva sotto le plance, ossia tre caratteristiche che la Cimberio 2013/2014 ha dimostrato di digerire male; i pericoli maggiori arrivano dalla guardia Turner (17,5 punti) e dal pivot Anosike (15,9 punti e 12,9 rimbalzi), sul quale Varese si era informata prima di firmare Linton Johnson (operazione sfumata per la richiesta di un buyout a 6 cifre e la mancata disponibilità del lungo di origine nigeriana di firmare un contratto valido fino al 2015). E proprio sotto i tabelloni, dove nelle ultime 4 gare i biancorossi sono stati spazzati via a rimbalzo, i marchigiani hanno il loro punto di forza. Ma per invertire una rotta preoccupante la Cimberio deve prima di tutto cambiare faccia ed atteggiamento. 
Giuseppe Sciascia[/size][/font][/color]
 

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...