Jump to content

Cimberio, Banks non basta


pxg14
 Share

[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3][font=verdana]Sale a quota sette gare la striscia negativa della Cimberio, che nella sfida sul fondo della classifica del girone C dell'Eurocup incassa un altro stop di fronte al Paris Levallois. [/font][/size][/font][/color]

[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3][size=3][font=verdana]Una partita dai due volti per la squadra di Frates, che dopo un primo tempo balisticamente scentrato (solo 22 punti con il 27% dal campo) mostra quantomeno segnali di ripresa inquadrando il bersaglio dall'arco (7/17 da 3 dopo il 4/16 dei 20' iniziali) e ricucendo da meno 14 fino al meno 3 del 37'. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Ma Varese vive e muore col tiro da fuori in un'altra serata europea di grande difficoltà per Frank Hassell, subito gravato di falli (3 dopo 11' e 4 al 23') e in costante affanno contro il veterano Elton Brown (5/10 da 2 e 7 rimbalzi). Così le triple di Clark e Polonara e l'energia di capitan Ere non bastano ad una Varese nuovamente senza impatto offensivo dalla panchina (0/5 per De Nicolao, 0/3 per Sakota). Le note positive arrivano dall'esordio di Adrian Banks: pur con un solo allenamento nelle gambe dopo 17 giorni di inattività la guardia statunintense sfodera le sue qualità di incursore (4/6 da 2 in 24'), con l'auspicio di aumentare ulteriormente condizione e feeling con i compagni in vista della delicata gara di domenica contro Pesaro. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]La società predica giustamente pazienza e fiducia nella possibilità di risalire la china col l'innesto della guardia di Memphis ed il recupero di Coleman, ma dopo 7 stop in fila il match casalingo contro il fanalino di coda della serie A è da vincere senza se e senza ma per riportare il sereno attorno a squadra ed allenatore [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Mani decisamente fredde per la Cimberio in avvo (solo 3 punti nei primi 7'30): Levallois piazza il primo allungo (7-2 al 5' con tripla di Albicy) e il secondo fallo a metà primo quarto di Hassell induce il coach milanese a dare spazio a Scekic. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Dopo il primo canestro della partita realizzato da Nicola Mei gli ospiti falliscono i successivi 9 tiri; Frates fa alzare dalla panchina Adrian Banks e Varese sblocca l'impasse offensivo con una doppietta dall'arco Clark-Polonara che vale il 14-11 del 9'. Torna Hassell in avvio del secondo quarto ma il suo terzo fallo alla prima azione ribadisce la supremazia fisica della squadra di Beugnot (39-29 a rimbalzo). [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Varese paga la totale mancanza di dimensione interna (solo 13 tiri da 2 con 4 liberi a metà gara contro 16 triple) e precipita sul 26-12 del 13'. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Dopo il time-out chiamato da Frates la Cimberio ha un sussulto con un Banks subito carico (27-19 al 15' con 4 in fila dell'ultimo arrivato). Ma gli ospiti hanno le mani fredde dall'arco (4/16 da 3 a metà gara) e una doppietta dall'arco di Ndoye dilata nuovamente il gap fino al 35-22 del 20'. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]L'intervallo lungo sembra far bene agli ospiti: due triple di Clark (6/11 da 3 e 4 assist) e Polonara danno gas alla Cimberio (37-30 al 23'), ma il quarto fallo del Tank a 7'09 dalla terza sirena spegne la piccola fiammata pro-Varese con Brown a banchettare da sotto (44-30 al 24').[/font][/size]
[size=3][font=verdana] La squadra di Frates prova comunque a riannodare i fili: due recuperi di Ere e Polonara valgono canestri facili (49-40 al 26'), ma Levallois colpisce da fuori col solito Ndoye. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Nel finale del terzo quarto i due play in coppia alzano il ritmo; le mani veloci di Albicy (6/7 al tiro e 4 assist) lasciano il segno, ma capitan Ere (5/11 al tiro e 8 rimbalzi) trova finalmente spazi e munizioni (solo tre conclusioni nei primi 27') e Varese prova a riavvicinarsi (58-51 al 32'). [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Due dardi di Lang tengono le distanze (66-56 al 33'), ma quando sale di tono anche Polonara (5/9 al tiro) la Cimberio si fa minacciosa: un dardo di Clark riporta gli ospiti a meno 4 (68-64 al 36') sul ritorno di Hassell e Banks per l'assalto finale. Ma il pivot ex Hapoel Holon non è proprio in partita (solo un libero per il 68-65 e palla persa dopo il tap-in di Williams per il 70-65) e la tripla di Ewing ricaccia definitivamente indietro Varese (73-65 al 38') che torna a casa a mani mestamente vuote. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Giuseppe Sciascia[/font][/size][/size][/font][/color]
 

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...