Jump to content

Cimberio, Banks non basta


pxg14

[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3][font=verdana]Sale a quota sette gare la striscia negativa della Cimberio, che nella sfida sul fondo della classifica del girone C dell'Eurocup incassa un altro stop di fronte al Paris Levallois. [/font][/size][/font][/color]

[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3][size=3][font=verdana]Una partita dai due volti per la squadra di Frates, che dopo un primo tempo balisticamente scentrato (solo 22 punti con il 27% dal campo) mostra quantomeno segnali di ripresa inquadrando il bersaglio dall'arco (7/17 da 3 dopo il 4/16 dei 20' iniziali) e ricucendo da meno 14 fino al meno 3 del 37'. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Ma Varese vive e muore col tiro da fuori in un'altra serata europea di grande difficoltà per Frank Hassell, subito gravato di falli (3 dopo 11' e 4 al 23') e in costante affanno contro il veterano Elton Brown (5/10 da 2 e 7 rimbalzi). Così le triple di Clark e Polonara e l'energia di capitan Ere non bastano ad una Varese nuovamente senza impatto offensivo dalla panchina (0/5 per De Nicolao, 0/3 per Sakota). Le note positive arrivano dall'esordio di Adrian Banks: pur con un solo allenamento nelle gambe dopo 17 giorni di inattività la guardia statunintense sfodera le sue qualità di incursore (4/6 da 2 in 24'), con l'auspicio di aumentare ulteriormente condizione e feeling con i compagni in vista della delicata gara di domenica contro Pesaro. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]La società predica giustamente pazienza e fiducia nella possibilità di risalire la china col l'innesto della guardia di Memphis ed il recupero di Coleman, ma dopo 7 stop in fila il match casalingo contro il fanalino di coda della serie A è da vincere senza se e senza ma per riportare il sereno attorno a squadra ed allenatore [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Mani decisamente fredde per la Cimberio in avvo (solo 3 punti nei primi 7'30): Levallois piazza il primo allungo (7-2 al 5' con tripla di Albicy) e il secondo fallo a metà primo quarto di Hassell induce il coach milanese a dare spazio a Scekic. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Dopo il primo canestro della partita realizzato da Nicola Mei gli ospiti falliscono i successivi 9 tiri; Frates fa alzare dalla panchina Adrian Banks e Varese sblocca l'impasse offensivo con una doppietta dall'arco Clark-Polonara che vale il 14-11 del 9'. Torna Hassell in avvio del secondo quarto ma il suo terzo fallo alla prima azione ribadisce la supremazia fisica della squadra di Beugnot (39-29 a rimbalzo). [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Varese paga la totale mancanza di dimensione interna (solo 13 tiri da 2 con 4 liberi a metà gara contro 16 triple) e precipita sul 26-12 del 13'. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Dopo il time-out chiamato da Frates la Cimberio ha un sussulto con un Banks subito carico (27-19 al 15' con 4 in fila dell'ultimo arrivato). Ma gli ospiti hanno le mani fredde dall'arco (4/16 da 3 a metà gara) e una doppietta dall'arco di Ndoye dilata nuovamente il gap fino al 35-22 del 20'. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]L'intervallo lungo sembra far bene agli ospiti: due triple di Clark (6/11 da 3 e 4 assist) e Polonara danno gas alla Cimberio (37-30 al 23'), ma il quarto fallo del Tank a 7'09 dalla terza sirena spegne la piccola fiammata pro-Varese con Brown a banchettare da sotto (44-30 al 24').[/font][/size]
[size=3][font=verdana] La squadra di Frates prova comunque a riannodare i fili: due recuperi di Ere e Polonara valgono canestri facili (49-40 al 26'), ma Levallois colpisce da fuori col solito Ndoye. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Nel finale del terzo quarto i due play in coppia alzano il ritmo; le mani veloci di Albicy (6/7 al tiro e 4 assist) lasciano il segno, ma capitan Ere (5/11 al tiro e 8 rimbalzi) trova finalmente spazi e munizioni (solo tre conclusioni nei primi 27') e Varese prova a riavvicinarsi (58-51 al 32'). [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Due dardi di Lang tengono le distanze (66-56 al 33'), ma quando sale di tono anche Polonara (5/9 al tiro) la Cimberio si fa minacciosa: un dardo di Clark riporta gli ospiti a meno 4 (68-64 al 36') sul ritorno di Hassell e Banks per l'assalto finale. Ma il pivot ex Hapoel Holon non è proprio in partita (solo un libero per il 68-65 e palla persa dopo il tap-in di Williams per il 70-65) e la tripla di Ewing ricaccia definitivamente indietro Varese (73-65 al 38') che torna a casa a mani mestamente vuote. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Giuseppe Sciascia[/font][/size][/size][/font][/color]
 


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...