Jump to content

Cimberio comunque sul mercato


pxg14
 Share

[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3][font=verdana]Antenne dritte sulle frequenze di radio-mercato per una Cimberio che sembra pronta a rompere gli indugi ed effettuare una manovra correttiva. [/font][/size][/font][/color]

[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3][size=3][font=verdana]L'area individuata è quella del reparto esterni, ma a dettare tempistiche e priorità non sarà una scelta solamente tecnica. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]La situazione è infatti legata a filo doppio alle condizioni fisiche di Aubrey Coleman (foto Blitz in alto), nuovamente out contro Ulm per la distorsione alla caviglia sinistra riportata mercoledì scorso a Valencia. Gli accertamenti approfonditi effettuati dallo staff medico per capire con esattezza l'entità del danno hanno escluso problematiche serie, inducendo lo staff medico a proseguire nelle terapie in corso per recuperare da quello che si è ormai rivelato un infortunio di lieve portata. [/font][/size][/size][/font][/color]
 
[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3][size=3][font=verdana]Dopo sette giorni di inattività assoluta ieri il giocatore è tornato a lavorare almeno in piscina, ed oggi svolgerà un allenamento differenziato in carico insieme al preparatore Armenise con l'obiettivo di metterlo in condizione di allenarsi con il gruppo nella seduta di domani in preparazione della partita contro Brindisi. Se la guardia americana non darà l'o.k. per provare a rientrare, allora l'intento della società è quello di rompere gli indugi e rivolgersi al mercato per cercare un sostituto. Quel che società e staff tecnico chiedono all'esterno di Houston è di stringere i denti per dare una mano ad una squadra che nel quarto periodo di mercoledì contro Ulm è vistosamente arrivata in bolletta a causa delle rotazioni limitate. Pur non potendosi certo aspettare miracoli da un giocatore a riposo assoluto da una settimana, se questi contro l'Enel sarà in campo per fare la sua parte, l'allarme-Coleman rientrerà senza ulteriori strascichi. Inducendo la società a spostare l'attenzione su Erik Rush, punta dell'iceberg di una panchina che continua a rendere troppo poco in rapporto al quintetto. [/font][/size][/size][/font][/color]
[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3][size=3][font=verdana]L'americano di passaporto svedese non ha saputo sfruttare le opportunità create dagli infortuni di Ere prima e Coleman ora (3,8 punti in 12 minuti col 33% da 2 e il 30% da 3 in campionato; 5,8 col 21% da 3 in Eurocup), e sembra aver progressivamente perso sicurezza nei suoi mezzi con l'aumentare delle responsabilità. La società biancorossa ha già espresso il suo malumore all'agente italiano del giocatore (lo stesso di Adrian Banks, a rapporto nel dopo-partita di mercoledì); se dunque Coleman tornerà abile per il match contro Brindisi, l'attenzione della dirigenza si sposterà dalla ricerca di una guardia titolare a quella di un cambio degli esterni in grado di dare maggior spessore alla panchina. Potendo anche operare sul mercato americano, visto che il passaporto bulgaro di Clark dà la possibilità a Varese di sostituire uno dei 5 europei con un extracomunitario. Si tratterebbe di un possibile intervento migliorativo senza incidere sugli equilibri attuali della squadra e del gruppo, pur con costi forzatamente limitati dal peso specifico ridotto dell'ingaggio di Rush (il più basso tra i 9 giocatori della rotazione).[/font][/size][/size][/font][/color]
[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3][size=3][font=verdana]Ma il sottobosco americano offre occasioni intriganti a prezzi contenuti, e un esterno con tiro ed atletismo allettato dalla chance di Varese pur con un ruolo da cambio (in tal caso non riproponibile l'ipotesi Banks, che avrebbe senso - pur non essendo l'unica opzione - solo al posto di Coleman) rappresenterebbe un'addizione utile alla causa. Ma prima che ai tecnici, la parola - almeno fino a domani - è ai medici. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Giuseppe Sciascia[/font][/size][/size][/font][/color]
 

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...