Jump to content

Cimberiomania, boom abbonati


pxg14
 Share

[color=#000000][font=Verdana][size=1][font=verdana, geneva, sans-serif][size=3]In attesa dei riscontri del campo c'è già un primo risultato acquisito dal nuovo corso della Pallacanestro Varese (foto Blitz in alto): i consensi del pubblico varesino per la costruzione di una squadra in grado di coniugare successi e divertimento sono stati evidenziati dagli esiti soddisfacenti di una campagna abbonamenti chiusa con un saldo positivo sia in termini di tessere staccate che di incassi. [/size][/font][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]In totale 2.533 i tifosi biancorossi che hanno sottoscritto il tagliando stagionale, 242 in più rispetto al 2011/2012 con un incremento dell'11 per cento “riscontrato” nelle casse. Ciò significa un introito complessivo netto superiore di 18mila euro (compresi i 173 “Sostenitori Più” rispetto ai 104 della passata stagione) nonostante le molte agevolazioni (prezzi ridotti nella prima fase per Galleria e Curva Nord e sconti robusti per gli Under 18) ideate dalla società per venire incontro ai sostenitori. [/font][/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]«Siamo pienamente soddisfatti dei numeri della campagna abbonamenti, evidentemente i tifosi hanno apprezzato sia la squadra allestita che le promozioni a loro riservate – spiega il tesoriere biancorosso Stefano Coppa –. Vista la crisi economica generale più di così non potevamo fare e alla fine i tifosi, scegliendo magari di risparmiare sull'ordine dei posti, hanno premiato la nostra politica». [/font][/size]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Abbonamenti in crescita soprattutto nei settori di Tribuna Silver (più 45 per cento) e Curva Nord (più 35 per cento con molti Under 18 a sfruttare la promozione a soli 50 euro) a scapito di una contrazione della Tribuna Gold (meno 7 per cento) e di una lieve riduzione del parterre. [/font][/size]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Molto apprezzata la promozione ideata per gli abbonati Trenord (ben 235 le riduzioni del 20 per cento ottenute grazie all'accordo di “co-marketing” con lo sponsor biancorosso) mentre gli Under 18 hanno fatto registrare un'ascesa relativa (dall'8 al 10 per cento) inducendo la società a riflettere sulle politiche promozionali per i giovani.[/font][/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]«Le fasce d'età su cui puntare in futuro sono quelle riguardanti i giovanissimi delle scuole elementari e medie» chiarisce a riguardo Coppa. [/font][/size]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Nel complesso gli abbonamenti – con un ricavo netto di poco superiore ai 430mila euro – confermano il loro peso sostanzioso nel budget biancorosso, contando l'ulteriore riduzione degli omaggi (solo 136 con un taglio ulteriore del 30 per cento rispetto al 2011/2012; nell'anno del record a quota 3479 gli omaggi erano 985...). [/font][/size]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Chiaro che la politica dei prezzi praticata dalla società varesina nel rapporto tra tessera stagionale e biglietto singolo spinge i tifosi più appassionati a scegliere la via della “fidelizzazione”; ma sulla crescita degli abbonati hanno inciso anche le strategie di mercato votate a costruire una squadra più spettacolare. [/font][/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]«Quest'anno non ho ancora sentito qualcuno scontento della squadra: l'esordio contro Avellino ha fornito un bel biglietto da visita circa il nostro modo di giocare, e a differenza dello scorso anno si respira un clima di fiducia totale attorno a tutti i giocatori - afferma Coppa -. Sulla costruzione della squadra è normale che in sede di strategia di mercato abbiamo cercato di assecondare i desideri dei tifosi: in fondo questo è un prodotto da vendere e per riuscire ad essere più accattivanti nei confronti del pubblico abbiamo provato a rendere più interessante lo spettacolo». [/font][/size]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Il concetto vale per i tifosi in tribuna ma si può ampliare anche a sponsor e consorziati, gli altri due “pilastri” sui quali si regge il bilancio della società: «Pubblico e consorzio - prosegue il tesoriere del club biancorosso - sono ormai due certezze sulle quali abbiamo lavorato bene; ora confidiamo che la faccia fresca, giovane e divertente della nuova Varese possa coinvolgere anche nuove realtà decise ad apparire sulla maglia di una squadra in grado di attrarre attenzioni e consensi».[/font][/size]
[size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]Giuseppe Sciascia[/font][/size][/size][/font][/color]

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...