Jump to content

In viaggio dentro a un sogno fra sentimenti che si rincorrono


pxg14
 Share

[color=#000000][font=Verdana][size=1][font=verdana, geneva, sans-serif][size=3]Come vivere un viaggio dentro un sogno. Da realizzare alla fine di un percorso di duri combattimenti attraverso una storia nuova e incalcolabile, pur avendola già vissuta, e gloriosamente, per mesi: ecco i play off per una Cimberio che, con la forza della sua pole position, aspira dichiaratamente al titolo di campione d'Italia, quale suo legittimo traguardo. Sugli spalti, pur nella magica atmosfera di Masnago, non si evoca esplicitamente il cosiddetto tricolor preferendo la Curva Nord, una specie di raccomandata per Vitucci (foto Blitz), come invito a guidare l'amata squadra in finale. Si diceva di un viaggio cui ci si prepara attraverso un affollamento di sentimenti che si rincorrono fra meravigliose ansie e avverse immaginazioni, fra belle certezze e cupe imponderabilità, come d'un popolo in cammino, fra idealizzazioni e timori, verso una terra promessa che s'è guadagnata. Una cosa è sin d'ora certa: a guidare cuori e menti è lo stellare entusiasmo che inonda Varese la cui squadra, dopo anni di quasi anonimato, ha saputo accendere vecchie e nuove passioni detronizzando le solite e consolidate gerarchie a tal punto che, se dovessero restare così le cose, dopo l'ultimo atto di "regular season", le potenze più temute, come Siena e Milano, si affronterebbero ai quarti di finale. Come dire che una delle due sarebbe subito estromessa e che, verosimilmente, Green e soci si giocherebbero, in semifinale (contro l'una o l'altra, preferendo ovviamente l'Armani, sin qui, come bronzo che rimbomba al loro cospetto), un match più che decisivo. Già, o dentro (per vincere) o fuori (con gli onori). Bisogna pure avere riguardo per le altre formazioni di prospettiva, soprattutto per Sassari ma, al meglio delle sette gare, con spareggio a Masnago, i favori di pronostico avrebbero un chiaro indirizzo: Cap 21100. [/size][/font][/size][/font][/color]
[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]E' solo un'ipotesi ma, se corriamo troppo, torniamo sui nostri passi, quindi alla gara con Pesaro, appena in archivio, per alcune considerazioni sull'uomo in più di cui s'è dotata Varese con la chiamata di Ivanov per rinfoltire le proprie file: il bulgaro mostra i muscoli e si batte a petto nudo. Non è malaccio ma la sua presenza, in ogni caso, presuppone un sacrificato di turno fra gli stranieri, nell'occasione è toccato a Talts star fuori. Se fossimo al campetto, per un "due contro due", sceglieremmo tutta la vita il bulgaro ma "cinque contro cinque", preferiremmo l'estone che è più duttile e "maneggevole". Un'opinione come un'altra, ben lungi da proporre odiosi paragoni dovendo considerare il bulgaro più semplicemente un valore aggiunto, come "pezzo di ricambio", con garanzia di fisicità, ancorché necessario in un impiego di uomini, logorante e rischioso. Ovviamente dovrà essere molto abile e sensibile Vitucci nel rendere digeribili esclusioni o minori impieghi in rotazione a quegli alfieri che, fidi in tante e onorate battaglie, potrebbero avvertire una mortificazione personale in un turn-over imprevisto, almeno sino a una settimana fa. [/font][/size][/size][/font][/color]
[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3][font=verdana, geneva, sans-serif]La partita con Pesaro, per una Cimberio in calo di tensioni, si è impennata solo alla distanza grazie ai volumi di diverso valore nonché a un Sakota che ha spianato, a piacimento, la sua artiglieria. E' stato lui l'uomo-match. E Stipcevic, discusso ex, come è stato accolto... La domanda della vigilia, invero retorica, ha avuto come risposta un "massacro" di fischi e cori di quei tifosi (molti) che si sono legati al dito l'affronto del croato nello scegliere Milano, nonostante un vincolo di contratto.[/font][/size][/size][/font][/color]

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...