Jump to content

La Cimberio non si vuole fermare


pxg14
 Share

[color=#000000][font=Calibri, sans-serif]Cimberio Varese-SAIE3 Bologna 61-51 [/font][/color]

[color=#000000][font=Calibri, sans-serif](16-18; 29-27; 42-41)
VARESE: Sakota 2, Bertoglio, Sinica 8, De Nicolao 6, Green 19, Dunston 17, Balanzoni, Johnson, Polonara 9. All. Vitucci.
BOLOGNA: Gaddefors 3, Imbrò 7, Moraschini 2, Rocca 8, Landi 2, Del Brocco 3, Rullo, Vitali M., Minard 12, Smith 14. All. Finelli.

TRAPANI – Sale a quota sei la striscia vincente della Cimberio: la truppa di Frank Vitucci mantiene l'imbattibilità nel suo scoppiettante precampionato conquistando anche il Memorial Gianfranco Benvenuti contro la Virtus Bologna.
Partita tra due squadre a ranghi incompleti con Varese priva degli acciaccati Ere e Banks e dei nazionali Talts e Rush, mentre la Saie3 era in attesa degli azzurri Poeta e Gigli e con la guardia titolare Hasbrouck a riposo precauzionale. Nelle file biancorosse in particolare evidenza Mike Green, leader assoluto dell'attacco sia in termini realizzativi che di costruzione del gioco; bene anche Bryant Dunston che nonostante i 3 falli a carico in avvio di ripresa è stato protagonista assoluto insieme al play ex Cantù dello strappo vincente costruito nel quarto periodo. Il copione del match ha ricalcato sostanzialmente quello delle precedenti gare di precampionato: avvio non brillantissimo per Varese, cresciuta poi alla distanza in retroguardia grazie all'energia di De Nicolao e Polonara. Già nel terzo quarto la Cimberio aveva preso un piccolo margine di 7 lunghezze, poi il riposo obbligato di Dunston ha tolto impeto all'azione biancorossa e la Virtus ha ricucito fino al 42-41 del 30' con la verve di Smith.[/font][/color]

[color=#000000][font=Calibri, sans-serif]Nel quarto periodo però la difesa “prealpina” è salita in cattedra (soli 10 punti concessi a Bologna) e con Green in gran spolvero (sua la tripla decisiva del 56-47 al 38') la Cimberio ha messo al sicuro il risultato. «Nel complesso la prova è stata positiva per tutti, tenendo conto dell'organico limitatissimo – commenta il team manager Massimo Ferraiuolo – Se in una partita del genere poteva esserci il rischio di un calo di tensione, la squadra ha dato un altro segnale positivo giocando invece con il giusto piglio e dando il massimo per vincere».[/font][/color]

[color=#000000][font=Calibri, sans-serif]Oggi la squadra di Vitucci si allenerà a Trapani, domani partenza per Bologna dove la comitiva sarà prelevata dal pullman della squadra sul quale saliranno anche Ebi Ere, Janar Talts ed Erik Rush per viaggiare alla volta di Porto Sant'Elpidio, dove nel weekend è in programma il “Trofeo della Calzatura“ (sabato alle 17 i biancorossi giocheranno contro la Scavolini Pesaro, a seguire Montegranaro se la vedrà contro Brindisi).[/font][/color]

[color=#000000][font=Calibri, sans-serif]Ancora da valutare invece il recupero di Adrian Banks per il torneo marchigiano: le condizioni dell'esterno ex Netanya saranno rivalutate oggi ma pare difficile che il giocatore del 1986 possa scendere in campo sabato e domenica. Nel frattempo continua l'escalation degli abbonamenti: ieri 236 le tessere staccate che hanno portato a quota 1380 il totale dei primi 7 giorni, appena al di sotto del dato dell'intera prima fase della stagione 2011/2012 chiusa a 1391 abbonati.
Giuseppe Sciascia [/font][/color]

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...