Jump to content

Sakota e la Cimberio insieme per vincere


pxg14
 Share

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3](G.S.) - Terza conferma ufficiale per la Cimberio versione 2013/2014: Dusan Sakota ha infatti dato risposta positiva alla proposta contrattuale recapitata dalla società di piazza Monte Grappa: l'ala serbo-greca ha siglato un nuovo accordo biennale (con uscita al termine della stagione ventura) accettando una riduzione di ingaggio per la prossima stagione pur di rimanere a Varese. [/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Una bella dimostrazione di attaccamento ai colori biancorossi da parte del giocatore del 1986, uno dei più amati dal pubblico del PalaWhirlpool dopo un playoff da protagonista assoluto: «Una scelta significativa che fa molto piacere da parte di un giocatore che ha dimostrato di avere un gran cuore e tenere molto a questa maglia», commenta soddisfatto il GM Cecco Vescovi che confida nella possibilità dell'atleta ex Pesaro di consolidare il suo rendimento sui livello delle serie contro Venezia e Pesaro: «Quando è arrivato da noi Dusan non era ancora completamente recuperato dal grave infortunio di qualche anno fa, ma i playoff hanno dimostrato che si è ormai lasciato alle spalle quel brutto momento e crediamo che possa fare ancora meglio». [/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Dunque Sakota e Polonara si divideranno ancora minuti e responsabilità nel ruolo di ala forte, mentre per l'ufficialità definitiva di Ebi Ere bisognerà attendere solo qualche ora (la scadenza ufficiale della clausola d'uscita in favore del capitano è fissata per oggi). Mercoledì toccherà invece ad Andrea De Nicolao per il quale le possibilità di permanenza in maglia biancorossa sono in netta ascesa: «A poco a poco stiamo costruendo il puzzle, ed anche se ci sarà da cambiare elementi importanti come i 3 americani confidiamo di riuscire a ripartire da uno zoccolo duro abbastanza consistente», conferma Vescovi. [/size][/size][/font][/color]

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Oggi intanto è prevista la partenza della missione americana di Simone Giofrè e Fabrizio Frates: una full immersion di 13 giorni tra Orlando e Las Vegas per cercare gli eredi di Mike Green, Adrian Banks e Bryant Dunston. Che sarà quasi sicuramente in campo con qualche franchigia NBA nella kérmesse del Nevada per provare a coronare il sogno di trovare un posto tra i professionisti, ma sulle sue piste si è mossa concretamente Milano: l'offerta recapitata dall'EA7 sarebbe decisamente allettante ed al momento parrebbe la più convincente tra quelle sul piatto per il centro ex Fordham.[/size][/size][/font][/color]

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...