Jump to content

Scacciati i fantasmi, riappare tutto il bello del basket


pxg14
 Share

[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Mille vite e un cuore enorme che batte con la forza di 74 consorziati, oltre 140 partner commerciali e 5.000 tifosi. Così la Cimberio firma l'impresa più bella di una stagione comunque memorabile e chiude dopo oltre 6 anni e 41 vittorie consecutive la striscia vincente casalinga nei playoff di Siena. Dopo il pre-partita segnato da veleni e tensioni di ogni genere il verdetto del campo premia il carattere indomito della squadra di Frank Vitucci che dimostra d'esser più forte di una MPS per la terza volta consecutiva in difficoltà nel prendere le misure al basket frizzante e reattivo dei biancorossi. E di un fattore ambientale arroventato (al di là delle trombette di cui ha parlato il coach varesino in sala stampa, qualche scintilla anche all'uscita dal campo di giocatori e staff varesino) che non sortisce effetti su una Cimberio stavolta glaciale nella gestione del finale in volata con un parziale di 1-9 negli ultimi 180 secondi. La differenza rispetto all'amara sconfitta in gara-4 è tutta qui: i biancorossi calano la saracinesca nei 177 secondi antecedenti la sirena e giocano in maniera chirurgica i possessi finali, compresa l'azione decisiva che mette nelle mani di Sakota (foto Blitz) il tiro-partita, e dimostrano d'aver fatto tesoro dell'ennesima lezione di una stagione in cui hanno saputo sempre compiere un passo avanti partita dopo partita.[/size][/size][/font][/color]
[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Il finale thrilling del PalaSclavo al termine di una partita bellissima per pathos, agonismo e qualità di gioco, nonché onorata da un arbitraggio perfetto per capacità di gestire l'incontro, riporta al centro dell'attenzione tutto il bello del basket scacciando via i fantasmi legati all'«affaire» squalifiche. Per il quale ha tuonato addirittura Gianni Petrucci che, pur senza nominare mai Varese né Cecco Vescovi, ha duramente bacchettato la società ed il presidente biancorosso. Anche se dalla parte del torto in ultima analisi parrebbe proprio la Fip, non certo presupponendo alcun tipo di condizionamento pro-Siena ma nella gestione leggera e pressapochistica di una questione delicata come quella legata della giustizia sportiva - con tempistiche, modalità e comunicazioni decisamente fuori dai tempi - in una serie già sin troppo ricca di pulsioni fuori campo.[/size][/size][/font][/color]
[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Ma le tensioni non hanno toccato il gruppo biancorosso che, anzi, ha trovato ulteriore spinta dal contesto extra-tecnico per mettere in campo il suo mix di carattere, personalità e qualità balistiche. E dopo aver annullato due match-ball consecutivi a una MPS che da gara-4 in poi è parsa in calo atletico, mentre Varese - pur con i problemi fisici a carico di Dunston e Polonara a condizionare l'impatto difensivo del settore lunghi - ora sembra aver in pugno l'inerzia della serie (sui 120 minuti giocati nelle ultime tre gare la Cimberio è stata in vantaggio per 112…).[/size][/size][/font][/color]
[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Ora la squadra ha un match-ball casalingo da sfruttare per tornare in finale scudetto e conquistare l'Eurolega 14 anni dopo la cavalcata tricolore dei Roosters: in attesa di capire l'entità del nuovo infortunio di Dunston (stavolta pare meno grave di quello di lunedì ma come l'altra volta s'attendono esami approfonditi in giornata) servirà un'altra impresa.[/size][/size][/font][/color]
[color=#000000][font=Verdana][size=1][size=3]Siena ha già all'attivo un successo esterno in gara-7 della serie precedente contro Milano ma ora il vento soffia forte nelle vele della squadra di Vitucci. Che, sospinta da un PalaWhirlpool certamente “sold out”, ha la possibilità di onorare l'appuntamento con la storia attraverso una storica rimonta dall'1-3 che scucirebbe lo scudetto dalle maglie di Siena.[/size][/size][/font][/color]

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...