Jump to content

Si inceppa l'affare Shepherd


pxg14
 Share

[size=3][font=verdana]Slitta oltre il weekend la risposta di Jevohn Shepherd alla proposta di Varese. La 29enne ala in forza a Barcellona Pozzo di Gotto in A2 Gold scenderà in campo stasera con la sua squadra nel match casalingo contro Verona, e solo domani si capirà se il club siciliano sarà disposto a liberarlo in virtù della proposta dell'Openjobmetis, intenzionata ad affidargli il ruolo di vice-Diawara con un accordo fino alla fine di marzo in attesa del recupero dell'ala francese operato all'occhio destro giovedì mattina. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Ma c'è comunque un altro incaglio di natura squisitamente regolamentare che complica la situazione: il tesseramento di Shepherd (foto) per Barcellona Pozzo di Gotto è stato perfezionato attraverso il passaporto canadese (il regolamento dell'A2 Gold non prevede infatti distinzioni tra gli extracomunitari ed i Cotonou equiparati agli europei, per entrambi gli status serve infatti il visto per lavoro subordinato sport). [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Ma se Varese vuole impiegarlo come europeo, dovrà aprire una procedura completamente nuova per fargli ottenere il visto attraverso il passaporto giamaicano che gli permetterebbe di giocare con lo status da Cotonou Player. E per il disbrigo di tutte le formalità burocratiche tra Questura, Coni e l'ambasciata del paese per il quale viene richiesto il visto, con relativo viaggio per recuperare il documento e portarlo in Italia come condizione sine qua non per il cambio di status da extracomunitario a comunitario, servirebbe almeno una settimana di tempo (ossia lo stesso intervallo - dal venerdì della firma allo sbarco alla Malpensa dell'altroieri - per aprire e completare la pratica del tesseramento di Eric Maynor).[/font][/size]
[size=3][font=verdana]Il che renderebbe Shepherd meno pronto all'uso del previsto, essendo alquanto complicato approntare tutte le carte necessarie per poterlo utilizzare già nel derby del 26 gennaio a Cantù. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]In realtà comunque lo stesso principio vale per qualsiasi giocatore di una federazione dell'area Fiba ma non cittadino dell'Unione Europea (ad esempio l'ucraino Drozdov, che comunque ha giocato l'ultima partita ufficiale il 28 novembre ad Orthez, poi bloccato da un problema muscolare). [/font][/size]
[size=3][font=verdana]Nella giornata odierna è previsto un summit di mercato per fare il punto della situazione ad ampio raggio, non soltanto riguardo alla ricerca del sostituto di Diawara ma anche alla posizione dell'americano in esubero dopo l'arrivo di Eric Maynor. [/font][/size]
[size=3][font=verdana]La necessità di concentrare l'attenzione su un'ala piccola europea che possa tappare la falla aperta dall'infortunio di Kuba ha praticamente bloccato ogni altra ipotesi interventistica diversa dal cambio alla pari in regia tra Maynor e Robinson: l'alternativa per salvare il capitano sarebbe quella di trovare un lungo comunitario che possa rimpiazzare Daniel, ma il mercato non offre soluzioni pronto uso né sul piano tecnico né su quello economico.[/font][/size]
[size=3][font=verdana]C'è ovviamente un problema di natura monetaria per una società che ha già compiuto due sforzi extra per Deane ed Eyenga (sebbene quello per il congolese abbia trovato copertura immediata), e dovrà comunque sostenere un pur piccolo investimento fuori budget per il sostituto di Diawara. Ma anche in questo contesto c'è anche un aspetto regolamentare di cui tenere conto: cambiare il lungo ex Pistoia oltre ad inserire il gettonaro per l'ala francese porterebbe a 15 (su 16 disponibili) i tesseramenti utilizzati dall'Openjobmetis.[/font][/size]
[size=3][font=verdana]Probabile dunque che si tratti di un check-up delle ali disponibili in attesa di capire se Shepherd sarà effettivamente liberabile da Barcellona; la priorità attuale è sostituire Diawara, per eventuali aggiustamenti ulteriori sui fronti Deane e Daniel ci sarà tempo per riflettere più avanti, dopo aver verificato l'impatto di Maynor e Kangur sul telaio di una squadra costretta nuovamente a cambiar pelle nella prossima settimana.[/font][/size]
[size=3][font=verdana]Giuseppe Sciascia[/font][/size]
 

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...