Jump to content
Sign in to follow this  

Si salvano Scekic e Banks. Male Polonara e De Nicolao


pxg14

[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]
SCEKIC 6 Parte a razzo (8 punti e 7 rimbalzi nel primo quarto) facendo valere mestiere e opportunismo sul fronte offensivo. Ma l'autonomia è fisiologicamente ridotta ed i 27 minuti imposti dall'indisponibilità di Johnson lasciano spazi invitanti a centroarea che Cantù converte con un ghiotto 62% da 2. [/size][/font][/color][color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]

SAKOTA 5 Prova a battersi dentro l'area con più energia del solito (7 rimbalzi totali), ma se la squadra gli crea 8 triple aperte e lui ne segna soltanto una lasciando sul ferro tutto il resto del lavoro corale diventa impossibile nasconderne i limiti di fisicità. 
RUSH 5,5 Prova a limitare i danni nel finale trovando anche qualche guizzo offensivo, ma il suo fatturato arriva quando i buoi sono già scappati dalla stalla. 
BANKS 6 Troppo spesso costretto a fare il boia e l'impiccato in fase di impostazione della manovra, non riesce ad incidere nel primo tempo (solo 3 tiri dal campo) ma prova almeno a salvare la faccia nel finale aggiungendo 5 assist al suo bottino offensivo. 
DE NICOLAO 5 Litiga costantemente col ferro con le attenzioni difensive del suo ex coach azzurrino Sacripanti che ne mettono nuovamente a nudo i limiti balistici: chiude con 0/8 al tiro e soli 2 assist (ma 0/6 e zero passaggi smarcanti a metà gara), e se l'unico play di ruolo non riesce ad accendere la luce... 
MEI 5,5 Comparsata senza impatto nel primo tempo adeguandosi alla difesa generalmente troppo poco intensa dei compagni, sporca il referto nel finale con una tripla. 
ERE 5,5 Poco impatto nel primo tempo, è l'unico raggio di luce nella terza frazione dominata da Cantù ma in difesa su Aradori soffre visibilmente. E la zona scelta quasi per necessità da coach Bizzozi non paga dividendi, visto il 6/6 da 3 della Vitasnella nel terzo periodo. 
POLONARA 4,5 Che non sia la sua serata lo si intuisce sin dal libero che non tocca neppure il ferro dopo 30 secondi. Il punto dello 0-1 resta l'unico messo a segno in una serata nella quale spara ripetutamente a salve (0/6 dal campo con 5 triple errate). Dopo lo show balistico anti-Pistoia incappa nella peggior serata dell'anno per fatturato offensivo. 
CANTU: Abass 6; Uter 6,5; Rullo 6; Leunen 7; Aradori 8; Ragland 7; Cusin 6,5; Gentile 7. 
G.S.[/size][/font][/color]
 

Sign in to follow this  


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...