Jump to content

Squadra senza arte né parte Meglio guardarsi alle spalle


pxg14
 Share

[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]Senza arte né parte. Questa è la Pallacanestro Varese di Gianmarco Pozzecco i cui proclami di rimonta sono naufragati miseramente contro una formazione che, pur data alla canna del gas per il suo modesto assetto, ha spadroneggiato a Masnago.[/size][/font][/color][color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]
Ci si può stupire ma non troppo al di là di ogni vigilia allorquando, in un'orgia di buoni propositi, si accarezzano sogni di gloria (esagerati) salvo poi precipitare nell'impatto con la realtà che puntualmente punisce chi è incapace di far sua la partita. Inutile girarci intorno con prospettive buoniste, giustificate soltanto da un cieco amore: questa squadra non possiede alcun equilibrio di gioco né interpreti in grado di propiziarne un arioso sviluppo, presi un po' tutti dalla foga di risolvere in proprio, soprattutto con forsennati tentativi, da poligono di tiro, stucchevoli e dannosi quando la tensione sporca le percentuali. Se l'impazienza della vittoria (segno di poca lucidità) garantisce la sconfitta, ne abbiamo avuto una prova. Più che volare con l'immaginazione verso obiettivi improponibili, sarebbe cosa buona e giusta restare coi piedi ben saldi a terra dovendosi guardare alle spalle da un pericoloso risucchio, vista la classifica che dà coraggio a Caserta e giust'appunto a Pesaro. Se ti fai umiliare fra i tuoi affetti da una poco più che coriacea pattuglia ritenuta modesta, come puoi cavartela contro formazioni di spessore come s'annunciano le prossime in calendario? Meglio una domanda di riserva, sennò ci si può spaventare dovendo aspettare tempi chiari di recupero per Diawara la cui assenza è nevralgica in una Openjobmetis che, pur recuperando Kangur (ancora arrugginito) e puntando su un nuovo regista ma perdendo un congruo fatturato (di segnature) con l'uscita di scena di Robinson, non può risultare ora, e per forza di cose, più competitiva rispetto ai suoi mortificanti trascorsi.[/size][/font][/color][color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]
Ancora una volta la presentazione della squadra, da parata di stelle all'americana, ha fatto a pugni con lo spettacolo, a dir poco penoso. Come d'altra parte il risultato che ha sconquassato le speranze di quei tifosi che, come gli ultimi dei Mohicani, credevano incrollabilmente nei playoff.[/size][/font][/color][color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]
Un po' tutti si aspettavano con l'arrivo di Maynor, nientemeno dalla NBA, un manico autorevole, incisivo e determinante, insomma un toccasana per il collettivo. Purtroppo il nuovo americano non ha spazzato via quei dubbi che abbiamo sollevato nel derby con Cantù, definendolo più professore che condottiero, anche per poca predisposizione alla tensione, figuriamoci a quella alta (da chi tocca i fili, muore) di una gara diventata un continuo affanno. Speravamo, riconoscendogli una pulizia di gioco, in un condizionamento da rodaggio ma, francamente, contro Pesaro ci è parso soltanto un buon maestrino, pure supplente.[/size][/font][/color][color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]
Gli altri sono sembrati ombre di se stessi, come Rautins, la cui sola e formidabile attitudine al tiro può persino diventare un lusso superfluo se non si riesce a sbarcare il lunario, alludendo a una squadra che, non riuscendo a creare un ventaglio di soluzioni, le cerca con la più scontata delle prevedibilità.[/size][/font][/color][color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]
Daniel continua a litigare con se stesso ma, soprattutto, con il canestro, anzi con il ferro sul quale ha scaraventato l'ennesimo pallone della sua stagione nel tentativo di schiacciare: probabilmente è suo il record assoluto, in negativo, relativo a questa voce.[/size][/font][/color]

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...