Jump to content

Varese, prove tecniche confortanti


pxg14
 Share

[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]CHIAVENNA (Sondrio) - Prove tecniche promettenti per la Pallacanestro Varese. Nella prima assoluta dell'era Pozzecco (nelle foto Blitz al centro), i biancorossi mostrano spunti interessanti sul piano della corsa e dell'intensità, imponendo con autorità le due categorie di differenza nei confronti di un Legnano comunque grintoso nel tenere botta a rimbalzo.[/size][/font][/color]
[color=rgb(0,0,0)][font=Verdana][size=3]All'esordio agonistico l'Openjobmetis conferma di aver già metabolizzato le richieste del suo coach di giocare sempre al massimo sul piano dell'aggressività e del ritmo: l'energia profusa in retroguardia (con una menzione speciale per un Diawara concentratissimo) consente ai biancorossi di spingere spesso e volentieri sull'acceleratore. E le taglienti incursioni di Dawan Robinson (7/8 al tiro, 9/12 ai liberi, 6 recuperi e 6 assist) danno efficacia ad una manovra che perde smalto alla distanza quando calano le percentuali da fuori e si fa sentire la fatica accumulata nei giorni scorsi.
Se l'ultimo arrivato Rautins mostra ottima dimestichezza con il passaggio ma gambe ancora dure dal perimetro, l'agilità di Daniel - sia sui cambi difensivi che soprattutto nel raccogliere gli scarichi sotto canestro (7/9 al tiro, 6/9 ai liberi e 7 rimbalzi) - è già una certezza importante per Varese.
Margini di crescita ve ne sono, legati ad una maggior attenzione sulle rotazioni difensive a rimbalzo, ma soprattutto alla necessità di affinare l'intesa in attacco per un gruppo rinnovato per 10 decimi che ha all'attivo solo cinque allenamenti di basket al completo. Però la disponibilità e l'attitudine a passarsi la palla fa ben sperare sulla capacità di trovare rapidamente un'identità offensiva per un gruppo che dimostra di star bene insieme anche in partita.
Dopo le schermaglie iniziali (5-6 al 3') Varese piazza il primo affondo sulla spinta dei dardi di Rautins e dell'intesa Robinson-Daniel (15-6 al 5'). Legnano regge comunque l'urto (22-14 al 7') con il vigore atletico di Krubally (13 a metà gara), ma l'Openjobmetis spinge costantemente sull'acceleratore trovando canestri facili in campo aperto e colpendo con frequenza dall'arco (7/13 da 3 a metà gara) sulla circolazione di palla.
I biancorossi giocano un basket spumeggiante (32-20 al 20') ma coach Poz si sgola appena l'aggressività e la concentrazione difensiva calano sotto lo standard elevato che pretende dai suoi. E allora Varese rilancia l'azione con le accelerazioni di potenza di Robinson (17 con 5/6 al tiro e 3 assist all'intervallo) che dilatano progressivamente il gap (37-22 al 13', 46-26 al 15').
La tripla allo scadere dell'ex Netanya stampa il massimo vantaggio proprio sulla sirena di metà gara (59-36 al 20'), ma l'intervallo lungo toglie impeto all'azione biancorossa. Legnano protegge meglio l'area colorata con pressing e zona, il tiro da fuori non premia più la squadra di Pozzecco (1/13 nella ripresa) e si vedono ancora i problemi di messa a punto di un gruppo che sta imparando a conoscersi (10 punti in 10' dopo i 59 fatturati all'intervallo).
Nel quarto periodo Varese alza nuovamente i giri e Daniel regala spettacolo con due schiacciate tonitruanti.
Chiuso dunque il ritiro di Chiavenna tra gli applausi dei 400 tifosi in tribuna e il caloroso saluto delle autorità locali dopo otto giorni nei quali tutto ha funzionato al meglio, la squadra biancorossa tornerà sul parquet domattina per una riattivazione al PalaWhirlpool.
Ma le valigie restano pronte: già nel pomeriggio si partirà per Trapani, dove sabato e domenica l'Openjobmetis sarà protagonista del Memorial Basciano (esordio con i padroni di casa militanti in A2 Gold, poi primo rodaggio di serie A con Caserta o con Capo d'Orlando). Test più probanti rispetto al piacevole galoppo con Legnano; ma col marchio di fabbrica del Poz basketball (difendere forte, correre tanto e passarsi la palla) stampato sulla pelle, la nuova Varese ha già mostrato il volto che tutti auspicavano per il nuovo corso.
Giuseppe Sciascia[/size][/font][/color]
 

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...