Jump to content

Vitucci, pausa di riflessione


pxg14
 Share

[font=verdana, geneva, sans-serif][size=3]Ancora 48 ore per sapere se il percorso di Varese e Frank Vitucci proseguirà in parallelo per altri tre anni, oppure se il coach di Venezia sceglierà di tornare ad Avellino per accettare il suntuoso contratto proposto dalla Sidigas per convincerlo a tornare in Irpinia dopo la memorabile stagione alla guida della Cimberio. L'incontro tra la società di piazza Monte Grappa ed il “coach of the year” dell'annata 2012/2013 non ha sortito effetti determinanti per sbloccare l'impasse tra l'offerta biennale a cifre allettanti del club campano e l'estensione fino al 2016 proposta da Varese per pareggiare la durata triennale dei rapporti in fase di defizione contrattuale con Cecco Vescovi e Simone Giofrè. Sul piatto le cifre per l'ingaggio e il budget complessivo pendono decisamente in favore di Avellino (i due anni di contratto proposti dagli irpini avrebbero un importo superiore ai tre di Varese e la differenza di potenziale di spesa sarebbe di almeno 1,5 milioni di euro), ma i dirigenti della Cimberio mostrano fiducia: «Gli abbiamo esposto le nostre intenzioni future mettendolo al centro del progetto come già fatto con Vescovi e Giofrè - conferma il tesoriere Stefano Coppa -. Ritengo che abbiamo fatto il massimo compatibilmente con la nostra situazione generale: sappiamo che al momento non possiamo essere concorrenziali sul piano economico con una realtà come Avellino, ma la garanzia di una struttura tecnica inalterata e di un contratto lungo sono argomenti che crediamo essere importanti. Ora aspettiamo serenamente la sua decisione convinti di aver effettuato una proposta che venga comunque tenuta in considerazione». Dal canto proprio Vitucci non si sbilancia sui contenuti del colloquio ma garantisce comunque che i tempi della sua decisione saranno relativamente brevi: «La società mi ha esposto i suoi programmi e siamo rimasti d'accordo che dopo una riflessione attenta avrei dato la mia risposta. Si è parlato di programmi, budget e prospettive future non solo legate alla prossima stagione: entrambi abbiamo messo le carte sul tavolo in una discussione reciprocamente molto chiara ed affrontata con la massima serenità. Queste sono situazioni da valutare approfonditamente, certe decisioni non possono essere prese in maniera repentina in ogni caso i tempi saranno brevi».[/size][/font]
[font=verdana,geneva,sans-serif][size=3]Tra il ritorno ad Avellino con una proposta economicamente importantissima in una realtà già conosciuta e la permanenza a Varese con la ribalta dell'Eurocup e la coppia Vescovi-Giofrè a dare garanzie di continuità al progetto la scelta di Vitucci non sarà comunque presa a cuor leggero: la riserva potrebbe essere sciolta già stasera o al più tardi entro domani: «Ogni cosa ha i suoi pro ed i suoi contro: discuterò il tutto con la mia famiglia e poi comunicherò la mia decisione. Di sicuro sarà una scelta non facile ma comunque questa cosa è già andata fin troppo per le lunghe, per il rispetto di tutte le parti coinvolte entro domani si arriverà al dunque». [/size][/font]
[font=verdana,geneva,sans-serif][size=3]Le sensazioni della dirigenza biancorossa sono comunque più ottimistiche rispetto alle ore precedenti al colloquio con Vitucci, con la convinzione di avere quantomeno instillato il tarlo del dubbio nella mente del coach veneziano. Ma al momento attuale la soluzione Avellino resta la più probabile, pur con la necessità di imbastire una trattativa economica per il buyout del contratto che Varese ha in essere fino al prossimo anno con il tecnico. Se Vitucci non potrà essere una garanzia tecnica per il prossimo triennio al fianco di Vescovi e Giofrè, il suo contratto rappresenterà quantomeno una risorsa economica che contribuirà ad aumentare il budget disponibile per il 2013/2014.[/size][/font]
[font=verdana,geneva,sans-serif][size=3]Giuseppe Sciascia [/size][/font]

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...