Jump to content

Così non si va più avanti. E chi ha sbagliato, paghi. Servono soldi? Ditemelo, ma voglio vedere i conti


simon89
 Share

[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica][size=4][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman']Rosario Rasizza, amministratore delegato di Openjobmetis, da quando è diventato sponsor della Pallacanestro Varese ha sempre scelto un basso profilo. Parla volentieri della sua azienda, viene spesso intervistato sulle questioni riguardanti il mercato del lavoro, ma sull'argomento basket sviscerare il suo pensiero è difficile (parola di giornalista che non si sottrae dal cimento). Due, massimo tre interviste all'anno. Però mai banali, mai fini a se stesse. Quella di oggi non fa eccezione, anche perché preceduta da un tweet che Rasizza ha consegnato al web nella serata di domenica, dopo la pesante sconfittabiancorossa (84-58) in Laguna: «Ci tenevo molto a questa partita. Credo che Varese meriti qualcosa di diverso. Pensiamoci tutti».[/font][/color][/size][/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica] [/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica][size=4][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman'][b]Il messaggio lanciato dal suo profilo Twitter non si presta a particolari interpretazioni.[/b] Venezia è sponsorizzata Umana, una diretta concorrente della nostra azienda: per me era come un derby. Tanto che, scherzosamente, nel pomeriggio avevo mandato un messaggio via Twitter al presidente (e patron della Reyer, nonché sindaco di Venezia ndr) Luigi Brugnaro, amico e collega di tante battaglie. C'era scritto: «Luigi, sei pronto a onorare l'Openjobmetis, la prima agenzia del lavoro in Italia?». La risposta è arrivata in tarda serata ed era quella che purtroppo temevo dopo aver assistito al match: «Te ne sono bastati 26 di onori?». Rabbia e delusione, però, non derivano solo dall'ultima debacle biancorossa e dagli sfottò di un amico-concorrente. O no? No, è che così non si può più andare avanti. Io non so di chi sia la colpa della stagione che stiamo vivendo: so solo che la pazienza è arrivata alla fine.[/font][/color][/size][/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica] [/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica][size=4][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman'][b]Forse c'è bisogno di d ire davvero le cose come stanno ed evitare i tanti giri di parole che si stanno ascoltando ultimamente. Acominciare dal punto di vista tecnico.[/b] Che è l'ultima cosa di cui io posso parlare. Non ho risposte in merito, proprio perché non sono un tecnico. Parlo da tifoso, mi faccio le domande che si fanno un po' tutti i tifosi normali. Per esempio: perché in ogni gara viene schierata una formazione diversa? Perché si sono presi giocatori sui quali è stato impossibile porre una fiducia in modo continuativo? Vedo un'assoluta mancanza di coerenza in questa squadra: si continuano a mischiare le carte senza senso con stranieri che vanno e stranieri che restano anche se non dovrebbero restare. Perseverare nel cambiare è la strada giusta? E ancora devo capire se fosse proprio necessario azzerare tutto la scorsa primavera.[/font][/color][/size][/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica] [/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica][size=4][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman'][b]A inizio stagione la società è stata molto chiara: ogni scelta effettuata è stata condivisa da una struttura piramidale ben delineata, con al vertice il presidente Stefano Coppa.[/b] La Pallacanestro Varese è un' azienda: anzi, per budget è una vera impresa media italiana. A differenza degli aspetti di campo, su questo argomento sento di poter dire la mia. E allora faccio presente che in qualsiasi azienda, quando le cose vanno male, gli azionisti chiedono spiegazioni ai propri manager. Sono sicuro che presto succederà anche qui, con tutti i dirigenti. Però non ci sembra contento, Cavaliere? Al settantesimo anniversario della società ho visto troppa serenità, giocatori compresi. Detto molto francamente e a costo di essere duro: in una situazione così complicata, a me del settantesimo interessava poco. E penso anche a tanti supporter. Quando sul parquet si vedono certi spettacoli bisognerebbe smettere di pagare i compensi per molto tempo.[/font][/color][/size][/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica] [/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica][size=4][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman'][b]Obiezione che molti potrebbero farle: facile parlare così da fuori... [/b]È vero. E allora che si dica cosa serve per far tornare in alto Varese: vedrete che tutta Varese si impegnerà in tal senso. Servono soldi? Bene, ma ci vuole anche la responsabilità di gestirli, ci vuole qualcuno che sappia esattamente come agire.[/font][/color][/size][/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica] [/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica][size=4][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman'][b]Ha sentito qualcuno da Piazza Monte Grappa in questi ultimi mesi?[/b] I miei contatti principali sono stati solo con la vicepresidente Monica Salvestrin. Ci può stare, per amor del cielo. Ma ci tengo a dire che - come sponsor e come tifoso - io ora sono molto deluso.[/font][/color][/size][/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica] [/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica][size=4][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman'][b]A novembre è emerso un buco di 400 mi la euro nel bilancio societario: un'altra notizia che non permette di guardare con la pace dei sensi al futuro. [/b]Openjobmetis, fra qualche giorno, chiederà la pre-chiusura del bilancio 2015: stavolta vogliamo vederle le carte. Anche perché noi decidiamo ora quanti soldi metteremo nel 2016.[/font][/color][/size][/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica] [/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica][size=4][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman'][b]Si ritorna ai soldi...[/b] Ripeto: ne servono altri? Mi si chieda cosa c'è bisogno, mi si metta a conoscenza di ciò che è necessario. Ma devo essere coinvolto, altrimenti rimango qui a fare solo i miei versamenti e vi assicuro che sono puntuali. Nessuno mi ha mai chiesto nulla, invece. Se la società lanciasse il proprio grido d'allarme, se si convocasse una riunione d'emergenza, vedrete che qualche imprenditore - proprio come me - risponderebbe presente. Al patto di avere in cambio molta visibilità, cosa possibile solo se un'azienda viene gestita da professionisti veri. Altrimenti tanto vale.[/font][/color][/size][/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica] [/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica][size=4][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman'][b]La scorsa estate chiedeva tre cose: miglior marketing, sistemazione del Pala Whirlpool e una comunicazione che valorizzasse il brand della Pallacanestro Varese. Soddisfatto delle risposte?[/b] Hanno sistemato l'area hospi-tality del palazzetto. Sotto altri punti di vista non ho visto grandi cambiamenti. Intendo ingenerale: questa società vuole uscire dalla crisi?[/font][/color][/size][/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica] [/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica][size=4][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman'][b]Il rischio più grande di tutta questa situazione è di perdere il vero patrimonio collettivo: l'amore dei tifosi. Quando lo fai notare ti guardano storto, ma la disaffezione sembra cosa conclamata.[/b] Lo so. In tanti mi scrivono dicendomi di fare qualcosa. Ma io non ho esperienza per gestire una squadra di basket. Ho solo la possibilità di mettermi a disposizione se qualcuno vuole coinvolgermi.[/font][/color][/size][/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica] [/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica][size=4][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman'][b]Cavaliere, la intervistammo durante il terremoto Vescovi-Pozzecco del lo scorso anno e predicò calma assoluta. Oggi ha cambiato diametralmente tono: perché?[/b] A me non piace sparare a zero. Mai. Ma quando sono deluso, sono deluso. E adesso sono molto deluso: ora è arrivato per lo meno il momento delle spiegazioni. E Buon Natale a tutti quanti.[/font][/color][/size][/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica] [/font][/color]
[color=rgb(40,40,40)][font=helvetica][size=4][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman']Fabio Gandini[/font][/color][/size][/font][/color]

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...