Jump to content

simon89

Vfb news
  • Content Count

    9,241
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

simon89 last won the day on March 29 2020

simon89 had the most liked content!

Community Reputation

18 Good

About simon89

  • Rank
    Varesefans

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Varese

Previous Fields

  • Attività:
    studente
  • Appassionato/a di:
    sport
  • Spettatore live o Tv?
    abbonato

Recent Profile Visitors

9,600 profile views
  1. Come giocherà la prossima Pallacanestro Varese? «Lo vedremo in base ai giocatori che sceglieremo e lo valuteremo dopo averli visti allenarsi insieme». Con che tempi verrà costruito il roster? «Non ci siamo dati scadenze: alcune sono scritte sui contratti dei giocatori con le possibilità di uscita, altri sono già certi di restare. Abbiamo tempo, non ho fretta di andare in vacanza a luglio: da qui in avanti siamo pronti a lavorare». Adriano Vertemati detta così la rotta: non una road-map con punti da rispettare a tutti i costi per costruire la nuova Openjobmetis, ma un foglio (quasi) tutto
  2. L’Openjobmetis inaugura ufficialmente l’era Adriano Vertemati. Dopo l’annuncio del Bayern Monaco della conclusione del rapporto con l’ormai ex assistente di Andrea Trinchieri, la società del presidente Vittorelli ha potuto comunicare la firma del 40enne tecnico di Cornaredo, che guiderà il nuovo progetto triennale della compagine biancorossa con un accordo garantito per due stagioni più opzione per una terza. Vertemati esordirà su una panchina di serie A alla guida dell’Openjobmetis dopo una lunghissima militanza da capo allenatore in A2 a Treviglio (9 stagioni consecutive prima di lasciare pe
  3. Istruzioni per l’uso del mercato OJM, firmato Andrea Conti. Il g.m. biancorosso racconta le strategie iniziali della campagna acquisti 2021: «Il 5+5 è figlio della continuità rispetto ad un gruppo di italiani sotto contratto che possono garantire solidità. Il motivo economico è secondario, la volontà è costruire un gruppo nel quale senso di appartenenza, fame e voglia di trasmettere entusiasmo ai tifosi siano la base. Stiamo lavorando sull’ossatura degli italiani per poi scegliere senza fretta gli stranieri». Si parte dalle conferme dei due play italiani, come prosegue invece il discorso
  4. Diciamo che mi attirava molto di più lo scenario con 4 italiani (Ruzzier, De Nicolao, Strautins e uno dei due) + Virginio o chi per lui puntando tutto il resto sui 5 stranieri Non vedo veramente il senso nel tenere due 3/4 italiani quasi identici che possono stare in campo al massimo dieci minuti
  5. Varese e Giancarlo Ferrero sono pronti a dirsi nuovamente di sì? Tira sempre più forte il vento di conferma per il capitano dell’OJM, con la possibilità di allungare il rapporto in versione quasi “vitalizia” per il giocatore che veste il biancorosso dal 2015. Dopo qualche settimana in pensatoio, la società del presidente Marco Vittorelli sembra aver imboccato la corsia dei 5 senior italiani per il roster 2021/22. E in questa strategia l’ala mancina farà ancora parte dei piani tecnici della squadra, partendo come nella stagione appena conclusa dietro l’ala forte titolare straniera (sarà Ja
  6. Bah, certo che mandare via l'unico con margini di miglioramento e un passaporto italiano utilissimo per confermare sia De Vico che Ferrero...
  7. Non male 0/15 al tiro in 8 minuti e mezzo
  8. Il gioco delle coppie per l’Openjobmetis che verrà. In vista della nuova stagione che partirà il 26 settembre, ecco lo stato dell’arte dei 10 spot da occupare per il team biancorosso, ferma restando la volontà di mantenere la formula regolamentare con 5 italiani e 5 stranieri. Play: le certezze Ad oggi è il ruolo più coperto, se Michele Ruzzier - come ribadito dal giocatore triestino a Prealpina - avrà ancora in mano le chiavi della squadra, e alle sue spalle Giovanni De Nicolao proverà a mettere a frutto la cura Vertemati dopo la crescita costante nel corso della stagione d’esordio
  9. Salgono le quotazioni della conferma di Jalen Jones come primo straniero dell’Openjobmetis che verrà. Gli esiti dei test effettuati dal preparatore biancorosso Silvio Barnaba e delle visite dal dottor Rodolfo Rocchi (il luminare di Reggio Emilia che lo ha operato a dicembre 2020 al tendine d’Achille) hanno riscontrato un completo recupero dall’infortunio e una condizione atletica comunque soddisfacente sette mesi dopo l’intervento. L’ala texana ha svolto anche qualche esercizio col pallone all’Enerxenia Arena assieme agli italiani sotto contratto tornati a lavorare martedì con gli assiste
  10. Alla scoperta di Adriano Vertemati con una guida d’eccezione. In attesa di scoprire dal vivo il coach che avrà il timone del progetto triennale per il rilancio di Varese, a raccontare chi è e come lavora il nuovo tecnico dell’OJM è Alberto Mattioli. Ossia colui che lo ha avuto dal 2011 all’estate 2020 in A2 a Treviglio, e lo aveva caldeggiato al Settore Squadre Nazionali per la guida della Nazionale Under 20 (prima della neutralizzazione degli Europei dello scorso anno causa Covid). Trattandosi della persona che dal 1996 al 2008 ha avuto la delega della FIP per lavorare con la Nazionale A, ope
  11. L’Openjobmetis inizia a ragionare sul parco giocatori con vincoli contrattuali in attesa dell’insediamento di Adriano Vertemati. Dialogo concreto da aprire in settimana sul primo snodo in vista della costruzione della Varese che verrà: il club biancorosso ha 5 italiani senior sotto contratto e nella logica della squadra versione 2021/22 vuole “asciugare” le rotazioni a 4 promuovendo in prima squadra un giovane dell’Academy (quotazioni elevate per l’azzurrino Nicolò Virginio). Ma il discorso è più ampio rispetto alla semplice dicotomia fra Giancarlo Ferrero, vera bandiera dei tempi moderni
  12. Toto Bulgheroni guarda con rinnovata fiducia al futuro di una Openjobmetis rinforzata sul piano delle ambizioni, delle risorse e della progettualità dalla futura new entry dirigenziale Luis Scola. Il consigliere biancorosso, che conosceva a perfezione i retroscena dell’operazione con la stella argentina i cui dettagli saranno definiti a settembre, conferma i venti di rilancio legati all’entusiasmo del “General” e del main sponsor Rosario Rasizza: «Abbiamo preso atto con soddisfazione della volontà di Scola ad entrare in società, come confermato martedì sera dallo stesso Luis sia pure con modal
×
×
  • Create New...