Jump to content

Jefferson e Callahan, nottata di sofferenza


Nicolò Cavalli
 Share

[b]ANDY RAUTINS [/b](17 punti; 2/4 2p; 3/8 3p; 4/4 tl) [b]VOTO: 5,5. [/b]Criticato per la monodimensionalità del gioco, questa volta prova anche a mettere il naso dentro l'area. Discreto in attacco e per aiuto a rimbalzo, da il via all'harakiri del finale tentando il record mondiale di palle perse. Paperino.
 
[b]ANTERO LEHTO [/b](0 punti; 0/0 2p; 0/0 3p; 0/0 tl)[b] VOTO: s.v. [/b]L'unico possibile canestro viene vanificato dal fischio degli arbitri. In totale i minuti in campo sono soltanto in due: con una gestione diversa e più ampia delle rotazioni da parte di Caja, forse il fiatone avrebbe condizionato meno i nostri.
 
[b]ERIC MAYNOR [/b](8 punti; 3/5 2p; 0/5 3p; 0/0 tl)[b] VOTO: 6,5. [/b]Un play capace di distribuire tredici assist a queste latitudini è più unico che raro: alcuni finiranno nelle migliori giocate della settimana. Nell'ultimo quarto perde la bussola e Varese affonda con lui. In crescita, ma serve anche il tiro dalla lunga.
 
[b]JOHNDRE JEFFERSON [/b](8 punti; 3/5 2p; 0/0 3p; 2/2 tl), [b]VOTO: 5. [/b]Finito sotto i riflettori dopo le prime quattro uscite di validissimo livello, inciampa in una serata che lo riporta sul pianeta Terra. Mays mangia e beve sulla testa di JJ: si intravede qualche flebile resistenza, nulla più.
 
[b]YAKHOUBA DIAWARA [/b](5 punti; 0/1 2p; 1/4 3p; 2/7 tl) [b]VOTO: 5,5. [/b]Lo sfavillante inizio di torneo sembra lontano un secolo. Kuba è stanco, si trascina a fatica, carica male i tiri. Ma è un'altra la pecca più evidente: tutti i falli subiti grazie all'esperienza si tramutano in incubi dalla lunetta.
 
[b]CRAIG CALLAHAN[/b] (0 punti; 0/0 2p; 0/2 3p; 0/0 tl) [b]VOTO: 5. [/b]Decisivo quattro mesi fa nella battaglia in terra pugliese, questa volta non lascia un segno neanche in superficie. Pochi tiri, scelti non bene, non aiutano a sbloccarlo. Di rimbalzi nemmeno l'ombra: Brindisi, nel pitturato, attua un monopolio da far scattare l'[i]antidumping[/i].
 
[b]KRISTJAN KANGUR [/b] (14 punti; 2/3 2p; 3/4 3p; 1/1 tl) [b]VOTO: 6,5. [/b]Elegante, pulito e al contempo risoluto per lunghi tratti, si sognerà per tutta notte il pallone regalato agli avversari quando Varese veleggiava sul più quattro nel quarto periodo. La schiena sembra non dolere, sarà decisivo da qui a maggio.
 
[b]CHRISTIAN EYENGA [/b](27 punti; 8/13 2p; 0/0 3p; 11/12 tl)[b] VOTO: 7. [/b]Continua nel momento di grazia e di ottima intesa con Maynor. Saltella come una lepre, richiamando su di sé le maniere forti della retroguardia dell'Enel. Il nervosismo gli taglia le gambe in un paio di frangenti, eppure i numeri sono indiscutibilmente dalla sua.

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...