Jump to content

La vecchia guardia non tradisce


Nicolò Cavalli
 Share

[b]MARKO SCEKIC [/b](7 punti; 3/3 2p; 0/0 3p; 1/3 tl) [b]VOTO: 6,5. [/b]Dopo una prima frazione tesa e zoppicante (comune denominatore di tutta Varese), diventa preciso vicino al ferro e si sbuccia le ginocchia per assommare quattro recuperi. Mai più prestazioni come quella di Siena: patti chiari, amicizia lunga.
 
[b]AUBREY COLEMAN [/b](11 punti; 3/9 2p; 0/4 3p; 5/6 tl)[b] VOTO: 6. [/b]La mina vagante del quintetto biancorosso tiene il morale alto nel naufragio di inizio match. Esalta per gli spunti in campo aperto con accelerazioni da MotoGP, deprime per la mira della lunga: quanto meno il ferro dovrebbe essere scheggiato.
 
[b]ERIK RUSH [/b](9 punti; 2/3 2p; 1/1 3p; 2/2 tl)[b] VOTO: 7. [/b]Facile bucare la retina, come ha fatto il quintetto protagonista dell'ultimo quarto, quando la déa bendata ha deciso di premiarti dopo una sofferenza inaudita. Lo svedese difende come un leone, trova il canestro quando i compagni sbandano, trottola fiero sui due lati del campo. Rinato.
 
[b]KEYDREN CLARK [/b](5[b] [/b]punti; 1/4 2p; 1/6 3p; 0/0 tl) [b]VOTO: 5. [/b]Passi la fiera del tiro al piccione, passino l'assenza di assist e le titubanze in regia, passi (sempre più paradossalmente) la mancanza di leadership. Ma il volto con cui ciondola nel primo tempo per il [i]parquet [/i]è da estirpare come la peste.
 
[b]ANDREA DE NICOLAO [/b](2 punti; 0/2 2p; 0/3 3p; 2/2 tl) [b]VOTO: 6. [/b]Se stasera la Cimberio avesse perso, le sue responsabilità sarebbero state grosse. Per fortuna nell'ultimo quarto mette l'elmetto e disegna le rotte nelle quali i compagni possono incunearsi per aggredire il ferro nemico.
 
[b]FRANKLIN HASSELL [/b](11 punti; 4/7 2p; 0/0 3p; 3/3 tl)[b] VOTO: 5,5. [/b]Impettito come una giovane recluta, impiega svariati minuti prima di trovare le coordinate geografiche. Compie un'infrazione di passi che appare evidente perfino all'unico tifoso rimasto a Masnago ignorando la squalifica del campo. Poi ricorda che da giovane amava i Frankestein, allora piazza un paio di ganci in faccia a zio Fester Brunner. Quanta confusione!
 
[b]EBI ERE [/b](25 punti; 3/6 2p; 6/7 3p; 1/2 tl) [b]VOTO: 7,5. [/b]Con un secondo tempo di rara efficienza balistica, si erge a salvatore della patria. Non dubitiamo che all'intervallo abbia fatto tremare le pareti, in una reprimenda collettiva decantata ai compagni sbarbatelli. Il carattere e la professionalità valgono più di qualche chilo di troppo.
 
[b]ACHILLE POLONARA [/b](13 punti; 1/2 2p; 3/5 3p; 2/2 tl) [b]VOTO: 7,5. [/b]Smaliziato come poche altre volte, si rivela il re dei rimbalzisti e il più lesto dei passatori. Ma apprezziamo il suo linguaggio del corpo, l'occhio vivo, le parole dette a mezza voce agli arbitri, i gesti di intesa con la truppa. Trascinatore.

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...