Jump to content

Openjobmetis, urge la scossa. Stasera contro l'Oldenburg l'ultima chance playoff


simon89
 Share

L'Openjobmetis prova a sfatare il tabù PalA2A contro il solido Oldenburg. Stasera a Masnago (palla a due alle 20.30; diretta tv su RaiSport 1) la formazione di Paolo Moretti ospiterà i tedeschi dell'EWE Baskets nell'ultimo turno di andata della Champions League. Partita impegnativa per una Varese in grande affanno nelle ultime cinque settimane, nelle quali ha vinto solo una volta su dieci impegni tra Italia ed Europa, e non esulta più davanti al pubblico amico dal "miracolo" in rimonta del 23 ottobre contro Brindisi (da allora quattro stop casalinghi consecutivi). L'ultimo posto solitario nel girone C lascia pochissime chances di rimonta playoff a Cavaliero e compagni; non per questo però l'ambiente biancorosso vuole mettere in secondo piano la ribalta internazionale. Soprattutto in questo momento critico, nel quale una vittoria potrebbe comunque rigenerare fiducia e autostima di un ambiente in piena depressione, aiutando a preparare in un clima meno plumbeo il delicatissimo derby contro Cantù.

Ma il livello decisamente competitivo della Champions League rende improbo il compito per una Varese ammaccata nel fisico oltre che nel morale. Oltre alla perdurante assenza di Luca Campani, coach Moretti dovrà fare i conti con qualche acciacco di lieve entità per Kangur e Anosike (per questo centellinato domenica a Capo d'Orlando). E sembra difficile anche il recupero di Melvin Johnson, che ieri ha provato a svolgere la prima parte della rifinitura pomeridiana, ma è parso ancora piuttosto sofferente al ginocchio sinistro e con ogni probabilità verrà preservato in vista del derby di sabato contro Cantù. Anche perché pare improbabile che il mercato porti rinforzi in tempo utile per il match contro la Red October: Dominique Johnson sarà a referto oggi sul campo del Khimki Mosca con l'Alba Berlino, in giornata si deciderà - valutando tempistiche ed eventuali alternative - se andare sino in fondo con un'operazione comunque parecchio onerosa (e dopo 9 giocatori e 2 allenatori cambiati in corsa dal 2013 a 2016 il bilancio è già fisiologicamente appesantito dai costi delle riparazioni d'emergenza...).

Nel frattempo, però, Varese dovrà affidarsi agli effettivi di domenica per provare a superare lo scoglio Oldenburg, formazione di grande esperienza e taglia fisica che è attualmente imbattuta nelle tre trasferte di Champions League. La compagine guidata dal bosniaco Drjenic non pratica un basket frizzante (70.5 punti di media) ma è molto solida sull'asse perimetrale Kramer-Paulding ed ha il pezzo forte nel massiccio e potente centro Qvale, molto incisivo in coppia con un'ala forte frontale come il belga De Zeeuw (visto due anni fa a Roma). «Affronteremo un team di livello molto alto, con una batteria di lunghi estremamente competitiva sia fronte che spalle a canestro - spiega il coach biancorosso Paolo Moretti -. Proveremo a metterli in difficoltà con il ritmo e la tattica, vogliamo mettere in campo tutto quel che abbiamo dentro per alimentare le nostre chances in Champions League».

Dunque, il tecnico toscano batte di nuovo sul tasto mentale per nascondere i problemi di condizione fisica e del morale della sua truppa. Le prevendite molto fiacche - nonostante le promozioni per scuole e tifosi - inducono a pensare ad un ambiente piuttosto freddo: dovrà provare a scaldarlo rOpenjobmetis con una prova d'orgoglio in grado di dare un segnale forte d'inversione di tendenza.

Giuseppe Sciascia

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...