Jump to content

Quando il gioco si fa duro, Mike Green inizia a giocare


Nicolò Cavalli

[b]DUSAN SAKOTA [/b](6 punti; 0/1 2p; 2/5 3p; 0/0 tl), [b]VOTO: 6. [/b]Vive di struggenti colpi e di calcolati oblii, alternando banalità a colpi di classe. Benino a rimbalzo, poco abile nella gestione dei falli.

[b]ADRIAN BANKS [/b](12 punti; 6/9 2p; 0/1 3p; 0/1 tl) [b]VOTO: 7. [/b]Inventa canestri pazzi con la consueta arte da funambolo. Di tanto in tanto si eclissa prima di tornare in azione con una battuta del repertorio. Animale da palcoscenico.[b] [/b]

[b]ERIK RUSH [/b](5 punti; 1/1 2p; 1/3 3p; 0/0 tl) [b]VOTO: 6. [/b]Nel momento più critico del match – metà seconda frazione – aiuta i compagni a rispondere alle cannonate veneziane. Si candida a giocare anche le prossime partite, a discapito di Ivanov.

[b]JANAR TALTS [/b](6 punti; 3/5 2p; 0/1 3p; 0/0 tl) [b]VOTO: 6. [/b]Da mestierante navigato dell'area colorata sa quando è il momento di far sentire il fisico. Ogni tanto non si avvede di palloni che volano a pochi centimetri dal suo naso, ma l'impegno non manca mai.

[b]ANDREA DE NICOLAO [/b](2 punti; 1/2 2p; 0/0 3p; 0/0 tl) [b]VOTO: 5,5. [/b]Il minimo sindacale, rappresentato da quattro assist, in una serata da sbadigli. Contro l'Umana non appare particolarmente a suo agio.

[b]MIKE GREEN [/b](25 punti; 5/9 2p; 3/5 3p; 6/6 tl) [b]VOTO: 8. [/b]Prova superba con sensazione di autorità che trasuda da ogni poro. A una pioggia battente di canestri, aggiunge perspicacia nel servire i compagni e muscoli a rimbalzo. Imprescindibile.

[b]BRUNO CERELLA [/b](2 punti; 1/2 2p; 0/1 3p; 0/0 tl) [b]VOTO: 5,5. [/b]Trasmette costantemente la sensazione di giocare sulle uova, di muoversi con circospezione temendo i contatti, di soppesare i movimenti. La stagione si sta chiudendo, serve un cambio di marcia.

[b]EBI ERE [/b](7 punti; 1/5 2p; 1/4 3p; 2/2 tl) [b]VOTO: 5,5. [/b]Il capitano sciorina una delle prestazioni peggiori dell'annata. In attacco spara a salve, in difesa tiene a bada con discreti risultati il mastino Diawara.

[b]ACHILLE POLONARA [/b](11 punti; 2/3 2p; 2/4 3p; 1/1 tl) [b]VOTO: 6,5. [/b]Al netto dei recenti guai fisici, scorrazza sul [i]parquet[/i] con lodevole efficacia. In fase realizzativa è aiutato dalla buona sorte, qua e là si concede peccati di gioventù.

[b]BRYANT DUNSTON [/b](16 punti; 5/8 2p; 0/0 3p; 6/6 tl) [b]VOTO: 6,5. [/b]Le cifre ingannano un po': gara positiva ma non stellare. Fatica a rimbalzo e in difesa, a tratti si perde perfino Magro. Poi piazza tre giocate delle sue e risulta facile perdonarlo.


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...