Jump to content

Quarti play-off IV: Umana Venezia 84 - Cimberio Varese 72


Nicolò Cavalli
 Share

Tanto autoritaria e ferale in gara 3, quanto pasticciona e approssimativa in gara 4. La Cimberio paga caro la reazione vigorosa di Venezia e manca il primo [i]match ball[/i]. Dopo un fugace vantaggio (3-9), Varese gioca un pessimo primo tempo. L'Umana dilaga con il redivivo Clark e con l'agonista Diawara, toccando le venti lunghezze di vantaggio.
Nel terzo periodo Dunston (14 punti + 9 rimbalzi) prova a gettare le fondamenta della rimonta, però Young e Szewczyk mantengono larghissimo il divario all'ultima pausa: 73-53. Nell'ultimo parziale Vitucci getta nella mischia un quintetto di “riserve”, discretamente abile nel rendere il passivo meno gravoso. Qualche segnala positivo arriva da Sakota e Cerella, però sono troppi gli elementi storti in una nottata dalle tinte oro-granata: dalla scarsa percentuale ai liberi (8/16) all'inferiorità a rimbalzo, dai palloni persi a ripetizione (14, a fronte di soli 4 recuperi) alla deconcentrazione nei dettagli.

Una seria a 7 partite è difficile da affrontare sempre con la stessa attenzione e ferocia. Ora il fattore Masnago dovrà farsi sentire per chiudere i conti. Appuntamento a sabato, senza allarmismi: tutte le serie sono sul 2-2, i nostri guidano 3-1 e subiranno una bella lavata di capo da Vitucci. Il viatico migliore per tornare a macinare pallacanestro.

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...