Jump to content

Sakota non ne sbaglia una...


Nicolò Cavalli
 Share

[b]DUSAN SAKOTA [/b](23 punti; 5/5 2p; 3/4 3p; 4/4 tl), [b]VOTO: 8. [/b]Quando a due minuti dal termine di una partita vinta grazie alla tua mirabolante balistica ti butti a terra per recuperare un pallone vagante, significa che hai nel DNA la voglia di arricchire la bacheca. Che la sua sapienza venga infusa anche ai compagni...

[b]ADRIAN BANKS [/b](14 punti; 3/11 2p; 2/3 3p; 2/2 tl) [b]VOTO: 6. [/b]La continuità non è il suo punto di forza. Il trend si conferma fin da inizio anno e non sembra cambiare. Dalla lunga ci prende più del solito, ma alcune entrate sono a dir poco ballerine.

[b]ANDREA DE NICOLAO [/b](4 punti; 2/2 2p; 0/0 3p; 0/0 tl) [b]VOTO: 6. [/b]Nel secondo periodo, quello del break decisivo, azzanna l'avversario come ai bei tempi. Quando le difese ricominciano a picchiare, tornano le sofferenze. In vista delle semifinali, serve una congrua dose di pane e coraggio.

[b]MIKE GREEN [/b](7 punti; 2/2 2p; 0/2 3p; 3/6 tl) [b]VOTO: 6. [/b]Non appare particolarmente invogliato, però una serata di quasi riposo (sul 3-1 nella serie) è permessa. Da sabato prossimo la storia cambierà: la Cimberio non può fare a meno della sua stella polare per cercare la rotta che conduce all'Empireo della palla a spicchi.

[b]BRUNO CERELLA [/b](0/0 2p; 0/0 3p; 0/0 tl) [b]VOTO: s.v. [/b]Quattro minuti di utilizzo, senza arte né parte, per l'oriundo.

[b]EBI ERE [/b](7 punti; 1/3 2p; 1/6 3p; 2/4 tl) [b]VOTO: 6. [/b]Cinque gare ravvicinate, passate a marcare il taurino Diawara, ucciderebbero anche un pugile. Il capitano ha la vista annebbiata in attacco ma si fa perdonare con l'apporto decisivo nell'area colorata. Urge qualche giornata di riposo.

[b]ACHILLE POLONARA [/b](9 punti; 4/6 2p; 0/2 3p; 1/1 tl) [b]VOTO: 6,5. [/b]Apre le ali nel secondo periodo deliziando la platea di Masnago. Pago di un primo tempo d'alta classe, si concede un riposino nella ripresa.

[b]BRYANT DUNSTON [/b](10 punti; 4/9 2p; 0/0 3p; 2/3 tl) [b]VOTO: 6,5. [/b]L'assenza di Szewczyk gli risparmia la consueta razione di malrovesci. In un'azione umilia l'attempato Marconato dandogli un distacco di cinque metri e novanta su sei di corsa dal perimetro al ferro. Nel presidiare il pitturato può fare di meglio

[b]DEJAN IVANOV[/b] (10 punti; 4/7 2p; 0/0 3p; 2/3 tl)[b] VOTO: 7. [/b]Pur con un'eleganza che poco s'addice ai sabati di Gala, sfiora la “doppia doppia”. Non ha paura di raccattare i palloni dalla spazzatura e si adegua al lavoro sporco. Vitucci ora può contare su di lui.

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...