Jump to content

Varese inverti il trend


simon89
 Share

[size=4][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman']L'Openjobmetis a Ostenda prova a invertire il trend negativo. Nell'ultima e più difficile delle tre trasferte consecutive tra coppa e campionato, la squadra di Paolo Moretti sarà ospite stasera (palla a due alle 19, diretta streaming su www.fibaeurope.com) della Telenet, capolista imbattuta del girone C della FIBA Europe Cup. Pronostico sulla carta segnato alla luce delle 10 vittorie consecutive con cui i belgi si presentano al match odierno, mentre Varese è reduce da due brutte sconfitte - nei modi e nelle proporzioni - a Sodertalje e Trento. [/font][/color][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman']Il match di stasera è sulla carta ininfluente nella corsa al secondo posto utile per l'accesso alle Last 32 continentali: anche in caso di impresa, la squadra di Moretti dovrà comunque fare bottino mercoledì prossimo in Ungheria e battere gli svedesi nel match conclusivo del 2 dicembre a Masnago.[/font][/color][/size]
 
[size=4][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman']Per questo società e staff tecnico hanno preferito tenere a riposo Roko Ukic; ma il coach toscano si aspetta comunque una risposta della squadra dopo le ultime opache uscite esterne. «Il risultato di oggi lascerà invariate le nostre possibilità di passaggio del turno, perché in ogni caso saranno decisivi gli scontri diretti -sostiene il tecnico dell'Openjobmetis -. In ogni caso mi piacerebbe vedere una gara giocata a testa alta che ci faccia compiere un passo in avanti a livello di certezze e di consapevolezza nei nostri mezzi. Per portarla a casa avremo bisogno di una partita intensa, fisica e lineare per l'intero arco dei quaranta minuti». [/font][/color][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman']Dunque, Moretti chiede ai suoi un sussulto a livello caratteriale e intende verificare la risposta del gruppo in assenza di Roko Ukic, leader designato e "solutore" principe per un mese, salvo poi afflosciarsi sotto il peso degli sforzi per tenere a galla la barca biancorossa nelle ultime tre uscite. [/font][/color][/size]
 
[size=4][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman']Col croato rimasto in città per rifare il pieno di benzina a livello fisico, sarà la grande occasione di Maalik Wayns per dimostrare di potersi riprendere la bacchetta del comando in regia, passata in sua assenza nelle mani dell'ex Panathinaikos. Sarà il play di Philadelphia - pur a sua volta non al 100 per cento della condizione - a dividersi con Galloway le responsabilità della costruzione del gioco, ristabilendo le gerarchie pensate in sede di mercato estivo. Da valutare invece l'impiego di Rihards Kuksiks, dolorante a una spalla per una botta subita a Trento: potrebbe essere una chance - in stile ultima chiamata - per Mychal Thompson, a sua volta sotto esame se si perseguirà l'ipotesi di rinforzare il parco lunghi rinunciando a una delle tre ali piccole del roster. Dunque il risultato sarà anche ininfluente, ma dal match di stasera si attendono risposte importanti per le strategie future.[/font][/color][/size]
 
[size=4][color=rgb(0,0,0)][font='Times New Roman']Giuseppe Sciascia [/font][/color][/size]
 

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...