Jump to content

Arsenio Lupin

vfb.it
  • Content count

    3
  • Joined

  • Last visited

About Arsenio Lupin

  • Rank
    varesefans
  1. Infatti il discorso Siena calza perfetto giocatori pagati tutto l' anno, nostante tutto, se non poi chiudere a fine stagione. A Cantù ad inizio stagione, da quanto ho letto, i giocatori italiani comunque avevano scioperato per i ritardi degli stipendi con presente la Giba e c' erano dei Bat pendenti della stagione precedente di Jajuan Johnson, Dowdell e agenzie varie russe che ancora non si sa se sono state saldate totalmente, per non parlare dell' esposizione debitoria nei confronti dei fornitori, la cui entità oggi non è ancora chiara. A metà novembre cosa vera non barzelletta, Cappellari aveva messo di tasca sua i soldi per il treno per la trasferta ad Avellino... Che il cielo a cantù stia tornando sereno non ne sono molto convinto, considerando la volubilità del loro prorietario, al netto che a Volgograd è rimasto tre stagioni e la quarta ha iniziato a smobilitare... A cantù è arrivato a ottobre 2015...
  2. Qualche stagione fa Siena, con i casini scoppiati durante la stagione di mr.Minucci e pur sapendo che al termine della stagione non ci sarebbe stato un domani, sono arrivati in finale con i milanesotti, portando la serie a gara sette e sfiorando il titolo. Chissà se la storia si ripete?...
  3. Comunque anche per i coin non sono messi bene, a leggere bene Alpcoin applica il sistema piramidale o schema Ponzi o come non poveri comuni mortali lo chiamiamo catena di sant' Antonio che fra l' altro è illegale https://bitcointalk.org/index.php?topic=2408268.20; avendo un proprietario come Gerasimenko... anche gli sponsor arrivano di corsa... Sulla loro maglietta gli unici sponsor che hanno sono tutte società appartenenti ai soci ( 3 o 4, i soliti) aggiungendo Frigerio viaggi che gli ha condonato parte dei debiti, accettando in cambio di avere il proprio nome sulla maglia... Il loro proprietario è talmente ricco che ogni anno un socio che ha l' 1 % tal Paparelli deve accollarsi la fidejussione di 250.000euro e da quello che sento anche gli altri soci mettono notevolmente di più dell' 1% che gli spetta. La cosa desolante è che fanno entrare tanta gente a palazzo gratis per fare sembrare che tutto sommato, nonostante le proteste di inizio stagione per la questione abbonamenti, la gente torna ( pubblicano le presenze, ma mai gli incassi); alla fine del girone di andata hanno dovuto comunicare gli incassi e le presenze alla lega che ha pubblicato i numeri: 2850 presenze di media a Desio per incassi medi di circa 21.000euro. Sgamati! Più chiaro di così... Simpatica anche la moglia del latitante e piena di sentimenti veri dopo che ad ottobre scorso invitava chi non si abbonava a venire a Masnago perchè secondo lei non erano tifosi veri; adesso leggo che dopo alcune vittorie va sotto la curva ad esultare e addirittura quando qualche settimana fa hanno ricordato la vittoria di 35 anni fa in coppa dei campioni, la medesima pingeva dall' emozione... emozioni vere, oops create ad arte da chi gli sta vicino... Parlano di situazione normalizzata e che il peggio è passato, ma ad oggi 10 aprile 2018 non hanno ancora pubblicato il bilancio chiuso al 30/06/2017, non si capisce se non l' hanno approvato o nel caso di approvazione perchè "dimentichino" di pubblicarlo ( forse l' esposizione debitoria è ancora altina, forse la situazione non si è tanto normalizzata...) Proprietario, pseudo magnate latitante da novembre 2016, Pallacanestro Cantù i cui soldi arrivano dalla cassaforte delle acciaierie - Red October International SA- sita in quel di Lugano in cui Gerasimenko risultava presidente del consiglio di amministrazione; adesso leggendo dai documenti dell' equivalente camera di commercio svizzera il loro Gera si è ufficialmente defilato https://www.shab.ch/shabforms/servlet/Search?EID=7&DOCID=4152555 Mi chiedo solo ancora quanto tempo durerarà la farsa?
×