Jump to content

Schumi annuncia il ritiro


EmaZ
 Share

Recommended Posts

Schumi vince e annuncia l'addio

A Monza, il tedesco dopo il successo nel GP d'Italia che lo porta a -2 dello spagnolo Alonso (ritirato) annuncia che lascerà le corse, ma non la Ferrari. Sul podio Raikkonen e Kubica

Michael Schumacher saluta i suoi tifosi. Afp

Michael Schumacher saluta i suoi tifosi. LaPresse Michael Schumacher saluta i suoi tifosi. Afp

MONZA, 10 settembre 2006 - Ha vinto Michael Schumacher, nel suo giorno più lungo. Dopo il trionfo che lo porta a -2 da Alonso nella corsa mondiale, ha annunciato che lascerà le corse, ma non la Ferrari. In un ruolo ancora da definire. Contemporaneamente la casa di Maranello ha annunciato che i piloti del 2007 saranno Felipe Massa (confermato fino al 2008) e Kimi Raikkonen, oggi sul podio.

Tornando al Mondiale, tutto è ancora da giocare. Fernando Alonso ha rotto il motore a 9 giri dal termine ed è stato costretto al ritiro. Ma non basta, per i cuori ferraristi. Perché alle spalle di Michael, nel GP d’Italia, ha chiuso Kimi Raikkonen, futuro pilota di Maranello, che ha firmato fino al 2009. Manca solo Massa nella festa monzese, ma il brasiliano ha avuto una corsa un po’ movimentata (compresa una foratura) e ha concluso nono. Sul podio è salito così Robert Kubica con la Bmw-Sauber, un risultato meritatissimo. Si riparte dalla Cina, tra 15 giorni, con soli 2 punti tra lo spagnolo della Renault e il tedesco della Ferrari. E la rossa che tra i costruttori passa davanti con 3 lunghezze di vantaggio.

LA CRONACA - Al via scatta bene Raikkonen, meno Schumi che viene passato da Heidfeld che però infila subito alla prima chicane. Dietro Alonso risale veloce fino alla sesta posizione dietro a Button, dopo un sorpasso allo stesso Heidfeld con corollario di salto della variante che fa alzare qualche sopracciglio. Dopo un paio di tornate la faccenda si stabilizza con Kimi e Michael in fuga, un ottimo Kubica che precede Massa, poi il duo Button-Alonso. Al 10° giro il primo ritiro della corsa: è Nico Rosberg con la Williams, sembra una sospensione posteriore ko. I due davanti girano a un ritmo insostenibile per tutti e infatti dopo una decina di giri il distacco di Kubica e compagnia supera già i 10”. La prima sosta per rifornimento e cambio gomme è di De la Rosa (in quel momento ottavo) al 14° giro. Nella tornata seguente tocca al suo compagno Raikkonen e così Schumi può andare in testa. Alla fine della tornata numero 17 è il momento di Micheal che quando esce è davanti al finlandese della McLaren, con il sorprendente Kubica al comando della corsa. Al 19° giro entrano in coppia Massa e Alonso. Poi Button e infine, dopo ben 22 giri, Kubica. Al 25° giro drive-through per Heidfeld (eccesso di velocità nella corsia box) che era davanti ad Alonso e così gli libera una posizione. Due giri dopo si ferma per l’unica sosta Fisichella (era terzo). All’inizio del 32° giro un piccolo lungo di Schumacher alla prima chicane consentiva a Raikkonen di guadagnargli un secondo. Al giro 39 Raikkonen entra per la sua sosta conclusiva ed esce ancora secondo. Al 40° è il turno di Schumi che, grazie a uno stop più breve, guadagna terreno a Kimi. E anche di Massa. Mentre l’emozione più grande arriva al 42° giro: Kubica e Alonso entrano ai box insieme, ripartono affiancati nella corsia e poi Fernando ha il sopravvento con entrambi davanti a Massa. Ma poco dopo lo spagnolo rompe clamorosamente il motore, Massa finisce sul suo olio e va lungo per poi forare la gomma anteriore destra. Entra ai box per cambiarla e perde un sacco di posizioni. Il resto è una passerella trionfale di Schumi. Raikkonen tira i remi in barca e chiude a 8”, Kubica si gode un podio super. In zona punti finiscono anche Giancarlo Fisichella con la Renault, le due Honda di Jenson Button e Rubens Barrichello, Jarno Trulli (Toyota) e Nick Heidfeld (Bmw-Sauber). Massa è nono. Ci si rivede a Shanghai.

gazzetta

Aggiungo io...e meno male...non l'ho mai sopportato mai digerito e mai capito ...troppo freddo poco passionale e troppo tedesco per i miei gusti...ora col suo ritiro tornerò a tifare ferrari

Link to comment
Share on other sites

Grazie Schumacher , grazie .........

...... di esserti levato dalle palle !

Finalmente potrò tornare a tifare Ferrari ! ( E chissenefrega se magari si vencerà un po' di meno ! )

E speriamo che anche il topone ti segua !

Edited by Virgus
Link to comment
Share on other sites

forse se seguiste un pò di più questo sport senza giudicare a vanvera non sentiremmo delle frasi del tipo "grazie di esserti levato dalle palle"

perchè solo chi non conosce e apprezza questo sport può dire così di un pilota che, volenti o nolenti, ha cambiato la storia della F1

e tranquilli.. non ve lo dico da tifoso di Schumacher.. ma da appassionato ed esperto di F1.. non sono Ferrarista convinto ma è indubbio il suo valore. per quanto possa essere stato sulle palle o antipatico in parecchie situazioni.

quindi mi sembra proprio da qualunquista saltar fuori dopo anni di disinteresse a dire grazie che ti levi dalle palle o adesso tornerò a tifare per Ferrari...

Link to comment
Share on other sites

forse se seguiste un pò di più questo sport senza giudicare a vanvera non sentiremmo delle frasi del tipo "grazie di esserti levato dalle palle"

perchè solo chi non conosce e apprezza questo sport può dire così di un pilota che, volenti o nolenti, ha cambiato la storia della F1

e tranquilli.. non ve lo dico da tifoso di Schumacher.. ma da appassionato ed esperto di F1.. non sono Ferrarista convinto ma è indubbio il suo valore. per quanto possa essere stato sulle palle o antipatico in parecchie situazioni.

quindi mi sembra proprio da qualunquista saltar fuori dopo anni di disinteresse a dire grazie che ti levi dalle palle o adesso tornerò a tifare per Ferrari...

Grazie per il qualunquista ,sono fiero di esserlo !

E per inciso , conosco e NON apprezzo quello che tu definisci sport ( a mio avviso la definizione " sport entertainment " sarebbe più appropriata ... ) e non ho espresso un giudizio sul valore del tedesco .

Dopo la vicenda di "Piedone" Irvine e tante altri faccende sporche assai , ho smesso di tifare per il Cavallino Rampante .

Ancora tre GP e FORSE potrò tornare al mio vecchio amore !

GILLES 27 FOREVER !

Edited by Virgus
Link to comment
Share on other sites

forse se seguiste un pò di più questo sport senza giudicare a vanvera non sentiremmo delle frasi del tipo "grazie di esserti levato dalle palle"

perchè solo chi non conosce e apprezza questo sport può dire così di un pilota che, volenti o nolenti, ha cambiato la storia della F1

e tranquilli.. non ve lo dico da tifoso di Schumacher.. ma da appassionato ed esperto di F1.. non sono Ferrarista convinto ma è indubbio il suo valore. per quanto possa essere stato sulle palle o antipatico in parecchie situazioni.

quindi mi sembra proprio da qualunquista saltar fuori dopo anni di disinteresse a dire grazie che ti levi dalle palle o adesso tornerò a tifare per Ferrari...

Fra.

Mica ho giudicato a vanvera.. ho espresso il mio punto di vista...odio shumacher mi sta sulla palle al pari di myers e non sopporto tutto di lui dal suo modo di fare a come gestisce le corse...e senza problemi ridico ...meno male, son contento che se ne vada, così tornerò a tifare ferari e a guardre la formula 1.

perchè qualunquista? perchè ho detto che non lo sopporto? che tornerò a tifare ferrari?...

Il fatto che abbia cambiato la storia della formula 1 non fa cambiare di una virgola il pensiero che ho su di lui non mi piace e difficilmente riuscirò a farmelo digerire

Link to comment
Share on other sites

si però ti sto dicendo.. tante volte ci si approcia alla F1 così come se fosse appunto come diceva il nostro amico sopra "un entertainement".. c'è questo modo di vederla sempre come qualcosa di critico, pocco appassionante.. ha i suoi difetti.. anzi.. in questi anni mi ha molto deluso per alcune scelte regolamentari che l'hanno resa lontana dal mondo.. ma il fatto tante volte di prendere posizione senza conoscere bene gli argomenti trattati sà davvero un pò di giudizi precoci.. il rugby da anto amato per dire non lo capisco a livello di regolamento e gioco ma l'apprezzo.. evito per questo di dare giudizi così perentori e precisi di uno sport che non conosco così bene nei suoi personaggi e vicende per giudicarlo con prese di posizione decise.

se vogliamo fare un discorso serio possiamo che mettendo in discussione le indubbie qualità di Schumacher si mette in dubbio tutta la F1... perchè volenti o nolenti la storia della f1 si intreccerà per sempre con il nome di Schumacher. ha aperto e chiuso un'epoca.

e per quello mi sembra un pò una cosa buttata li..poi tu stesso mi hai detto che è la F1 in sè che ti annoia e non ti appassiona.. per quello non capisco il dire: adesso tornerò a tifare Ferrari

non è che andandosene schumacher scompariranno tutti i difetti della Formula1 moderna.. ci metterei la firma se fosse così---

Link to comment
Share on other sites

Non seguo se non pochissimo la F1, tuttavia non credo che sia umano dire di non conoscere i risultati ottenuti dalla Ferrari grazie a Shummy e a Pierino Todt.

Sicuramente come tutti e forse peggio di alcuni criticabili, cosi' come Briatore...odioso ma in fondo vincente.

In un mondo in cui si e' portati a premiare lo sforzo e non i risultati, un plauso a chi ha saputo dominare un mondo che per anni aveva visto le rosse simpatiche e perdenti.

Link to comment
Share on other sites

il fatto tante volte di prendere posizione senza conoscere bene gli argomenti trattati sà davvero un pò di giudizi precoci.. il rugby da anto amato per dire non lo capisco a livello di regolamento e gioco ma l'apprezzo.. evito per questo di dare giudizi così perentori e precisi di uno sport che non conosco così bene nei suoi personaggi e vicende per giudicarlo con prese di posizione decise.

se vogliamo fare un discorso serio possiamo che mettendo in discussione le indubbie qualità di Schumacher si mette in dubbio tutta la F1... perchè volenti o nolenti la storia della f1 si intreccerà per sempre con il nome di Schumacher. ha aperto e chiuso un'epoca.

e per quello mi sembra un pò una cosa buttata li..poi tu stesso mi hai detto che è la F1 in sè che ti annoia e non ti appassiona.. per quello non capisco il dire: adesso tornerò a tifare Ferrari

non è che andandosene schumacher scompariranno tutti i difetti della Formula1 moderna.. ci metterei la firma se fosse così---

Fra Io non sopporto proprio lui come persona.. atteggiamento.. modo di fare....non l'ho mica messo in discussione come pilota....ho detto che personalmente non mi piace e che son contento che si ritiri.

Certo a me la formula 1 annoia e dopo alcuni fatti successi smisi di tifare ferrari (un'esempio....la misteriosa ruota scomparsa durante il pit stop di barrichello(se nn erro) quando lo stesso ormai era in lotta per il titolo del mondo essendo schumacher out per la frattura della gamba.....bene conoscendo l'efficenza dei pit stop quel fatto mi puzzò eccome...secondo esempio...quella manovra assassina nei confronti di villeneuve).....Ho detto che nn mi piace schumacher non che ritengo che i mali della formula 1 siano tutti causati da lui.

Come detto sopra non ho giudicato lo sport in se ma schumacher che a pelle "mi sta in ti ball" (un po come il discorso su myers c'è chi lo ritiene un campione e chi come me lo ritiene un perdente e lo insulta...ma non per questo giudico o critico la pallacanestro come sport).

Link to comment
Share on other sites

Fra Io non sopporto proprio lui come persona.. atteggiamento.. modo di fare....non l'ho mica messo in discussione come pilota....ho detto che personalmente non mi piace e che son contento che si ritiri.

Certo a me la formula 1 annoia e dopo alcuni fatti successi smisi di tifare ferrari (un'esempio....la misteriosa ruota scomparsa durante il pit stop di barrichello(se nn erro) quando lo stesso ormai era in lotta per il titolo del mondo essendo schumacher out per la frattura della gamba.....bene conoscendo l'efficenza dei pit stop quel fatto mi puzzò eccome...secondo esempio...quella manovra assassina nei confronti di villeneuve).....Ho detto che nn mi piace schumacher non che ritengo che i mali della formula 1 siano tutti causati da lui.

Come detto sopra non ho giudicato lo sport in se ma schumacher che a pelle "mi sta in ti ball" (un po come il discorso su myers c'è chi lo ritiene un campione e chi come me lo ritiene un perdente e lo insulta...ma non per questo giudico o critico la pallacanestro come sport).

l'episodio famoso del pitstop era Irvine al nurburgring nel 99 :o

si si ho capito.. è una cosa a pelle.. su questo non ci son dubbi ti ho capito :o

però quello che dicevo io è che non si può tifare la ferrari e amare la formula1 o al contrario odiarla partendo dal fatto che ci sia o no Schumacher.. cioè.. se ti annoia è lo spettacolo offerto. non Schumacher o non Schumacher

allora non è che tipo se sparisce myers dalla legaA (hihihih già successo) posso tornare ad appassionarmi al campionato.. è un personaggio odiato all'interno di un grosso movimento e campionato, come Schumacher è un pilota odiato e amato, che ha rappresentato ed è nella storia della f1 per anni, ma non è LA F1 come movimento, è un tassello importante, ma la f1 non cambierà così tanto senza di lui..pregi e difetti resteranno.

Link to comment
Share on other sites

l'episodio famoso del pitstop era Irvine al nurburgring nel 99 :o

si si ho capito.. è una cosa a pelle.. su questo non ci son dubbi ti ho capito :o

però quello che dicevo io è che non si può tifare la ferrari e amare la formula1 o al contrario odiarla partendo dal fatto che ci sia o no Schumacher.. cioè.. se ti annoia è lo spettacolo offerto. non Schumacher o non Schumacher

allora non è che tipo se sparisce myers dalla legaA (hihihih già successo) posso tornare ad appassionarmi al campionato.. è un personaggio odiato all'interno di un grosso movimento e campionato, come Schumacher è un pilota odiato e amato, che ha rappresentato ed è nella storia della f1 per anni, ma non è LA F1 come movimento, è un tassello importante, ma la f1 non cambierà così tanto senza di lui..pregi e difetti resteranno.

Ecco Irvine

esatto proprio a pelle!

tifare ferrari è un parolone che ho mal usato...ragionandoci sopra mi si addice di più simpatizzante...ecco diciamo che ora potrò tornare a simpatizzare per la ferrari...ovvero se alla domenica sera sentirò la notizia di una sua vitoria in qualche gp allora mi potrà scappare un sorriso :o ma appassionarmi no..direi proprio di no.

La mia poca simpatia per schumacher non ha influito sul mio giudizio sulla F1 così come il suo ritirò non mi farà ambiare idea sulla stessa...ovvero non smetterò di vederla noiosa e poco emozionante...questo sempre restando come giudizio personale

Edited by EmaZ
Link to comment
Share on other sites

forse se seguiste un pò di più questo sport senza giudicare a vanvera non sentiremmo delle frasi del tipo "grazie di esserti levato dalle palle"

perchè solo chi non conosce e apprezza questo sport può dire così di un pilota che, volenti o nolenti, ha cambiato la storia della F1

e tranquilli.. non ve lo dico da tifoso di Schumacher.. ma da appassionato ed esperto di F1.. non sono Ferrarista convinto ma è indubbio il suo valore. per quanto possa essere stato sulle palle o antipatico in parecchie situazioni.

quindi mi sembra proprio da qualunquista saltar fuori dopo anni di disinteresse a dire grazie che ti levi dalle palle o adesso tornerò a tifare per Ferrari...

il tono è un po' drastico, ma fondamentalmente sono d'accordo. sento la gente dire che schumacher è antipatico (opinione del tutto legittima), salvo poi sbavare per il povero senna o prost o mansell, che di scorrettezze ne han fatte a iosa (senna, mi pare, ci vinse un mondiale). come se briatore (o lo stesso fortissimo alonso, o montoya) fossero dei campioni di simpatia :lol:

schumacher, piaccia o no, resterà per decenni nella storia della F1, per tutti i record stabiliti. alonso, pur giovanissimo, difficilmente eguaglierà lo stratosferico numero di vittorie del tedesco.

io, da non appassionato di F1 (di motori in generale) ringrazio schumi e spero che vinca anche quest'ultimo, ennesimo mondiale.

Edited by davide
Link to comment
Share on other sites

Io sono uno di quelli a cui la Formula 1 FA SCHIFO, però voglio spendere solo 2 parole.

Si parla tanto di calciatori che non fanno nulla e fanno figuracce, si parla tanto di ciclisti che sono semplicemente dei drogati (non parlo di amatoriali tipo un fachiro o un theus), si parla di gente che fa atletica leggera ed è dopata come un cammello volante.

Invece di insultare tutti Schumi, che sicuramente non è mai stato simbolo di simpatia e sicuramente non ha mai voluto attirare attenzione su di sè tramite il mezzo "sono simpatico, guardatemi e comperate le mie magliette", provate a valutare l'ATLETA SCHUMACHER, ATLETA CHE NONOSTANTE L'ETA' NON HA MAI SMESSO DI ALLENARSI CON COSTANZA E NON HA MAI SMESSO DI LAVORARE AL 300000% PER IL SUO TEAM.

Poi dite quello che volete, però usatela testa, invece di dire "evviva si è levato dalle palle, evviva mi stava sul cazzo, evviva era uno stronzo".

Atleti così coerenti e così seri non se ne trovano molti nel 2006.

E lo chiamo atleta perchè la formula1 non è uno sport, ma lui ha un fisico da vero sportivo e fa sforzi giganti per mantenerlo.

E scusate se me la son presa un pò, però a me mi giran le palle (nonostante me ne fotta poco della f1 e nonostante lui mi stia un pò sulle palle), perchè è una persona coerente e seria; se noi avessimo in squadra uno stronzo, ma proprio stronzo che però resta 12 ore al giorno in palestra e quando gioca fa sempre 20 punti ed esce dal campo senza i polmoni perchè ha dato tutto, gli faremmo una statua in centro.

E non offendetevi, è lunedi ed è una giornata di merda.

Saluti

Marco

Link to comment
Share on other sites

Io sono uno di quelli a cui la Formula 1 FA SCHIFO, però voglio spendere solo 2 parole.

Si parla tanto di calciatori che non fanno nulla e fanno figuracce, si parla tanto di ciclisti che sono semplicemente dei drogati (non parlo di amatoriali tipo un fachiro o un theus), si parla di gente che fa atletica leggera ed è dopata come un cammello volante.

Invece di insultare tutti Schumi, che sicuramente non è mai stato simbolo di simpatia e sicuramente non ha mai voluto attirare attenzione su di sè tramite il mezzo "sono simpatico, guardatemi e comperate le mie magliette", provate a valutare l'ATLETA SCHUMACHER, ATLETA CHE NONOSTANTE L'ETA' NON HA MAI SMESSO DI ALLENARSI CON COSTANZA E NON HA MAI SMESSO DI LAVORARE AL 300000% PER IL SUO TEAM.

Poi dite quello che volete, però usatela testa, invece di dire "evviva si è levato dalle palle, evviva mi stava sul cazzo, evviva era uno stronzo".

Atleti così coerenti e così seri non se ne trovano molti nel 2006.

E lo chiamo atleta perchè la formula1 non è uno sport, ma lui ha un fisico da vero sportivo e fa sforzi giganti per mantenerlo.

E scusate se me la son presa un pò, però a me mi giran le palle (nonostante me ne fotta poco della f1 e nonostante lui mi stia un pò sulle palle), perchè è una persona coerente e seria; se noi avessimo in squadra uno stronzo, ma proprio stronzo che però resta 12 ore al giorno in palestra e quando gioca fa sempre 20 punti ed esce dal campo senza i polmoni perchè ha dato tutto, gli faremmo una statua in centro.

E non offendetevi, è lunedi ed è una giornata di merda.

Saluti

Marco

e chi si offende :lol:

Marco a me nn piace lui e la formula uno non mi appassionai..e "diciamo che lui non ha fatto nulla per portarmi nella formula uno....mettiamola così

Link to comment
Share on other sites

Io sono uno di quelli a cui la Formula 1 FA SCHIFO, però voglio spendere solo 2 parole.

Si parla tanto di calciatori che non fanno nulla e fanno figuracce, si parla tanto di ciclisti che sono semplicemente dei drogati (non parlo di amatoriali tipo un fachiro o un theus), si parla di gente che fa atletica leggera ed è dopata come un cammello volante.

Invece di insultare tutti Schumi, che sicuramente non è mai stato simbolo di simpatia e sicuramente non ha mai voluto attirare attenzione su di sè tramite il mezzo "sono simpatico, guardatemi e comperate le mie magliette", provate a valutare l'ATLETA SCHUMACHER, ATLETA CHE NONOSTANTE L'ETA' NON HA MAI SMESSO DI ALLENARSI CON COSTANZA E NON HA MAI SMESSO DI LAVORARE AL 300000% PER IL SUO TEAM.

Poi dite quello che volete, però usatela testa, invece di dire "evviva si è levato dalle palle, evviva mi stava sul cazzo, evviva era uno stronzo".

Atleti così coerenti e così seri non se ne trovano molti nel 2006.

E lo chiamo atleta perchè la formula1 non è uno sport, ma lui ha un fisico da vero sportivo e fa sforzi giganti per mantenerlo.

E scusate se me la son presa un pò, però a me mi giran le palle (nonostante me ne fotta poco della f1 e nonostante lui mi stia un pò sulle palle), perchè è una persona coerente e seria; se noi avessimo in squadra uno stronzo, ma proprio stronzo che però resta 12 ore al giorno in palestra e quando gioca fa sempre 20 punti ed esce dal campo senza i polmoni perchè ha dato tutto, gli faremmo una statua in centro.

E non offendetevi, è lunedi ed è una giornata di merda.

Saluti

Marco

applausi.

Link to comment
Share on other sites

Grazie per il qualunquista ,sono fiero di esserlo !

E per inciso , conosco e NON apprezzo quello che tu definisci sport ( a mio avviso la definizione " sport entertainment " sarebbe più appropriata ... ) e non ho espresso un giudizio sul valore del tedesco .

Dopo la vicenda di "Piedone" Irvine e tante altri faccende sporche assai , ho smesso di tifare per il Cavallino Rampante .

Ancora tre GP e FORSE potrò tornare al mio vecchio amore !

GILLES 27 FOREVER !

Virgus, anche io ho adorato Gilles, ma quando scrivi "GILLES 27 FOREVER !" sembri me stesso che canta Gianmarcopozzeccoeeoo............ :lol::lol:

I tempi son cambiati, radicalmente dal 1982 e Shumy è stato il campionissimo di questa ultima era della F1 che, per inciso, anche a me piace pochino.

Grande Shumy, n° 1 !!

Edited by ROOSTERS99
Link to comment
Share on other sites

mamma mia un addio così chicchierato non l'avevo mai visto....

se sta tanto sui c.. il tedescone si può fare ben poco! Credo che cmq che piaccia oppure no lui è il campione lui è quello che ha DOMINATO e ha dimostrato di essere il MIGLIORE!

La cosa ancora migliore è che per fare tutto questo non ha dovuto piegarsi a regole di buonismo e diventare il bravo...è sempre rimasto lui!

Me lo ricorderò sempre quando infuriato stava inseguendo Cultard nei box....GRANDE!

Link to comment
Share on other sites

un commento sul video di YT dice una gran verità su quello stupidissimo incidente... schumi ha raccolto ciò che ha seminato... (oltre tutto avvicinarsi così tanto a un doppiato, sotto la pioggia e con più di un minuto di vantaggio sul secondo, è un errore da principiante... ma va be'... forse non era carino farglielo notare...)...

ottimo esempio di sportività fu il primo mondiale vinto sbattendo fuori in maniera indegna quel mediocre pellegrino di hill all'ultimo gran premio in australia... oppure la vergognosa figura da pezzente con villeneuve, roba da squalifica di tre anni! ... oppure il non far vincere il mondiale al pelabrocco irvine, perché lui s'era schiantato a silverstone dopo un suo errore di frenata (visto che la tanto pubblicizzata telemetria del presunto guasto ai freni non ce la fecero mai vedere...) e la ferrari non poteva certo rivincere il mondiale dopo vent'anni con il secondo pilota e dopo tutti i miliardi dati al crucco...

un pluricampione del mondo che ha stabilito tutti i record dell'universo e non si ricordano più di 5 o 6 "sorpassi epici" eseguiti dal fenomeno... anzi, forse si ricordano di più quelli che ha subito...

schumi è un gran pilota, non c'è dubbio, ma non quel fenomeno che decrivono gli idioti come mazzoni o come caxxo si chiama quel patetico-inascoltabile telecronista rai...

Gilles e Ayrton :lol: , Prost, Mansell, lo stesso narcolettico Lauda o piquet erano sullo stesso identico livello se non meglio... solo che (a parte il canadese volante, morto un paio d'anni prima :D ) combattevano tra di loro e dovevano distribuirsi le vittorie, schumi (non per colpa sua, ci mancherebbe) ha lottato con hakkinen (l'unico che lo ha suonato più volte, splendido sorpasso a Spa...) e poi... rubinho irvine coulthard montoya fisichella etcetcetc :lol: ... lasciamo perdere

... la F1 è stramorta, se si vuole vedere ancora un po' di contropelo&pelotas rivolgersi da altre parti... non nel circus di ecclestone...

inmaiambolopinion, citiellediafa'...

Edited by marko
Link to comment
Share on other sites

un commento sul video di YT dice una gran verità su quello stupidissimo incidente... schumi ha raccolto ciò che ha seminato... (oltre tutto avvicinarsi così tanto a un doppiato, sotto la pioggia e con più di un minuto di vantaggio sul secondo, è un errore da principiante... ma va be'... forse non era carino farglielo notare...)...

ottimo esempio di sportività fu il primo mondiale vinto sbattendo fuori in maniera indegna quel mediocre pellegrino di hill all'ultimo gran premio in australia... oppure la vergognosa figura da pezzente con villeneuve, roba da squalifica di tre anni! ... oppure il non far vincere il mondiale a l'altro pelabrocco di irvine perché lui s'era schiantato a silverstone dopo un suo errore di frenata (visto che la tanto pubblicizzata telemetria del presunto guasto ai freni non ce la fecero mai vedere...) e la ferrari non poteva certo rivincere il mondiale dopo vent'anni con il mediocre secondo pilota e dopo tutti i miliardi dati al crucco... oppure un campione del mondo che ha stabilito tutti i record dell'universo e non si ricordano più di 5 o 6 sorpassi eseguiti dal fenomeno... anzi, forse si ricordano di più quelli che ha subito...

schumi è un gran pilota, non c'è dubbio, ma non quel fenomeno che decrivono gli idioti come mazzoni o come caxxo si chiama quel patetico telecronista rai...

Gilles e Ayrton :lol: , Prost, Mansell, lo stesso narcolettico Lauda o piquet erano sullo stesso identico livello se non meglio... solo che (a parte il canadese volante, morto un paio d'anni prima :D ) combattevano tra di loro e dovevano distribuirsi le vittorie, schumi (non per colpa sua, ci mancherebbe) ha lottato con hakkinen (l'unico che lo ha suonato più volte, splendido sorpasso a Spa...) e poi... rubinho irvine coulthard montoya fisichella etcetcetc :lol: ... lasciamo perdere

comunque la F1 è stramorta, se si vuole vedere ancora un po' di contropelo&pelotas rivolgersi da altre parti... non nel circus di ecclestone...

inmaiambolopinion, citiellediafa'...

Caro marko, io credo che ogni pilota vada calato bene nel "suo" tempo e sulle "sue" vetture; inoltre, lo scarso valore degli avversari si misura anche con la grandezza del migliore del momento.

Nessuno dei piloti da te citato ha mai lontanamente avuto la costanza di risultati di Shumy .....tranne, forse, Ayrton che però ci ha lasciti troppo presto............

Di Shumy si ricordano pochi sorpassi perchè da qualche anno ( almeno 6 o 7) è IMPOSSIBILE sorpassare con le F1 moderne.......

Le "porcherie" le hanno fatte tutti...........

Resta la realtà di un numero di vittorie e di prestazioni super davvero unico e difficilmente battibile in futuro.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...