Jump to content

Fabriano - Montepaschi serie A 2001/2002


Recommended Posts

Assolutamente di livello. Regge il confronto, riuscendo in alcuni casi a fare meglio, con Giampiero Galeazzi alle prese con diverse edizioni olimpiche del due con fratelli Abbagnale-Di Capua o con il K2 di Rossi e Bonomi a Sidney.

Per il carico di umana sofferenza (prima) e liberazione (poi) i diversi momenti in cui dal rauco passa all'etereo per finire all'eunuco sono paradossalmente da portare a esempio. Perché lui pagherà pegno (se va avanti così, non dura molto) in nome della sua squadra, e lo dimostra senza paura. E' un folle, sì; un folle affascinante delirio d'amore. Altro che le sinestetiche allitterazioni precotte e ogni tempo di molti cronisti di tendenza. Questa è arte di strada. Roba vera, genuina, di sentimento. Meglio di lui, solo Franco Ferraro martedì 11 maggio 1999: una Stella.

Link to comment
Share on other sites

Assolutamente di livello. Regge il confronto, riuscendo in alcuni casi a fare meglio, con Giampiero Galeazzi alle prese con diverse edizioni olimpiche del due con fratelli Abbagnale-Di Capua o con il K2 di Rossi e Bonomi a Sidney.

Per il carico di umana sofferenza (prima) e liberazione (poi) i diversi momenti in cui dal rauco passa all'etereo per finire all'eunuco sono paradossalmente da portare a esempio. Perché lui pagherà pegno (se va avanti così, non dura molto) in nome della sua squadra, e lo dimostra senza paura. E' un folle, sì; un folle affascinante delirio d'amore. Altro che le sinestetiche allitterazioni precotte e ogni tempo di molti cronisti di tendenza. Questa è arte di strada. Roba vera, genuina, di sentimento. Meglio di lui, solo Franco Ferraro martedì 11 maggio 1999: una Stella.

va che bastava scrivere che ti era piaciuto... c'era mica bisogno di ricamarci su uno dei tuoi pezzi... :spiteful[1]:

Link to comment
Share on other sites

va che bastava scrivere che ti era piaciuto... c'era mica bisogno di ricamarci su uno dei tuoi pezzi... :rolleyes:

In questi tempi di insicurezza e confusione, nei quali anche la cara vecchia casa ti volta le spalle, i vaneggiamenti di uno spostato possono questo e molto (assai) di più.

Link to comment
Share on other sites

Assolutamente di livello. Regge il confronto, riuscendo in alcuni casi a fare meglio, con Giampiero Galeazzi alle prese con diverse edizioni olimpiche del due con fratelli Abbagnale-Di Capua o con il K2 di Rossi e Bonomi a Sidney.

Per il carico di umana sofferenza (prima) e liberazione (poi) i diversi momenti in cui dal rauco passa all'etereo per finire all'eunuco sono paradossalmente da portare a esempio. Perché lui pagherà pegno (se va avanti così, non dura molto) in nome della sua squadra, e lo dimostra senza paura. E' un folle, sì; un folle affascinante delirio d'amore. Altro che le sinestetiche allitterazioni precotte e ogni tempo di molti cronisti di tendenza. Questa è arte di strada. Roba vera, genuina, di sentimento. Meglio di lui, solo Franco Ferraro martedì 11 maggio 1999: una Stella.

EEEEHHHHHH???? :ph34r::whistle::rolleyes::whistle:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...