Jump to content

Napoli-milano


Recommended Posts

L'Eldo vince l'anticipo e agguanta l'Armani Jeans

14/01/2007 14:07

- La Gazzetta.it -

Jeff Trepaigner

Nell'anticipo del mezzogiorno della 15ª giornata, Napoli travolge Milano (84-58), raggiungendola così al terzo posto a quota 18. La mattinata prende una piega ben precisa già nei primi due quarti, precisamente nel secondo, vinto da Napoli 27-15. Milano (senza Bulleri: problemi al ginocchio sinistro) tenta di arginare l’attacco avversario con una zona molto poco mobile che scatena Malaventura, guardia spesso sacrificata, che in 8 minuti mette dentro 11 punti con un pesantissimo 3/4 da tre che spacca la gara in due. Decisivo pure Trepagnier, preciso come non mai, pur se sonnecchiante in difesa su Green, ma alla fine mvp.

Djordjevic ha poco da tutti, eccetto proprio Green, l’unico a offrire punti e vitalità. Per il resto, è un pianto greco: 26 punti nei primi 20’ (contro 42) sono lo specchio dell’amorfa prestazione milanese, mentre la Eldo si mostra di un altro livello. Meglio in difesa (12 recuperi), gestione offensiva intelligente, con Bucchi che dalla panchina non sbaglia una mossa. Il confronto, così, dopo un inizio più o meno equilibrato, diventa impari.

Le distanza si allungano all’inizio del terzo quarto, quando una tripla di Morandais e un canestro di Rocca consentono il massimo vantaggio sul +21 (47-26). Non è del tutto finita, perché Napoli si rilassa un po’, consentendo all’Armani di recuperare qualcosa: 52-41, -11, al 27’. Ma il gioco di Garris e compagni è sempre scadente, così la Eldo chiude la frazione su un rassicurante +15 (59-44), con un vantaggio che al 36’ toccherà le 25 lunghezze (71-46), superata dalla tripla di Morena sulla sirena che fissa il punteggio sull’84-58. Per Napoli la gloria, per Milano la debacle.

Mario Canfora

Che legnata!!! :frantics:

Link to comment
Share on other sites

L'Eldo vince l'anticipo e agguanta l'Armani Jeans

14/01/2007 14:07

- La Gazzetta.it -

Jeff Trepaigner

Nell'anticipo del mezzogiorno della 15ª giornata, Napoli travolge Milano (84-58), raggiungendola così al terzo posto a quota 18. La mattinata prende una piega ben precisa già nei primi due quarti, precisamente nel secondo, vinto da Napoli 27-15. Milano (senza Bulleri: problemi al ginocchio sinistro) tenta di arginare l’attacco avversario con una zona molto poco mobile che scatena Malaventura, guardia spesso sacrificata, che in 8 minuti mette dentro 11 punti con un pesantissimo 3/4 da tre che spacca la gara in due. Decisivo pure Trepagnier, preciso come non mai, pur se sonnecchiante in difesa su Green, ma alla fine mvp.

Djordjevic ha poco da tutti, eccetto proprio Green, l’unico a offrire punti e vitalità. Per il resto, è un pianto greco: 26 punti nei primi 20’ (contro 42) sono lo specchio dell’amorfa prestazione milanese, mentre la Eldo si mostra di un altro livello. Meglio in difesa (12 recuperi), gestione offensiva intelligente, con Bucchi che dalla panchina non sbaglia una mossa. Il confronto, così, dopo un inizio più o meno equilibrato, diventa impari.

Le distanza si allungano all’inizio del terzo quarto, quando una tripla di Morandais e un canestro di Rocca consentono il massimo vantaggio sul +21 (47-26). Non è del tutto finita, perché Napoli si rilassa un po’, consentendo all’Armani di recuperare qualcosa: 52-41, -11, al 27’. Ma il gioco di Garris e compagni è sempre scadente, così la Eldo chiude la frazione su un rassicurante +15 (59-44), con un vantaggio che al 36’ toccherà le 25 lunghezze (71-46), superata dalla tripla di Morena sulla sirena che fissa il punteggio sull’84-58. Per Napoli la gloria, per Milano la debacle.

Mario Canfora

Che legnata!!! :frantics:

GODO!!!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...