Jump to content

Ale Div.

vfb.it
  • Content Count

    18,557
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    41

Everything posted by Ale Div.

  1. Bello vedere come si difendano i diritti di qualsiasi minoranza quando si è al caldo e al sicuro e si facciano orecchie da mercante (cit non casuale) quando si rischia il fatturato... Disgustorama..
  2. L'ideona di fare una Lega a 18 squadre, ha generato il peggior campionato di sempre. Partite inguardabili, con scarti di 20 o 30 punti. Ci sono una mezza dozzina di squadre che fanno cagare a spruzzo. E con buona pace di quelli che lo scouting paga, bisogna puntare sui giovani, gli altri trovano sempre gli sconosciuti da lanciare.. Pesaro, Pistoia, cantu sono da bassa A2, Roma, fortitudo, Trieste, Treviso (e mettiamoci anche noi e forse pure Trento...) avrebbero fatto fatica a salvarsi, nelle scorse stagioni, al netto di risultati estemporanei che possono sempre capitare (anche a causa dell'inizio delle coppe..).
  3. No, ma consideriamo il valore (quest'anno bassissimo) del campionato italiano e Jakovics diventa in automatico un bel colpo. Ci sono almeno una mezza dozzina di squadre, facciamo anche 7 o 8, che fisicamente, per un motivo (dinamici, ma small ball) o per l'altro (grossi ma lenti) fanno cagarissimo e quindi il valore relativo di Jakovics sale. Poi, ovvio, se il paragone viene fatto con mmilano, Sassari, Venezia, Virtus bo, non c'è nemmeno da discutere.. Ma quello è un campionato che non ci riguarda..
  4. Alt! Wanamaker lo avevano notato tutti, arrivò qui solo per gli allenamenti di pre campionato, visto che i due play (Stipcevic e Rannikko?! ) erano impegnati con le nazionali.. Che non avesse possibilità di essere ingaggiato, però, era chiaro fin dall'inizio. Era nella sua stagione da rookie, mi pare, e andó poi a Teramo () dove fu tagliato.. Solo due anni dopo ha iniziato a fare cose notevoli per poi esplodere clamorosamente nei due anni successivi.
  5. A nessuno viene in mente che forse Jakovics, giustamente in quanto professionista, non voglia fare la ruota di scorta ma pretenda o una conferma o un rilascio per accasarsi altrove? E se gioca così, qualche offerta per finire il campionato qui o là, la trova di sicuro...
  6. Nella gara di ieri, oltre a un ritrovato Vene (ringraziamo Theus che, a inizio partita, si lamentava perché ci avevano rispedito indietro il cugino scarso del giocatore di due anni fa ) e a un Simmons che non si fa cagare in testa da nessuno (a parte Bilan e McLean, ma vabbè, son due centri da eurolega..), mi piace sottolineare la gestione imprenditoriale dei due piccoli: sia Mayo sia Jakovics, dal secondo quarto in poi, hanno saputo mettersi in proprio e attaccare la difesa schierata e non schierata dei bolognesi, facendoli a pezzi, e prendendosi tiri da fuori quando era il caso. Ora aspettiamo che Peak la smetta di peakiare il tabellone per avere il terzo incursore. Vero che siamo piccini, ma nel nostro campionato non dovremmo subire. Nel primo quarto, loro sono stati capaci di contenerci bene, grazie anche a una certa differenza fisica, però mi sono chiesto quanto potessero durare.. Poco! Fortunatamente, nel nostro campionato, nessuno può permettersi di "scendere" dalla panca Jerrels e McLean!
  7. Mancinelli è talmente bollito che non merita neanche un insulto.. aradori solo un coro, proprio perché non si poteva farne a meno. il resto invece, spesso e volentieri
  8. In effetti affronteremo virus, mm e Venezia in un mese, però c'è un lato positivo: al rientro dalle pause, facciamo sempre schifo, giocare in casa di una delle inarrivabili, capita a fagiolo.. Non avremmo possibilità neanche se arrivassimo in gas. Ieri Teodosic 21 punti in 20 minuti al rientro, onestamente non c'è nessuno dei nostri che lo può marcare e sappiamo tutti che se quello anche non segna, sa passare la palla come una divinità.. Sarà più importante la partita dopo, con Brindisi, in modo da arrivare allo scontro diretto con reggemilia del 23 novembre con un paio di punti di vantaggio..
  9. Jakovics ieri sembrava un piccolo Kaukenas. Letale! Difficile fare andare via un giocatore così.. Come detto dopo la seconda e dopo aver digerito le iseadas sarde, quest'anno, più che mai, ci sono 4 squadre fortissime, Sassari è una di queste. Con loro possiamo solo sperare di beccare la giornata giusta VS la giornata sbagliata. Poi ci sono altre 4/5 squadre superiori, ma non di molto, a noi: con queste ce la si può giocare. Con l'altra metà del campionato, possiamo anche dominare... è la squadra più scarsa degli ultimi tre anni, ma almeno è venuta fuori la rabbia agonistica e la volontà di far fatica tipiche delle squadre dell'Attilio. e comunque ieri mi sono anche divertito, con alcune giocate belle, senza dimenticare che una colata di asfalto sulla M scudata è sempre una bella cosa Intanto più 4 sulle ultime due posizioni..
  10. "Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale [E anche una balaustra] e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino." Troppi ricordi, non ce la faccio..
  11. Dopo di noi, soltanto macerie! Il palazzetto di Trieste non ha resistito al nostro passaggio! Probabile rinvio della partita tra Trieste e mmilano e forse addirittura chiusura per un po', causa pioggia (di canestri?!) https://www.superbasket.it/2019/10/03/rinviata-la-partita-trieste-milano-di-sabato/
  12. In effetti guardando l'elenco completo delle vie chiuse, vien da chiedersi.. Da dove cazzo si passa?!
  13. Io faccio il tifo per Sbilenko, è in una forma imbarazzante, improponibile, ma quella si recupera. Io un serbo che ha vinto un'Eurolega con il Pana, non lo lascerei giù con facilità. Ricordiamoci di Sakotino, oggetto indecifrabile per 3/4 di campionato, poi arma nucleare quando è stato il momento giusto.
  14. Io credo che abbiamo comunque una squadra mediocre, la peggiore degli ultimi tre anni (ma potrei andare anche indietro a 4 o 5 o 6), solo che fortunatamente ce ne sono di peggio. il punto è che fare il mercato in Italia, per chi ha poco budget, è sempre più difficile, gli agenti non si scomodano più di tanto per ingaggi bassi (leggere l'intervista ad Alberani su sportando) e l'equazione "scouting=giovane promessa" si basa sul puro culo. tra la prima giornata e la seconda c'è quella lieve differenza di squadra che "scende" dalla panca Jerrels e McLean (campioni d'Italia due anni fa.....), chi parte con Tambone guardia titolare e chi ha un quintetto con 2/3 pulcini bagnati (cit.) come Trieste. È realistico pensare che ci sono 4 squadre con 20 punti di margine sul resto della Lega, una mezza dozzina che giocherà per i play off e noi e le altre a salvarsi il culo. Forse noi siamo leggermente più forti delle altre 5/6 disgraziate...
  15. Del croato me ne frego, tanto in campo c'e Mayo
  16. Vabbè, quello che è, comunque a Buguggiate la strada è chiusa fino alle 16.45
  17. Apro io in onore dei vecchi tempi: Bentornati , senza di voi non era lo stesso! Spero che non vietino la trasferta perché la fissa biologica è sempre uno spettacolo. IMPORTANTE! Domenica c'è la Tre Valli Varesine, ci saranno un po' di strade chiuse fino a pomeriggio inoltrato, la partita inizia alle 17.00, organizzatevi
  18. Perché Roberto tornerà a scrivere da domenica sera
  19. Certo, la media del campionato si aggira poco sotto il 30%, se non ricordo male. Il 35% non è improbabile, se non fosse che il totale nazionale lo abbassa Tambone...
  20. In realtà era la donna delle pulizie, che gli ha gridato "fallo!". Temo che lo capirà dopo natale...
  21. Se Tepic fosse vissuto in Grecia nel V sec a. C., avrebbe distrutto il paradosso di Zenone...
  22. Nel senso che "si aspetta". Sì aspetta che finisca di cambiarsi per quando gli rientrano per l'intervallo.
  23. Magari è un'impressione dettata dallo sconforto, ma le facce stravolte che ho visto andare in panchina nel primo time out del terzo quarto, non le vedevo dai tempi di fabvizio bio parco fvates... Al di là di Tepic che sarebbe stato in difficoltà atletica anche alla partita del quarantesimo genetliaco di Theus (chi c'era, sa), anche gli altri erano sempre uno o due passi indietro non dico rispetto agli americani, ma anche con Spissu e Gentile. Va bene che Natali o Ferrerò non tengono il primo passo di Pierre, ma Mayo o Vene che rincorrono l'avversario, è deprimente.. forse è anche il caso di pensare che questa proprietà non ce la può fare. Se ogni anno si fanno le squadre con budget sempre più risicati per i debiti dell'anno prima, i risultati sono questi. Credere che ogni anno si possa pescare l'Okoye/Cain o l'Avramovic/Cain è un sogno da hello kitty. La vedo malissimo.
  24. Roberto si palesa solo dopo le sconfitte, quindi devi aspettare domani
×
×
  • Create New...