Jump to content

Incontro con Buffa, Tranquillo e Gallinari


Recommended Posts

Forntale%20Popup%20Home%20pres%20Milano%20copia_3.jpg

In occasione della presentazione del libro Storie di Basket (www.storiedibasket.com), con la prefazione di Federico Buffa, Sabato 8 dicembre, a partire dalle 14.45 fino alle 16.00, presso la Libreria dello Sport di Milano, Federico Buffa, Flavio Tranquillo, Danilo Gallinari saranno a disposizione di tutti voi.

Siete tutti invitati.

Accorrete numerosi !!!!

Tutte le info sul libro le trovate qui: www.storiedibasket.com

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 64
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

:clap[1]:

Non è proprio questo lo scopo dell'incontro. Vai in pace... ;)

direi che non è nemmeno questo il forum adatto .. il libro me lo compro anche, ma di sentirne parlare dal giocatore più montato e antipatico del mondo (storica una sua intervista su MTV in cui i 2 ggiòvani presentatori non sapevano più cosa domandare ad un presunto giovane Gallinari tanto era la sua spocchiosità nelle risposte) e dal suo socio che ci ha fatto un c**o così in campionato .. naaa .. credo proprio andrò a sciare!!!

Link to comment
Share on other sites

direi che non è nemmeno questo il forum adatto .. il libro me lo compro anche, ma di sentirne parlare dal giocatore più montato e antipatico del mondo (storica una sua intervista su MTV in cui i 2 ggiòvani presentatori non sapevano più cosa domandare ad un presunto giovane Gallinari tanto era la sua spocchiosità nelle risposte) e dal suo socio che ci ha fatto un c**o così in campionato .. naaa .. credo proprio andrò a sciare!!!

:clap[1]:

Link to comment
Share on other sites

direi che non è nemmeno questo il forum adatto .. il libro me lo compro anche, ma di sentirne parlare dal giocatore più montato e antipatico del mondo (storica una sua intervista su MTV in cui i 2 ggiòvani presentatori non sapevano più cosa domandare ad un presunto giovane Gallinari tanto era la sua spocchiosità nelle risposte) e dal suo socio che ci ha fatto un c**o così in campionato .. naaa .. credo proprio andrò a sciare!!!

Forse hai ragione e mi scuso se è così. Però ti racconto la mia di esperienza: chiamo Gallinari, con cui non avevo mai parlato, e gli chiedo se viene: il ragazzo, senza fare una piega, dice: "certo, quando vuoi!". Oh, l'impressione è stata più che buona. Poi mi rendo conto dell'antipatia che ci può essere a Varese, ed è comprensibile. Però un'oretta con Tranquillo e Buffa e con uno che l'anno prossimo va in Nba, può essere una bella occasione al di là dei campanilismi, ma semplicemente perchè uno è appassionato di basket.

Cmq, se compri il libro mi va bene anche che tu vada a sciare :clap[1]:

Link to comment
Share on other sites

Forse hai ragione e mi scuso se è così. Però ti racconto la mia di esperienza: chiamo Gallinari, con cui non avevo mai parlato, e gli chiedo se viene: il ragazzo, senza fare una piega, dice: "certo, quando vuoi!". Oh, l'impressione è stata più che buona. Poi mi rendo conto dell'antipatia che ci può essere a Varese, ed è comprensibile. Però un'oretta con Tranquillo e Buffa e con uno che l'anno prossimo va in Nba, può essere una bella occasione al di là dei campanilismi, ma semplicemente perchè uno è appassionato di basket.

Cmq, se compri il libro mi va bene anche che tu vada a sciare :clap[1]:

beh si, al di là dei campanilismi anch'io avevo inteso il tuo invito come rivolto agli amanti di questo sport (quali siamo su questo forum) .. e infatti la mia è stata una risposta pacata .. ma ti ringrazio molto della tua: molto interessante .. sarebbe poi bello metterci qui a disquisire su come se la caverà il ragazzo al di là dell'oceano ma poi si fa veramente lunga .. eheheh

il libro me lo regalo sicuro a natale .. ma the ski season n ;) on può aspettare!!!

Link to comment
Share on other sites

Forse hai ragione e mi scuso se è così. Però ti racconto la mia di esperienza: chiamo Gallinari, con cui non avevo mai parlato, e gli chiedo se viene: il ragazzo, senza fare una piega, dice: "certo, quando vuoi!". Oh, l'impressione è stata più che buona. Poi mi rendo conto dell'antipatia che ci può essere a Varese, ed è comprensibile. Però un'oretta con Tranquillo e Buffa e con uno che l'anno prossimo va in Nba, può essere una bella occasione al di là dei campanilismi, ma semplicemente perchè uno è appassionato di basket.

Cmq, se compri il libro mi va bene anche che tu vada a sciare :clap[1]:

Mah, non ho sentito l'intervista a cui faceva riferimento Edmundo. Però ne ho seguito altre, principalmente su Sky, ed il giovine non mi è sembrato così gradasso e pompato.

E, sebbene sia a mio modo di vedere particolarmente protetto in Italia dalla Classe Arbitrale (e non solo...), ammetto che è molto bravo.

Visto poi le sue peculiarità, ritengo che possa tra 1-2 anni far molto bene anche in NBA: difensore più che buono, abile in 3 e 4, tiro da fuori, discreta garra e forza fisica, buon atletismo, buon rimbalzista. E parliamo di un 8/8/88 di 2,05 in A1...

Bravo Riccardo, e...Forza Santarcangelo! :yes:;)

Edited by Silver Surfer
Link to comment
Share on other sites

Mah, non ho sentito l'intervista a cui faceva riferimento Edmundo. Però ne ho seguito altre, principalmente su Sky, ed il giovine non mi è sembrato così gradasso e pompato.

E, sebbene sia a mio modo di vedere particolarmente protetto in Italia dalla Classe Arbitrale (e non solo...), ammetto che è molto bravo.

Visto poi le sue peculiarità, ritengo che possa tra 1-2 anni far molto bene anche in NBA: difensore più che buono, abile in 3 e 4, tiro da fuori, discreta garra e forza fisica, buon atletismo, buon rimbalzista. E parliamo di un 8/8/88 di 18 anni in A1...

Bravo Riccardo, e...Forza Santarcangelo! ;):drool:

Oltre a essere tecnicamente un fenomeno la sua bravura sta nella faccia di minchia che si ritrova (alla slava per intenderci).

Link to comment
Share on other sites

premesso che è facile farsi un'idea sbagliata di una persona conoscendola appena o non conoscendola affatto ma vedendola o sentendola solo in situazioni particolari come un'intervista.

detto questo a me Gallinari sta parecchio antipatico, ha un modo di fare in campo e fuori che non mi piace per niente. poi magari è un ragazzo squisito e sarei il primo ad esserne felice perchè lo considero un talento eccezionale e, simpatia o no, tifo per lui (quando non ha la canotta Olimpia...).

Edited by A.D.
Link to comment
Share on other sites

Mah, non ho sentito l'intervista a cui faceva riferimento Edmundo. Però ne ho seguito altre, principalmente su Sky, ed il giovine non mi è sembrato così gradasso e pompato.

E, sebbene sia a mio modo di vedere particolarmente protetto in Italia dalla Classe Arbitrale (e non solo...), ammetto che è molto bravo.

Visto poi le sue peculiarità, ritengo che possa tra 1-2 anni far molto bene anche in NBA: difensore più che buono, abile in 3 e 4, tiro da fuori, discreta garra e forza fisica, buon atletismo, buon rimbalzista. E parliamo di un 8/8/88 di 2,05 in A1...

Bravo Riccardo, e...Forza Santarcangelo! :cry::queen:

Grazie, Silver Surfer :cry:

Link to comment
Share on other sites

Grazie, grazie davvero a tutti i presenti, allo SPETTACOLOSO gruppo di Varese, a tutti quelli che ci volevano essere ma non sono potuti venire, ed a quelli che...compreranno il libro.

Il racconto del pomeriggio è qui: http://www.forlibasket.it/modules.php?name...r=0&thold=0

Il libro "Storie di Basket" è in vendita alla Libreria dello Sport di Milano.

Da Giovedì 13 sarà nelle edicole tra Bologna e Pesaro oppure acquistabile via internet a www.storiedibasket.com

Visto che le copie non sono tantissime, se volete prenotarlo lo potete fare inviando i vostri dati a storiedibasket@forlibasket.it

Grazie ancora

Ric

Forntale%20Popup%20Home%20uscita%20imminente%20copia.jpg

Link to comment
Share on other sites

Ciao Ric!

Sono contento del successo dell'iniziativa.

Mi spiace non aver potuto presenziare all'evento (devo approfittare dei pochi giorni "di vacanza" pre-Natalizi x andare a trovare parenti fuori porta...).

Meno male che evidentemente altri amici varesini abbiano partecipato* attivamente!

Dai, riassumi un po' domande, risposte, commenti vari...! :no:

*non stavi ironizzando, vero...?

Sai, ultimamente non capisco più tanto bene quando ci sia ironia e quando si stia parlando seriamente... :angel::o:D:angel:

Link to comment
Share on other sites

Ciao Ric!

Sono contento del successo dell'iniziativa.

Mi spiace non aver potuto presenziare all'evento (devo approfittare dei pochi giorni "di vacanza" pre-Natalizi x andare a trovare parenti fuori porta...).

Meno male che evidentemente altri amici varesini abbiano partecipato* attivamente!

Dai, riassumi un po' domande, risposte, commenti vari...! ^_^

*non stavi ironizzando, vero...?

Sai, ultimamente non capisco più tanto bene quando ci sia ironia e quando si stia parlando seriamente... :brr:;):lol: :lol:

Un'ora e mezza a parlare di Nba e basket in generale con Buffa e Tranquillo è una goduria immane.

Presente una delegazione varesina che si è complimentata con me per il capitolo del libro dedicato al Poz in cui lo descrivo per quel gran personaggio che era e che è.

Presenti anche Gallinari e Aradori: mi rendo conto che non è il posto adatto per dirlo, ma entrambi sono due ragazzi come pochi.

Insomma, gran bel pomeriggio. Se vi va di comprare il libro... ^_^

Link to comment
Share on other sites

Un'ora e mezza a parlare di Nba e basket in generale con Buffa e Tranquillo è una goduria immane.

Presente una delegazione varesina che si è complimentata con me per il capitolo del libro dedicato al Poz in cui lo descrivo per quel gran personaggio che era e che è.

Presenti anche Gallinari e Aradori: mi rendo conto che non è il posto adatto per dirlo, ma entrambi sono due ragazzi come pochi.

Insomma, gran bel pomeriggio. Se vi va di comprare il libro... :lol:

mannaggia .. ma ora che è uscito anche quello del nostro galleani come si fa?! .. :lol: ..

la concorrenza si fa dura!!! .. :brr:

Link to comment
Share on other sites

Presenti anche Gallinari e Aradori: mi rendo conto che non è il posto adatto per dirlo, ma entrambi sono due ragazzi come pochi.

Ma guarda anch'io una volta ho incontrato il Gallo e gli ho dato un cinque.

Putroppo però lui si è subito gettato a terra chiedendo lo sfondamento.

Bravo per carità, ma a me il circo piace con gli elefanti.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...