Jump to content

«Tornerò. Perché amo questo gioco»


simon89
 Share

Un mese dopo l'intervento, il secondo in poco tempo dopo quello di maggio 2016, Luca Campani è tornato a Varese per una visita di controllo. La sua stagione di fatto si è chiusa a novembre, il ginocchio non gli ha più dato la possibilità di dare del tu al parquet e la sofferenza, fisica e morale, non è stata poca. Da ieri Luca ha tolto le stampelle, ha posto fine al mese di riposo assoluto e ora inizierà la riabilitazione. Lo attende un percorso lungo, non facile, ma che dovrebbe portarlo a tornare a giocare dall'inizio della prossima stagione.

Anzitutto Campani, come sta? Abbastanza bene, sono tornato a Varese dopo un mesetto. Ho passato questo tempo a casa, soprattutto perché l'indicazione post operatoria era di non fare nulla per tre settimane. Per un discorso di comodità sono tornato a casa mia, ma d'ora in poi resterò a Varese. Agli allenamenti e alle partite ci sarò sempre.

Qual è il percorso che l'attende? Ho tolto le stampelle, ed è già un piccolo passettino in avanti. Ora dovrò cominciare la riabilitazione qui a Varese, diciamo che ora inizia il difficile. Conto di prendermela con calma, non ho fretta di rientrare però punto ad essere pronto per agosto, per l'inizio della prossima preparazione fisica. Non ha senso in questo momento forzare il recupero per essere pronto un mese prima quando la stagione sarà ferma. Tanto vale fare tutto con calma, l'obiettivo è essere pronto per giocare da agosto in poi.

Come sarà la riabilitazione? Inizierò lavorando in piscina, più avanti in palestra. Di campo non se ne parla per un bel po'. Guarderò gli allenamenti dei miei compagni.

Quanto è stato difficile doversi sottoporre ad un altro intervento dopo così poco tempo? Stavolta, e lo ammetto, è stata davvero una mazzata. Onestamente non me l'aspettavo dopo essermi operato a maggio dell'anno scorso. In vita mia di operazioni e interventi vari ne ho fatti parecchi, stavolta è stata più dura.

Dopo tutti questi infortuni le è mai passato per la testa il pensiero di mollare tutto? Assolutamente no. Lo ripeto, in vita mia mi sono sottoposto a tantissimi interventi per varie sfighe che mi hanno colpito. Ci sono quasi abituato e certi pensieri tendo ad evitarli. Alla fine il basket è la mia vita, il mio lavoro, è una cosa che mi piace così come mi piace giocare. È stata una grossa botta, ma devo guardare avanti perché se ti butti giù poi non fai altro che complicare le cose. E poi mi sento un privilegiato a fare ciò che faccio. Ho tanti amici che lavorano in fabbrica e che firmerebbero con il sangue per fare quello che faccio io, per di più in Serie A che non è una cosa da tutti.

Punta ad essere pronto per agosto: la vedremo ancora a Varese o altrove? Ha già affrontato l'argomento con la società? Al momento non ho idea di dove sarò. Sono in scadenza di contratto ma adesso mi sembra presto per parlare di ogni cosa. Io sto pensando al mio recupero, fino a tre settimane fa invece la situazione della squadra non era delle più rosee e la società ha avuto altri pensieri più impellenti per la testa. Di sicuro si andrà a parlare del mio contratto a fine anno, non adesso.

Avevate già affrontato il discorso rinnovo nell'estate scorsa? No, l'argomento non è stato toccato ancora.

Si aspettava una reazione così importante dei suoi compagni dopo il momento difficile? Sì, perché ho visto giorno per giorno come si allenavano. Stavano lavorando con intensità, forse non pensavo arrivassero a sei vittorie in fila, però ero convinto che sarebbero riusciti ad uscire da questo momento, ero sicuro che ci sarebbero stati grandi miglioramenti. Anche perdendo a Reggio, i ragazzi hanno fatto una grande partita pur senza Eric. Sono felice per loro, io non sono riuscito a dare una gran mano quest'anno però vivendo con loro tutti i giorni ho visto quanto hanno sofferto, perché quando le cose vanno male tutto diventa difficile. Adesso per fortuna gli animi sono più rilassati.

Alberto Coriele

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...