Jump to content

Il calvario di Luca Campani. La sua stagione è finita?


simon89
 Share

La notizia migliore per completare il quadro positivo in casa Openjobmetis Varese, dopo le due vittorie consecutive contro Pistoia ed Avellino, sarebbe stata il ritorno in campo di Luca Campani. Peccato che per il lungo emiliano non sembra essere ancora giunto il tempo per rimettere piede sul parquet.

Il numero 12 della formazione biancorossa ha giocato la sua ultima partita ufficiale il 16 novembre scorso, andando a referto in Champions League contro i polacchi del Rosa Radom. Nella settimana successiva, dopo una partita vista dalla panchina contro Brescia, è stata comunicata la sua indisponibilità per un periodo stimato di circa quaranta giorni. L’ultima apparizione concreta in campionato risale al 13 novembre, proprio contro Pesaro, un girone fa.

Come ampiamente raccontato poi nei mesi successivi, il problema al ginocchio del lungo classe 1990 si è rivelato più serio del previsto, tanto da costringerlo ad aumentare di molto i tempi di recupero. In un’intervista con lui a fine gennaio, ci aveva confidato che «osservare da fuori i propri compagni è faticoso. Ma io soffrirei a stare fuori anche in un momento positivo. Mi piacerebbe poter dare una mano alla squadra: non vedo l’ora di rientrare. È importante che lo faccia quando starò bene, perché al contrario potrebbe essere deleterio per me e per la squadra».

Inutili terapie

La realtà attuale parla però di un recupero che si allontana sempre di più, tanto che un rientro in campo potrebbe anche non esserci: stagione finita. Non c’è ancora la sicurezza che sia così ma è probabile che già oggi la società biancorossa dirami un comunicato ufficiale per fare chiarezza sulla situazione e sugli eventuali tempi di recupero. La situazione non è comunque positiva perché il rientro non è dietro l’angolo e dopo i cicli di terapie a cui si è sottoposto nelle ultime settimane, i risultati attesi non si sono visti. Questo non ha fatto altro che, come è normale che sia, intaccare l’umore del giocatore, ormai ai box da quasi quattro mesi. Ed in questi quattro mesi, in realtà, Campani non si è mai allenato in gruppo, alternando varie attività di rieducazione e terapie, con un percorso simile a quello affrontato già nella stagione scorsa.

Dopo il tendine la guaina

In questi giorni l’atleta si è sottoposto ad alcune visite di controllo per valutare i miglioramenti del ginocchio: tali visite hanno però messo in luce una situazione non proprio rosea. Oggi in calendario c’è un’altro appuntamento dal medico, dopo il quale la società dovrebbe chiarire pubblicamente il destino del lungo e chiarire quali saranno gli step da percorrere da qui ai prossimi giorni. Fermo restando che, ormai alla metà di marzo, il recupero entro la fine della stagione sembra una ipotesi ormai tramontata.

E per tale motivo anche coach Attilio Caja dovrà fare di necessità virtù, rinunciando ad un giocatore che non ha mai avuto a disposizione, anche perché al momento del suo insediamento (il 23 dicembre scorso) Campani era già fuori causa da oltre un mese.

Molto probabilmente ci saranno degli ulteriori controlli ed altre visite specialistiche per entrare ancora più nel dettaglio del problema: certo è che la sfortuna non ha smesso di perseguitare Campani, che nel maggio scorso aveva deciso di operarsi a Reggio Emilia per ridurre la lesione al tendine rotuleo e per cercare di porre fine alle sofferenze che gli procurava proprio il ginocchio. I dolori sembravano spariti del tutto, ma tra ottobre e novembre il ginocchio è tornato a bussare prepotentemente a causa di un’infiammazione alla guaina sinoviale, costringendo Luca allo stop, che ora potrebbe addirittura prolungarsi fino al termine dell’annata sportiva.

Alberto Coriele

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...