Jump to content
Sign in to follow this  

OJM Varese Vs S.Oliver Würzburg: le pagelle


banksanity6

Partita che dura circa 6 minuti poi Würzburg prende saldamente il comando e non si volta più indietro raggiungendo anche un massimo di 29 punti di vantaggio e che si conclude con la vittoria strameritata da parte della squadra teutonica, grazie soprattutto alle prestazioni di tutto rispetto dell’ex Cameron Wells e di un interessantissimo Jordan Hulls con un risultato finale di 66 a 89 che lascia speranze prossime allo zero per il passaggio del turno verso la finale di coppa per i ragazzi di Caja. Ma veniamo alle valutazioni:

Archie N.E.

Avramovic 5 : parte col piglio giusto e nei primi minuti è l’unico insieme a Cain a trovare la via del canestro. Poi improvvisamente si spegne sia in attacco che soprattutto in difesa dove in particolare un ispiratissimo Hulls lo porta a scuola. RIPETENTE

Gatto N.E.

Iannuzzi 5,5 : partita nella quale riesce a dare un minimo di presenza sia a rimbalzo che dal punto di vista realizzativo, rimane una voragine difensiva. LACUNOSO

Natali 5 : prestazione in cui soffre particolarmente la prestanza fisica degli avversari e non riesce a lasciare il segno. SBIADITO

Salumu 5,5 : come il resto della squadra fatica a dare in impronta importante al corso della gara anche se coach Caja lo preferisce soprattutto per l’impegno profuso in retroguardia a diversi suoi compagni. SPECIALISTA

Scrubb 6 : non è nemmeno lui in una delle sue serate migliori e i tiri sembrano partirgli tutti con parabole scentrate ma poi guardi e da 3 tira col 50% ed è con Cain l’unico a provarci veramente. SOTTO TRACCIA

Verri N.E.

Tambone 5 : come il suo pari ruolo americano Moore, non trova mai né il ritmo per i compagni né per se stesso e chiude un match senza acuti ma con diversi passaggi a vuoto. SCARICO

Cain 6,5 : l’ultimo dei suoi ad alzare bandiera bianca da vero leader quale è. Anche stasera riempie la voce dei rimbalzi anche se fatica più del solito sotto le plance ed è particolarmente efficacie anche dal punto di vista realizzativo. BALUARDO

Ferrero 4,5 : è tra tutti i varesini quello che soffre maggiormente il gap fisico e atletico rispetto ai suoi avversari. Costretto al fallo sistematico sul miss match non riesce mai ad intervenire in anticipo. In attacco è un pianto greco ed eloquente quel tiro dai 6,75 preso completamente solo che non colpisce nemmeno il ferro. BLACK OUT

 

Moore 5 : continua ad essere un problema sempre più condizionante la sua capacità realizzativa; le squadre avversaria sanno benissimo di poterlo battezzare e spesso il piano partita sorride a loro. Non gli si contesta l’impegno ma i risultati purtroppo sono contro di lui. CONDIZIONANTE

 

 

Sign in to follow this  


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...