Jump to content

OJM Varese Vs Usak. Le pagelle


banksanity6
 Share

Seconda vittoria di fila per la Varese di coppa che anche a Masnago, dopo la vittoriosa trasferta in Polonia, riesce a tratti a fornire sprazzi di buon gioco corale condito anche da una difesa che finalmente sa farsi sentire. Purtroppo non riesce completamente la rimonta della differenza canestri subita all’andata ma i segnali lanciati dai biancorossi sono senza dubbio positivi sia per quanto riguarda l’atteggiamento sia per quello che sembra la condizione fisica. Ora l’importante è dare continuità a questo tipo di lavoro. Ma veniamo alle valutazioni dei singoli:

Johnson 7 : il fuciliere di Detroit questa sera finalmente sforna una prestazione convincente per tutto l’arco della partita anche se nel finale, come tutta la squadra, perde lucidità e sparacchia qualche conclusione che si stampa sul ferro, però siamo sulla strada giusta. CARISMATICO

Anosike 6 : come ormai da consuetudine parte forte realizzando il 5 a 0 iniziale ma poi perde mordente e minuti anche perché il suo cambio questa sera sembra decisamente un fattore. Deve migliorare anche la cattiveria agonistica, tante volte vicino a canestro va su morbido invece di inchiodare a canestro e gli avversari lo mandano per questo in lunetta. BATTEZZATO

Maynor 6 : i numeri raccontano sicuramente di una partita discreta perché 11 punti e 8 assist non sono certo poca roba ma la gestione dei ritmi non sono sembrati ancora ottimali. SLOW MOTION

Avramovic 6,5 : in netta ripresa rispetto alle preoccupanti ultime uscite; cambio di ritmo e aggressività sul diretto avversario nonché 4 assist disegnano una prestazione che fa ben sperare per il futuro. REDIVIVO

Pelle 7 : alterna momenti in cui sembra completamente sconnesso con altri in cui è assoluto dominatore del pitturato, soprattutto difensivamente dove regala 6 stoppate una più esaltante dell’altra; in attacco oltre alla schiacciata ha ben poche frecce al suo arco, per questo ci si auspica un intenso lavoro sui fondamentali offensivi e sulla sua mentalità leggerina. ROBIN HOOD

De Vita N.E.

Cavaliero 6 : anche per il capitano c’è da rilevare una prestazione migliore rispetto alle ultime uscite e anche le percentuali al tiro sono li a dimostrarlo;peccato aver sbagliato quella bomba in transizione che avrebbe voluto dire più 22 e che avrebbe permesso a Varese di provare a ribaltare la pesante differenza canestri dell’andata. KILLER...DELLA DOMENICA

Kangur 4 : valutazione forse troppo severa ma onestamente l’estone così dimesso non lo abbiamo mai visto;la sue condizioni fisiche precarie ormai non sono una novità ma qui forse il problema maggiore è dentro la sua testa. IRRICONOSCIBILE

Lo Biondo N.E.

Canavasi N.E.

Ferrero 6,5 : schierato praticamente sempre da 4 fatica a contenere il vantaggio fisico degli avversari e anche per questo si carica subito di falli anche se non indietreggia mai di un millimetro. Nella ripresa ha la possibilità di colpire dall’angolo con 2 tiri fotocopia e di questi ne mette solo 1. STOICO

Eyenga 6,5 : ormai è una conferma, con lui seduto in panchina la circolazione di palla è più fluida. Il modo migliore per sfruttarlo è servirlo in contropiede o con palle precise lanciate sopra il ferro. Questa sera lui è il primo a capirlo e di questo ne giova tutta la squadra. CONTROLLATO

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...