Jump to content

Ombre a Masnago...Le pagelle:


Anosike 5,5 : parte bene il pivot titolare innescato subito in attacco dove realizza in un amen 4 punti e l'atteggiamento positivo si vede anche in difesa; però, come da una preoccupante abitudine che si sta delineando, presto Mr. rimbalzo viene dimenticato dai compagni e la sua intensità si affievolisce tant’è che nel concitato finale gli viene preferito Pelle. DEFILATO

Maynor 4,5 : prestazione a dir poco preoccupante per l’ex Oklahoma City Thunder che latita anche dove dovrebbe farla da padrone e cioè nel dettare i tempi di gioco. Fino all’ultimo quarto è inesistente in attacco poi inventa 2 canestri di cui uno allo scadere che valgono oro. In difesa assolutamente assente si trascina per il campo lucidando il sacro parquet del “tempio”. ROTOWASH

Avramovic 5 : dopo la trasferta di Lisbona, anche nel ritorno a Varese il serbo viene utilizzato con un minutaggio basso e a questo punto ci si domanda se non sia una decisione tecnica quella di coach Moretti e non una scelta obbligata causata da problemi fisici. Il suo impatto al primo ingresso è infatti poco redditizio con scelte che paiono forzate e che portano a diverse azioni sterili in attacco e poco efficaci in difesa. Meglio nell’ultimo quarto dove la sua aggressività paga dividendi arginando le folate portoghesi. FRIZZATO

Pelle 7 : è il vero spauracchio per gli attaccanti lusitani costretti ad imprimere parabole improbabili per cercare la via del canestro. Per ben 4 volte li cancella con stoppate che infiammano il pubblico sugli spalti. Buona presenza a rimbalzo con 9 palloni arpionati. In attacco non ha molte frecce al suo arco ma la speranza è che le cure dello staff tecnico lo facciano maturare quanto prima. ERASER

Bulleri 6 : anche stasera la sua linearità in regia, la sua difesa e un paio di buoni tiri sono qui a dimostrare che in questo momento della stagione l’utilizzo del Bullo, se pur ridotto come minutaggio, è fondamentale per guidare la Open Job fino a casa. TAXI DRIVER

Cavaliero 6 : il capitano sta ancora rodando il suo fisico dopo la riattivazione dovuta all’intervento estivo alla spalla e per questo motivo la sua presenza questa sera resta relativamente poca. Zero canestri su tre tentativi da 2 mentre realizza 2 bombe su 3, una di queste chirurgica in transizione. In difesa cerca di mordere ma subisce il mismatch con quasi tutti i diretti avversari. POLLICINO

Campani 5,5 : utilizzato col contagocce non riesce a dare il solito contributo in particolare nella metà campo difensiva. Anche in attacco la mano pare meno morbida del solito anche se qualche contatto sospetto sui suoi errori ai più era sembrato evidente. RUVIDO

Kangur 6,5 : è evidente che non sia ancora al top della forma fisica e lo si nota dal fatto che non sempre riesca a difendere per 2 come ci ha ben abituato il buon Kristjan. Stasera rispetto al solito si prende la licenza di prendere 4 tiri da oltre l’arco, sempre con spazio e piedi a terra ma la dea bendata non è con lui e non ne insacca nemmeno uno. La poca lucidità si vede anche quando in un contropiede concluso malamente da Johnson, praticamente da solo e a 1 metro dal canestro, riesca a sbagliare l'appoggio. Resta comunque il giocatore più utilizzato. COLONNA PORTANTE

Canavesi N.E.

Ferrero 7 : non gode di tanti minuti neppure stasera e inizialmente fatica in particolare difensivamente dove deve sudare le proverbiali sette camice per contenere il suo diretto avversario. Poco male perché subito dopo decide di diventare praticamente perfetto in attacco sbagliando una sola conclusione su 5. BELLO DI NOTTE

Eyenga 6,5 : primo quarto di onnipotenza assoluta dove sembra che niente e nessuno possa arrestare la sua vena realizzativa. Dopo il primo cambio sembra che il sacro fuoco si sopisca infatti da li in avanti le percentuali realizzative si abbasseranno notevolmente. In ogni caso la sua energia a rimbalzo e la sua attitudine difensiva lo fanno restare in campo molto a lungo. STACANOVISTA

Johnson 6 : primo tempo da cancellare dove non trova mai la via del canestro e dove sceglie soluzioni troppo approssimative; secondo tempo nel quale si sblocca e nel quale raggiunge anche la doppia cifre (12 pt.) ma dove la precisione non lo assiste di certo. Sicuramente non gli manca il carattere e alla fine si guadagna la sufficienza mettendo a segno dalla lunetta i 2 liberi che valgono la qualificazione ai gironi di Champions. SPAVALDO

 

 


User Feedback

Recommended Comments

58 minuti fa, Piva dice:

Questo ruolo di Banksanity mi piace :thumbsup: :P

Ah, concordo nei giudizi ma io, si sa, ci capisco poco di basket :lol:

Allora siamo almeno in 2 a capirci poco!

Ma quand'è che andiamo a mangiare una pizza...a Praga:P

Devo ammettere di aver tratto ispirazione dopo aver attinto al sacro graal del Principino per cui lo ringrazio a prescindere:queen:

Link to comment
Share on other sites
41 minuti fa, banksanity6 dice:

Allora siamo almeno in 2 a capirci poco!

Ma quand'è che andiamo a mangiare una pizza...a Praga:P

Devo ammettere di aver tratto ispirazione dopo aver attinto al sacro graal del Principino per cui lo ringrazio a prescindere:queen:

Good job 😇

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...