Jump to content

Johnson apriscatole, Campani mano nobile. L'analisi di Giuseppe Sciascia


simon89
 Share

Prime prove tecniche di vera Openjobmetis nella "due giorni" del Memoria! Lovari di Lucca giocato finalmente a pieno organico, seppure con diversi livelli di condizione da parte di effettivi chiave come Maynor e Kangur. In attesa che tutti gli effettivi raggiungano una condizione ottimale, il quadrangolare toscano ha fissato alcuni punti fermi dell'attuale Varese.

Il primo riguarda l'importanza di Melvin Johnson nello scacchiere tattico bianco-rosso: il rookie da VCU ha ribadito al primo impatto con le difese di serie A di poter essere un importante riferimento offensivo, perle sue caratteristiche - uniche nelroster di Moretti - di "apriscatole" designato dall'arco. Di sicuro alla 23enne guardia statunitense non mancano personalità e talento per poter rappresentare una valida alternativa ad Eyenga nel gioco a metà campo.

Col passare dei test precampionato prende invece sempre più corpo l'opzione con due lunghi, utilizzando le gualità tecniche e la mano nobile di Luca Campani nello spot di ala forte in alternativa a Kristjan Kangur. Anche se al momento attuale il lungo di Reggio Emilia funziona meglio in coppia con l'agilità di Pelle che con la stazza di Anosike. Indicativi in tal senso i 20' filati di panchina per il centro nigeriano nella finalina del Memorial Lovari, a dimostazione che l'abbondanza di alternative permetterà a Paolo Moretti di ruotare assetti ed effettivi a seconda delle caratteristiche dell'avversaria di turno. E che con 10- giocatori-10 più Bulleri e Canavesi in caso di necessità, le gerarchie non sono predefinite ed immutabili.

Da oggi si torna in palestra per l'ultima settimana di rodaggio prima del doppio impegno del 27 e 29 settembre contro il Benfica. L'obiettivo è migliorare la condizione e la conoscenza del sistema in vista delle prime partite ufficiali, sfruttando al meglio il test casalingo di giovedì contro Capo d'Orlando (ancora in cerca del pivot titolare dopo la fumata nera con Dexter Pittman). L'amichevole ufficiale organizzata in collaborazione con il Basket Valceresio (che ospiterà per qualche giorno la Betaland) darà l'opportunità per fare il punto della situazione: 20 giorni dopo il Trofeo dei Consorzi affrontato a ranghi fortemente ridotti, sarà una ghiotta occasione per i tifosi biancorossi desiderosi di scoprire il vero volto della nuova Varese in vista della sfida contro il Benfica e a 10 giorni dall'esordio in campionato del 3 ottobre a Sassari.

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...