Jump to content

OJM Varese Vs Betaland Capo d’Orlando. Le pagelle


banksanity6
 Share

Questa sera l’orchestra (perché ora non c’è termine migliore per definire la OJM Varese) diretta dal Maestro Caja decide di suonare la quinta sinfonia e la platea dimostra tutto il suo gradimento con scroscianti applausi e facendo tornare a vibrare le mura del PalaA2A. Capo si dimostra avversaria ostica e rognosa e che non a caso occupa i vertici della classifica ma Varese da una dimostrazione di forza e carattere che alla fine vale per i 2 punti in classifica. Ma veniamo alle valutazioni :

Johnson 7,5 : partita diversa rispetto a quella di Montichiari dove la conclusione dalla lunga non ne vuole sapere di entrare ma in compenso continua a difendere come un leone, mette tiri ad alta percentuale, è perfetto dalla lunetta e chiude con un confortante zero palle perse. Nel momento di maggior difficoltà, nell’ultimo quarto, segna il 2+1 che decide l’incontro dimostrando la sua leadership. BIG BALLS

Anosike 7 : inizialmente fatica a prendere ritmo ma poi è come sempre fondamentale e concreto anche se limitato dai falli (infatti rimane in campo solamente 18 minuti). Lotta su ogni palla e chiude con 12 punti e 9 rimbalzi. CERTEZZA

Maynor 6 : partita senza particolari acuti dal punto di vista realizzativo ma sicuramente non si può dire che sia stata del tutto negativa; tanto ordine e qualche assist di pregevole fattura limitando anche questa sera le palle perse. Vorrà dire che i punti pesanti li ha conservati per quando serviranno in futuro. SGRATTT

Avramovic N.E.

Pelle 6 : anche lui deve subire qualche fischio oltre modo severo e per questo non riesce a dare continuità alla sua prestazione anche se sicuramente non fa male. LIMITATO

Bulleri 7,5 : impatto devastante per un ragazzo dalle 39 primavere;pressione asfissiante sul portatore di palla, sempre pronto al raddoppio anche sul lungo e poi stasera segna anche 9 punti pesantissimi e per niente semplici. COCOON

Rossi N.E.

Cavaliero 6,5 : anche se le prime 2 conclusioni non erano andate a segno stava dimostrando una buonissima predisposizione difensiva fino a quando non ha perso la calma e si è fatto trascinare nella bagarre che ha sancito poi la sua espulsione. TARANTOLATO

Kangur 7,5 : se non fosse stato per quelle conclusioni sbagliate nella ripresa da sotto canestro sarebbe stata una prestazione da MVP. Nel primo tempo schiaccia (anche se dolcemente) due punti in entrata. In attacco raccoglie la bellezza di 8 rimbalzi e resta in campo 30 minuti difendendo anche da 5 puro senza far rimpiangere mai nessuno. REDIVIVO

Canavesi N.E.

Ferrero 7 : partita da incorniciare visto che nei minuti che resta in campo (16 per l’esattezza) ha un solo errore dal campo (2/2 da 2 e 2/3 dalla lunga) e un errore su 2 tentativi dalla linea della carità. Sempre attento e valido difensivamente visto che spesso deve tenere un osso assai duro come Archie. CAGNACCIO

Eyenga 8 : nonostante un 4/14 totale al tiro ancora una volta è la scintilla da cui divampa l’incendio marchiato OJM. Se decide che vuole difendere si piazza li e non da respiro al suo diretto avversario (Diener questa notte è probabile che se lo rivedrà chissà quante volte nei suoi sogni) e tutti i suoi compagni seguono il suo esempio. NIGHTMARE

 Share


User Feedback

Recommended Comments



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...