Jump to content

OJM Varese Vs EA7 Milano. Le pagelle


banksanity6
 Share

Arrivando questa sera al palazzetto ho visto scendere dal Sacro Monte auto ricoperte da una abbondante coltre bianca al che mi sono detto : ”Stasera si può fare!”. Ma tutto è durato fino al 61 pari, per vedere poi un parziale di 22 a 3 che ha nuovamente girato la partita direzione Milano anche se l’atteggiamento dei varesini è stato senza dubbio encomiabile, ma la differenza tecnico atletica era troppo schiacciante. Ma veniamo alle valutazioni :

Johnson 5,5 : primo tempo completamente stonato dove riesce a segnare 1 solo punto sparacchiando tiri anche puliti ma che non si avvicinano mai a tramutarsi in canestri. Seconda parte di gara sicuramente più positiva in attacco dove realizza anche la tripla del momentaneo 61 pari ma poi viene travolto anche lui dal ritorno dei campioni d’Italia. DISCONTINUO

Anosike 6,5 : continua la crescita del centro di passaporto nigeriano che fa registrare 13 punti (con buone percentuali ai liberi per i suoi standard), tanta energia sotto canestro e i soliti rimbalzi. Con lui in campo senza le limitazioni per alcuni fischi chirurgici forse Milano avrebbe fatto più fatica a scappare 2 volte. ENERGIZER

Maynor 6 : prima parte di gara dove gioca ordinato col piglio giusto (anche se con le solite pecche difensive) e con canestri importanti. Poi alla lunga perde in lucidità ed energia per consumarsi fono a spegnersi inesorabilmente (come la sua Varese) su quella tripla frontale che sarebbe valsa il sorpasso dopo una lunga rimonta. CANDELA

Avramovic 5 : questa sera il serbo fa vedere solo tanta volontà e poco altro perché sia le scelte di gioco personali che per i suoi compagni risultano praticamente sempre sbagliate. Urge ritrovarlo e migliorarlo sia mentalmente che tecnicamente. ASTRATTO

Pelle 5,5 : chiude con un discreto bottino in attacco anche se spesso riesce a sbagliare conclusioni comode da vicino a canestro ma le sue mani mancano di “educazione”. In difesa si fa notare ma solo a partita ormai chiusa. CHIMERA

Bulleri N.E.

Cavaliero 5,5 : non sporca eccessivamente le percentuali, anzi da 3 chiude con un 2/2 di cui uno in piena rimonta ma come tutto il resto della panchina non risulta mai incisivo. Eloquente il suo -26 di plus/minus. REFRATTARIO

Kangur 4,5 : l’estone anche stasera, a malincuore, chiude con la palma del peggiore in campo e a sottolinearlo c’è il record sanguinoso nella statistica del plus/minus a quota -27. Prende un solo tiro e lo sbaglia e in difesa non fa molto di più per invertire la tendenza. GHOST

Lo Biondo N.E.

Canavesi N.E.

Ferrero 6,5 : pronti via e subito coach Caja deve richiamare Giancarlo in panca per 2 falli quantomeno dubbi. Quando è fuori dal campo, la sua aggressività e la sua voglia mancano come l’ossigeno a Varese che per reggere l’urto della corazzata meneghina necessita  proprio di quel tipo di atteggiamento. Si prende anche poche libertà in attacco ma con buone percentuali. GLADIATORE

Eyenga 6,5 : chiude come top scorer di serata ma la statistica più interessante risulta essere quella dei 5 assist. Evidentemente la cura Caja sta avendo i suoi effetti anche su Air Congo (deve comunque di limitare alcune incursioni a testa bassa) che sta cercando di ripulire il suo gioco dalle forzature per alimentare il tanto ricercato gioco corale. DISCIPLINATO

 

 Share


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...