Jump to content
Sign in to follow this  

OJM Varese Vs Happy Casa Brindisi: le pagelle


banksanity6

Quarto successo di fila per Varese che stasera riesce a vincere anche contro la legge degli ex (grande accoglienza per il ritorno di Adrian Banks che forse, perché toccato nel profondo, ci mette quasi 2 quarti per iniziare a giocare ai sui livelli). Il secondo reduce degli “Indimenticabili” Rush fa vedere di essere cresciuto cestisticamente ma loro 2 non possono bastare per tenere in vita una Happy Casa che deve soccombere d’innanzi ad una OpenJobMetis che si issa prepotentemente al terzo posto della classifica dominando la partita dall’inizio alla fine senza dare mai l’impressione di poterla perdere. Ma veniamo alle valutazioni :

Archie 6,5 : partenza a razzo per Dom che nel primo quarto fa letteralmente la voce grossa sia in attacco che in difesa con la solita stoppata siderale. Poi si adagia e nei 3 quarti restanti si limita a sparacchiare a salve da lontano. BARITONO

Avramovic 7,5 : Aleksa ha una partenza tutt’altro che favolosa e nel primo tempo, nonostante il suo speed gli regali spesso e volentieri il vantaggio sul suo marcatore, manca poi nell’atto finale e cioè quello di buttare la palla dentro al cesto. Dopo il riposo lungo invece rientra in campo trasformato diventando praticamente perfetto in entrata sfruttando al meglio la sua reattività. Rivedibile per quel dato ormai diventato una costante del tiro dalla lunga che stasera fa registrare un 1 su 5.  MIG

Gatto N.E.

Iannuzzi 6,5 : prestazione che non viene raccontata bene dalle fredde cifre; a parlare per lui c’è però il plus-minus che recita un tonante +17. Ciò significa che non ha fatto certo rimpiangere Cain e che il suo impatto sull’incontro è stato tutt’altro che esiguo. KILLER SILENZIOSO

Natali 6 : poco più di 10 minuti di utilizzo nei quali prende 3 triple aperte che però non vanno a segno. Realizza un unico canestro da 2 e poi si sbatte al solito difensivamente. COMPARSA

Scrubb 8 : partita totale se ce n’è una quella dello “spazzino” che all’unanimità vince anche il titolo di MVP di serata. Senso della posizione, intelligenza cestistica sopraffina, braccia lunghe ne fanno un giocatore che qualunque allenatore vorrebbe avere nel proprio roster. TIRAMOLLA

Verri N.E.

Tambone 7 : buonissima anche la prestazione di Matteo che, sia in fase di regia, che in fase realizzativa (quasi perfetto con un solo errore dal campo) da dimostrazione di costante crescita. MATURO

Cain 7 : il centrone a stelle e strisce questa sera è meno chirurgico rispetto all’ultima prestazione sul campo della Vanoli, infatti diverse correzioni, in particolare nella prima parte della sfida di stasera, non vanno a segno. Poi quando la partita è segnata da un divario ampio, riesce a ritrovare efficacia e quando vai a guardare il tabellino a fine partita scopri quasi con sorpresa che anche oggi ha fatto segnare una doppia doppia. CERTEZZA

Ferrero 6,5 : partenza con il piglio giusto quella del capitano che sembra essere in serata ma purtroppo dopo pochi minuti di utilizzo deve fermarsi ai box per un problema muscolare, speriamo risolvibile in tempi brevi. PIT STOP

Moore 7,5 : vero direttore d’orchestra che riesce a servire assist davvero invitanti e spettacolari per mettere in ritmo i suoi compagni. Non sarà una prima punta ma un play vero si. VON KARAJAN

Bertone 6 : prestazione di difficile valutazione perché in 4 minuti di utilizzo quasi non riesci nemmeno a scaldarti, ma nel complesso, quando è rimasto in campo, non ha commesso errori. EMARGINATO

Sign in to follow this  


User Feedback

Recommended Comments

There are no comments to display.



Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Member Statistics

    1,368
    Total Members
    1,155
    Most Online
    Diego
    Newest Member
    Diego
    Joined
×