Jump to content

uccellodirovo

vfb.it
  • Content Count

    3,299
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Everything posted by uccellodirovo

  1. Ho trovato questa interessante descrizione di Davide Trebbi che inquadra così K. Martin (scritta dopo la stagione a Cremona, appena firmato dalla Virtus): "Martin è un giocatore che va in contro ai bisogni del basket moderno. Difficile da incanalare in un ruolo “standard”. Nato come “3”, ai tempi del college l’idea era di lavorare per poter ricoprire anche il ruolo di “2”, ma un doppio infortunio al menisco ai tempi dell’esperienza olandese lo ha portato a trasformarsi, all’occorrenza, in un “4” tattico. Non ha i centimetri del lungo, ma il fisico e l’atletismo. Coltellino svizzero nel vero senso della parola, dà versatilità in attacco quanto in difesa. Esplosivo, può battere l’uomo dal palleggio. Soprattutto è molto pericoloso in caso di scarichi sul perimetro, quando, con la difesa in recupero, può trovare linee di penetrazione che danno sfogo alla sua verticalità. Si è, comunque, costruito un discreto tiro, specialmente in step back. Benché non sia uno specialista, ha lavorato sul tiro pesante diventano decisamente pericoloso: 39.2% da tre punti in campionato l’anno scorso su quasi tre tentativi a incontro, 37.2% in carriera in Europa. Il meglio lo dà sui tiri dal palleggio da cui prende ritmo. Piazzato è meno pericoloso anche se certo non un giocatore “battezzabile”. Ovviamente, il lato del campo in cui è in grado di brillare maggiormente, non essendo un realizzatore nel termine stretto della parola, è quello difensivo. Come abbiamo visto: due volte difensore dell’anno nella sua Conference al college, due volte primo per recuperi in seconda lega tedesca e italiana, quarto quest’anno in serie A. Unico giocatore del massimo campionato a mettere assieme tre partite con almeno cinque recuperi. Ha i piedi veloci e la stazza per marcare in maniera competente tre tipologie di giocatore, dal “2” al “4”. Ovviamente cede qualcosa a rimbalzo essendo abbondantemente sotto i due metri. Ma con fisico e gambe si fa comunque sentire (5,2 rimbalzi di media in carriera, 11.5% di rebound percentage, quinto tra le ali in serie A). Soprattutto, nei suoi anni europei, c’è una statistica che contraddistingue Martin in maniera decisamente positiva: in sei stagioni al di qua dell’Oceano il suo defensive rating è sempre stato migliore di quello di squadra. Che, tradotto, significa che con lui in campo la difesa delle sue squadre è sempre salita di livello."
  2. Sono con te comunque! Zanotti sarebbe IMHO comunque un upgrade rispetto allo Iannuzzi visto quest'anno e probabilmente a costi inferiori (soldi risparmiati che potrebbe essere investiti meglio sul quintetto). Il fatto che sia un po' fuori dalle righe fuori dal campo è assodato. Quello che importa, per me, è che renda la domenica. L'anno precedente a Cremona non mi pare abbia sofferto di particolare infortuni o ricordo male? Al giusto prezzo io non me lo farei scappare. Ha 30 anni se vorrà strappare ancora dei buoni contratti e rilanciarsi potrebbe essere l'occasione giusta, l'Holliwood è vicino
  3. Moraschini davvero troppo ora. Era da scommetterci un paio di stagioni fa, cosa che io non avrei mai fatto (sbagliando). Io ri-porterei a casa anche Fabio Mian. Che è in grado di coprire sia il ruolo di cambio del 2 e del 3. Costi permettendo. OT: ma il budget di Trento è davvero superiore al nostro?
  4. Quoto assolutamente. Conosciuto da Conti. Ottimo atleta. Prezzo ridimensionato dopo un'annata cosi cosi. Giocatore allenabile o testa calda?
  5. Un Borra qualsiasi potrebbe fare e meglio i 4 minuti di Iannuzzi. E costare meno.
  6. Ronnie Moore non avrebbe mai accettato senza Europa
  7. Tenere Cain e puntare tanto su un buon play. Saremmo già a metà dell'opera. Craft (o C. Wright) - Tambone Blackmon (o Carr) - X Hobson - Natali Costello (da rilanciare dopo l'infortunio ad AV, perfetto per noi ) - Ferrero Cain - Borra
  8. Aggiungici anche Frates e il Santo Presepe è passato tutto da Varese
  9. Vedi sopra. Per il resto l'investimento grosso lo farei sul PLAYMAKER.
  10. non è di certo una correlazione diretta relativa a questo cambio che di sicuro per noi è stato un upgrade. Però questo vuol dire quanto possa essere marginale un cambiamento relativo ad una "riserva". Ripeto: budget e risorse per una squadra come la nostra DEVONO essere concentrati più sul quintetto e meno sulla panchina. E' qui che IMHO la società ha pezzato. Esempio: un lungo qualsiasi di A2 magari lo paghi 20K in meno di Iannuzzi e questi soldini li puoi mettere su un play migliore (pari allo stipendio di Moore + 20K dollari)
  11. Ma diamine: riguardandoci indietro il problema di rendimento della squadra è alla fin della fiera stato legato a Bertone o ad una involuzione tecnico tattica e al crollo del rendimento del numero 25? Paradossalmente la squadra ha ottenuto risultati migliori nella prima metà della stagione!
  12. Sir Gesù Santo. I problemi alla fine sono stati tanti ma quello è stato l'ultimo!
  13. Bah vi sarebbero un po' di osservazioni di fare. Darei un 8 per la fase difensiva e un 4 per il gioco offensivo. Si fosse fatto male il serbo non avremmo mai passato i 60 punti ad allacciata di scarpe.
  14. Non siamo andati ai PO perché anche dopo un ottimo girone di andata la nostra squadra ed il nostro gioco non è stato in grado di evolvere. Ho sempre difeso Caja ma vi è da dire che quando la squadra doveva trovare delle soluzione alternative non è stata in grado di farlo. Ho visto sempre e solo 1 gioco e mezzo in tutto l'anno. E che cazzo gli altri non sono dementi, le vedono le tue partite e si adeguano. Fregati 1 volta poi il girone di ritorno è stato uno stillicidio (a parte con Cremona e Venezia). E vi è anche da dire, per chi non conosce Caja e/o per chi non l'ha mai avuto come allenatore, che a fine anno arrivi che vorresti mettergli le mani al collo!
  15. I PO li abbiamo persi non ieri sera ma nelle tante trasferte buttate nel cesso con squadre indegne (Pistoia, Torino) o dopo aver dominato in lungo ed in largo (Avellino). Squadra con un quintetto fatto da 3 giocatori veri (Avra Scrubb Cain) più uno scarso vero (Moore) ed uno davvero indecifrabile e inaffidabile (Archie). La società purtroppo non è stata reattiva nei momenti di difficoltà: Moore era davvero da tagliare per inadeguatezza. Inoltre la scelta di 2 giocatori come Bertone e Iannuzzi è stata disastrosa (e non costavano poco questi 2 eh!) E Caja ha rotto il ca**o con queste dichiarazioni da perdente. Se a metà stagione eri quarto vuol dire che si poteva fare davvero di più. E adesso? Sicuramente e fortunatamente non rivedremo più Moore ed Archie. Avra purtroppo andrà verso altri lidi (contento per lui!). Scrubb e Cain si proverà a trattenerli ma non sarà per nulla facile. Il prossimo probabilmente sarà un anno 0. Solo qualcuno dalla panchina rimarrà. Siamo sicuri che Caja sia ancora la persona giusta?
  16. Quoto. E Quoto anche il tuo post precedente. Bene, adesso giochi con me con le figu?
  17. si ma con almeno 150.000 euro nelle casse in più
  18. Non vedo cos'altro avrebbe dovuto dire però... "sbrachiamo che tanto non abbiamo nulla più da chiedere alla stagione"?
×
×
  • Create New...