Jump to content

fabioRE

varesefansbasket
  • Content Count

    4,301
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    24

fabioRE last won the day on May 17

fabioRE had the most liked content!

Community Reputation

136 Excellent

About fabioRE

  • Rank
    Varesefans
  • Birthday 06/20/1964

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Reggio Emilia

Previous Fields

  • Attività:
    lav.dipendente
  • Appassionato/a di:
    sport
  • Spettatore live o Tv?
    + di 5 gare/anno (biglietti)

Recent Profile Visitors

1,888 profile views
  1. mi attacco alla discussione dell'amico RobbyPG per segnalare una delle tante incredibili situazioni italiane, della quale sono venuto a conoscenza durante un mio recente viaggio in centro Italia: Basilica di San Benedetto a Norcia, dopo quasi quattro anni dal terremoto la situazione è ancora quella delle foto allegate lavori di ricostruzione fermi e non si ha la minima idea di quando potranno nè partire nè finire e badate bene, non si tratta di un problema economico, i soldi ci sono anche grazie al contributo della Comunità Europea (S:Benedetto è patrono d'Europa) e ci sono pure i pezzi per rifarla come prima, è tutto bloccato a causa delle solite pastoie burocratiche italiche.......
  2. Comunicato ufficiale della società L’A.S. Pistoia Basket 2000 comunica di aver provveduto, in data odierna, a presentare alla Federazione Italiana Pallacanestro l’irrevocabile rinuncia ad esercitare il diritto sportivo di partecipazione al campionato di Serie A, chiedendo contestualmente di poter prendere parte al campionato di Serie A2 per la stagione sportiva 2020-21. “Si tratta di una decisione dolorosa, sofferta e quanto mai difficile – ha affermato il presidente Massimo Capecchi – abbiamo lavorato fino all’ultimo per verificare se potevano esserci i presupposti per provare a mantenere la massima serie, con esito negativo. Schiacciati tra la ristrettezza dei tempi e l’assenza di certezze, ci siamo così trovati costretti a fare un passo indietro per garantire la sopravvivenza della pallacanestro a Pistoia”. I dettagli della scelta saranno illustrati dai vertici societari ai media in un’apposita conferenza stampa, che si svolgerà nella giornata di mercoledì p.v
  3. se tu ci fossi stato, non avresti scritto quanto sopra..... https://video-it.eurosport.com/basket/serie-a/2019-2020/pazzesco-josh-mayo-32-punti-contro-trieste-e-varese-gode_vid1247080/video.shtml
  4. no, no, ferma un attimo quale rendimento altalenante??????? ha fatto discretamente schifo tutto l'anno, sono più le partite in cui ha fatto virgola che quelle in cui ha segnato, massimo sette punti fa eccezione l'exploit di Masnago, lì ha fatto la partita della vita
  5. ieri sera ADS l'ha spiegata bene: nel momento in cui entrano al vertice nuovi soci (nuova proprietà, nuovo presidente, nuovo ad) ci sta che questi vogliano cambiare tutto lo staff come si fa nelle aziende, quindi nuovo ds e anche nuovo allenatore in ogni caso probabilmente Buscaglia sarebbe stato cambiato anche senza rivoluzione societaria... "l'anno scorso, essendo un semplice abbonato, sollevato dalla pressione di incarichi dirigenziali, dal mio posto di parterre mi sono accorto di quanto facesse cagare la squadra".... (non è il termine che ha usato ma il senso è quello)
  6. il mondo è bello perchè è vario.... se tu avessi seguito stasera come me la trasmissione dedicata al basket reggiano, avesti visto quanto ne abbiano parlato male l'AD della pall.Reggiana, giornalisti, vari addetti ai lavori e la maggioranza dei tifosi di Reggio in più mettici il comunicato di commiato da parte della società, che più asettico non si può, senza nemmeno i classici auguri per il prosieguo della carriera: "Pallacanestro Reggiana comunica di aver sollevato dall’incarico di capo allenatore della prima squadra coach Maurizio Buscaglia. La società esprime a Buscaglia un ringraziamento per l’impegno profuso nella stagione trascorsa in biancorosso. " un calcio nel culo fa meno male
  7. sentito stasera in diretta ADS nuovo AD di Reggio: dopo aver confermato che domani firmerà come nuovo allenatore Antimo Martino, ha detto che la società reggiana sta valutando di giocare alcune partite a Casalecchio per poter ospitare tutti i propri abbonati in regime restrittivo covid Varese potrebbe fare lo stesso col Forum?
  8. https://sportando.basketball/aleksa-avramovic-si-svincola-da-malaga-giochera-con-lestudiantes-madrid/
  9. Basket, anche l’EuroLega si arrende al coronavirus Torneo interrotto definitivamente, Bertomeu: “Troppi rischi in caso di ripartenza”. Nel 2020/21 stesse squadre: la Virtus Bologna deve aspettare <img src="https://www.gelestatic.it/thimg/rYytrNulaaEkN80FsUFx9droJ-A=/fit-in/960x540/https%3A//www.lastampa.it/image/contentid/policy%3A1.38887792%3A1590406314/image/image.jpg%3Ff%3Ddetail_558%26h%3D720%26w%3D1280%26%24p%24f%24h%24w%3Dd5eb06a" alt=""> Non si è arrivati neanche alla messinscena del voto dei grandi elettori degli 11 club con licenza pluriennale, l'EuroLega ha abbassato definitivamente la saracinesca della stagione attuale. Appena alzata quella della riunione della verità di questa mattina, si è capito subito da che parte tirava il vento. «Troppi rischi per riprendere», le prime parole pronunciate da Jordi Bertomeu, presidente e Ceo di EuroLeague Basketball. La chiusura della stagione, anticipata anche ieri dalla presa di posizione contraria alla ripartenza da parte del sindacato dei giocatori, era ormai l'unica soluzione sul tavolo, scartando di fatto il piano della bolla in un campo neutro a luglio. Dopo il cappello iniziale e temendo l'ammutinamento di alcuni grossi club e dei cestisti, Bertomeu ha proposto il rompete le righe e l'arrivederci alla prossima stagione, soluzione accolta favorevolmente (almeno dalla maggioranza) dalla platea della società. Fine di questa EuroLega (con Milano) e di questa EuroCup (Virtus Bologna e Venezia) senza vincitori né vinti: indietro l'elite del basket continentale, anche se l'Efes Istanbul e altre tre squadre brigavano per la ripresa, non tornerà. Lista d'attesa per la wild card Nel primo pomeriggio, dopo l'ufficialità della serrata con un comunicato, Bertomeu parlerà in una conferenza stampa via internet. Oltre a chiudere questa EuroLega, il meeting odierno ha varato le linee guida per la prossima: conferma delle stesse 18 squadre partecipanti in questa annata, posto garantito in EuroCup alle otto formazioni giunte ai quarti (Bologna e Venezia incluse) e prima giornata a cavallo tra il 30 settembre e il 1° ottobre. A meno di ribaltoni o passi indietro, sfuma per ora il sogno della Virtus Bologna (e del Partizan Belgrado), materializzatosi nella richiesta di una wild card pluriennale, di salire al piano di sopra dell'EuroLega. Solo degli smottamenti volontari di Zenit San Pietroburgo, Alba Berlino o Valencia potrebbero riaprire il discorso. L'Olimpia Milano, sicura del suo posto e della conferma del budget, può pensare tranquillamente solo al mercato estivo: dopo Davide Moretti, il secondo innesto potrebbe essere Amar Alibegovic, in uscita da Roma.
  10. la ruota gira e la storia si ripete...... i due della foto sopra sono quelli che arrivano dal territorio quello della foto sotto rappresenta il fondo internazionale (cazzo, chi più internazionale di lui, fra UA, RU, I, CY, CH.... ha più bandiere di quelle che ci sono al palazzo dell'ONU)
  11. questi due come cordata potrebbero andare bene?
  12. ma nooooooooo, dai!!!!!!!!! l'amministratore del forum sarà ben in grado di correggere una sola lettera..... e poi con tutti i soldi che ha tirato su questo mese, che lavori un po' anche lui e se li guadagni
  13. e soprattutto chi può (se si può) corregga.... se no cominciamo proprio male
×
×
  • Create New...