Jump to content

Mal comune mezzo gaudio


Recommended Posts

  • Replies 104
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Sull'ottimo sito www.ioelolimpia.com una lucida e spietata analisi dei problemi dei nostri odiati cugini milanesi.....

45790[/snapback]

Credo che prima di guardare in casa d'altri sia più opportuno controllare ciò che avviene in casa propria.

I campionati di Varese e Milano e relativi problemi, non sono minimamente comparabili, avendo obiettivi diversi, roster diversi e potenzialità diverse.

Non capisco quindi la storia del "mal comune".

Link to comment
Share on other sites

Credo che prima di guardare in casa d'altri sia più opportuno controllare ciò che avviene in casa propria.

abbiamo aperto almeno una decina di thread su qs argomento caro Bill, come vedi stiamo controllando la trave nel ns occhio, e anche abbondantemente.

I campionati di Varese e Milano e relativi problemi, non sono minimamente comparabili, avendo obiettivi diversi, roster diversi e potenzialità diverse.

Nessuno ha detto il contrario

Non capisco quindi la storia del "mal comune".

Significa: andiamo così così noi, ma va così così Milano, quindi la nostra sofferenza è bilanciata dallo schifo che sta facendo vedere la tua amata Milano.

45806[/snapback]

Link to comment
Share on other sites

Credo che prima di guardare in casa d'altri sia più opportuno controllare ciò che avviene in casa propria.

I campionati di Varese e Milano e relativi problemi, non sono minimamente comparabili, avendo obiettivi diversi, roster diversi e potenzialità diverse.

Non capisco quindi la storia del "mal comune".

45806[/snapback]

Caro Bill, molto semplicemente la storia del mal comune era tanto per dare un titolo al post. Leggo sempre con piacere quello che scrive, molto bene, Matteo Refini nel suo sito e avendo letto la sua impietosa analisi sulla situazione Olimpia ho pensato di divulgarla anche qui sul forum, tutto qui. Che poi in momenti (sportivamente) tristi si possa anche gioire delle disgrazie (sportive) altrui mi sembra legittimo. A proposito che ne dici del mitico Bullo, condottiero di Milano? :(

Link to comment
Share on other sites

Cacchio, ma la partita di ieri ti ha yogurthato parecchio.  Con tutti e su tutti i 3D.

Comunque è vero che la nostra trave la stiamo guardando, forse troppo.

45815[/snapback]

se c'è una cosa che non sopporto è proprio quando uno scrive/dice che non posso fare una cosa. questo è un forum di discussione, e che piaccia o no a Bill, se mi va rido della situazione di Milano anche fino a domattina.

So benissimo che Varese ha fatto cagare ieri, l'ho scritto a chiare lettere, ma siamo in un paese libero e se qs milano di montati gasati sta facendo schifo io lo dico, anzi LO URLO ai 4 venti. :lol:

Si sono acida, ormai ne sono certa anch'io! :(

Link to comment
Share on other sites

45813[/snapback]

Il problema è che se ci si consola guardando chi fa peggio, ci si consola con poco.

Se ti basta.........

Personalmente guardo avanti e trovo la stagione di Varese più positiva, rispetto a te, avendo per ora da registrare come vero passo falso, la sconfitta di ieri.

Ogni tanto, perdere qualche partita imprevista in casa, ci sta, se non diventa un'abitudine.

Link to comment
Share on other sites

Il problema è che se ci si consola guardando chi fa peggio, ci si consola con poco.

Se ti basta.........

45819[/snapback]

non, non mi basta, questo è certo. Diciamo che allevia le mie sofferenze di tifosa, ma niente di più.

Non vedo in negativo la stagione di Varese, non fraintendermi, però quella di ieri è stata una sirena d'allarme, che va ascoltata con attenzione.

Link to comment
Share on other sites

se c'è una cosa che non sopporto è proprio quando uno scrive/dice che non posso fare una cosa. questo è un forum di discussione, e che piaccia o no a Bill, se mi va rido della situazione di Milano anche fino a domattina.

So benissimo che Varese ha fatto cagare ieri, l'ho scritto a chiare lettere, ma siamo in un paese libero e se qs milano di montati gasati sta facendo schifo io lo dico, anzi LO URLO ai 4 venti. :lol:

Si sono acida, ormai ne sono certa anch'io! :(

45818[/snapback]

E fai bene ad urlarlo.

Solo che la mia sfera di cristallo (quella con il nastro adesivo per coprire la crepa) mi dice che loro a Forlì ci vanno e noi probabilmente no e la cosa mi stringe un pò sulle corde vocali.

Link to comment
Share on other sites

non, non mi basta, questo è certo. Diciamo che allevia le mie sofferenze di tifosa, ma niente di più.

Non vedo in negativo la stagione di Varese, non fraintendermi, però quella di ieri è stata una sirena d'allarme, che va ascoltata con attenzione.

45820[/snapback]

E poi è sempre bello veder cadere le grandi (o presunte tali).

Comunque tornando a quel sito trovo corretta l'analisi sul come è stata gestita la costruzione della squadra di Milano.

Link to comment
Share on other sites

Caro Bill, molto semplicemente la storia del mal comune era tanto per dare un titolo al post. Leggo sempre con piacere quello che scrive, molto bene, Matteo Refini nel suo sito e avendo letto la sua impietosa analisi sulla situazione Olimpia ho pensato di divulgarla anche qui sul forum, tutto qui. Che poi in momenti (sportivamente) tristi si possa anche gioire delle disgrazie (sportive) altrui mi sembra legittimo. A proposito che ne dici del mitico Bullo, condottiero di Milano?  :(

45817[/snapback]

Che Natali sia il vero cancro di Milano, non lo si scopre certo oggi.

Sarò solo in un angolo, da questo punto di vista, ma in una stagione che ritengo fino ad ora positiva per Varese, consolarsi quando si perde guardando chi fa peggio (molto peggio) lo trovo curioso, ma, ci mancherebbe altro, ognuno è padrone di fare quel che vuole.

Quanto a Milano, la trovo e non solo da oggi, meno convincente rispetto alla scorsa stagione, per 1000 motivi, che non interesseranno alla gran parte del forum, quindi non vado oltre.

Solo sul Bullo, vista la domanda specifica; è il classico sesto uomo, non ha una autonomia regolare per più di 25 minuti, è il classico combo, mezzo play, mezza guardia, inadatto alla flex e alle sue varianti.

Il giocatore non si discute, ma credo che i vari Calabria e Vukcevic, vorrebbero ben altro tipo di play.

Link to comment
Share on other sites

Che Natali sia il vero cancro di Milano, non lo si scopre certo oggi.

Sarò solo in un angolo, da questo punto di vista, ma in una stagione che ritengo fino ad ora positiva per Varese, consolarsi quando si perde guardando chi fa peggio (molto peggio) lo trovo curioso, ma, ci mancherebbe altro, ognuno è padrone di fare quel che vuole.

Quanto a Milano, la trovo e non solo da oggi, meno convincente rispetto alla scorsa stagione, per 1000 motivi, che non interesseranno alla gran parte del forum, quindi non vado oltre.

Solo sul Bullo, vista la domanda specifica; è il classico sesto uomo, non ha una autonomia regolare per più di 25 minuti, è il classico combo, mezzo play, mezza guardia, inadatto alla flex e alle sue varianti.

Il giocatore non si discute, ma credo che i vari Calabria e Vukcevic, vorrebbero ben altro tipo di play.

45823[/snapback]

Bill non è Natali :(

A me i 1000 motivi interesserebbero, se credi limitati ad una decina

Hai detto di Bulleri quello che in molti hanno scritto su questo forum prima dell'inizio del campionato.

Link to comment
Share on other sites

Che Natali sia il vero cancro di Milano, non lo si scopre certo oggi.

Sarò solo in un angolo, da questo punto di vista, ma in una stagione che ritengo fino ad ora positiva per Varese, consolarsi quando si perde guardando chi fa peggio (molto peggio) lo trovo curioso, ma, ci mancherebbe altro, ognuno è padrone di fare quel che vuole.

Quanto a Milano, la trovo e non solo da oggi, meno convincente rispetto alla scorsa stagione, per 1000 motivi, che non interesseranno alla gran parte del forum, quindi non vado oltre.

Solo sul Bullo, vista la domanda specifica; è il classico sesto uomo, non ha una autonomia regolare per più di 25 minuti, è il classico combo, mezzo play, mezza guardia, inadatto alla flex e alle sue varianti.

Il giocatore non si discute, ma credo che i vari Calabria e Vukcevic, vorrebbero ben altro tipo di play.

45823[/snapback]

Assolutamente d'accordo con il tuo giudizio su Bulleri! Però, senza polemica ma solo per far due chiacchiere, non eri tu che ad inizio stagione lodavi questo acquisto facendo riferimento anche all'alto ingaggio del giocatore?

Link to comment
Share on other sites

Bill non è Natali  :(

A me i 1000 motivi interesserebbero, se credi limitati ad una decina

Hai detto di Bulleri quello che in molti hanno scritto su questo forum prima dell'inizio del campionato.

45825[/snapback]

Intendiamoci: Bulleri è un ottimo giocatore per il momento storico del basket italiano, solo che deve usato sapientemente e deve avere alle sue spalle un play che lo possa affiancare o sostituire, vedi quando faceva coppia con Edney.

Con quelli a disposizione oggi di Milano è impraticabile la cosa.

Chiedo scusa se annoio il forum, solo per Tatanka:

1- non c'è un palymaker vero

2- manca un vero lungo dalla panca al posto di Blair

3- manca un 4 titolare, Fajardo e Galanda buoni cambi

4- giocatori importanti l'anno scorso, oggi sfiduciati

5- utilizzo di Coldebella da play e non da uomo tattico

6- tutti o quasi in discussione con 2 visti da spendere

7- Djordjevic, torno, non torno (torna)

8- poco atletismo

9- utilizzo pessimo di Shumpert

10- poco tempo per allenarsi con la coppa

Link to comment
Share on other sites

Assolutamente d'accordo con il tuo giudizio su Bulleri! Però, senza polemica ma solo per far due chiacchiere, non eri tu che ad inizio stagione lodavi questo acquisto facendo riferimento anche all'alto ingaggio del giocatore?

45826[/snapback]

Se posso:

Bulleri chi non lo vorrebbe?

Tu non lo vorresti a Varese?

Io sì, però non va lasciato in campo troppo, e va sfruttato adeguatamente, non come ora sta facendo Milano, trovandosi spesso con il freno a mano tirato, per via degli schemi.

Il suo ingaggio è alto, indubbiamente, troppo se vogliamo essere precisi per gli standard in voga in Italia, ma Milano non era certo l'unica squadra pronta ad un sacrificio del genere, tieni anche conto che non c'era nessun buyout da pagare a Treviso.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...