Jump to content

120€ per vedere una donna spogliarsi in webcam!!!


Recommended Posts

Homo apparens - l'ultima frontiera del non-essere

120 euro per vedere una donna spogliarsi in web-cam. Per 4000 persone il "sesso" virtuale è meglio di quello reale.

Un giro d'affari di oltre 8mila euro al giorno, fruttato sulle esibizioni erotiche tramite webcam di più di 70 ragazze. Per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione la Polizia di Stato ha eseguito 38 perquisizioni a carico di sei indagati e di 32 intrattenitrici, che operavano attraverso un sito internet.

La società commerciale si occupava del reclutamento delle ragazze, tra le quali compare anche una minorenne. Dava a ciascuna 80 euro, ma faceva pagare l'esibizione allo spettatore 40 euro in più. Con più di 4mila utenti registrati, i ricavi salivano facilmente alle stelle. Gli interessati, che si collegavano al sito Paprikahotline.com attraverso collegamenti a numeri con valore aggiunto 899 e satellitare 0088, e pagavano con Paypal, sicuri di rimanere nell'anonimato. Gli importi venivano addebitati direttamente agli utenti sulle bollette telefoniche e riscossi dalla società "Ideals service Sas" con sede a Castelfranco Veneto, che poi provvedeva a far confluire sui conti correnti delle giovani donne quanto di loro pertinenza.

L'indagine, condotta dalla Sezione Polizia Postale di Udine e coordinata dal Servizio della Polizia Postale e delle Comunicazioni. L' operazione è stata eseguita dal personale della Polizia Postale nelle regioni della Lombardia, Campania, Sicilia, Toscana, Abruzzo, Lazio, Emilia Romagna, Sardegna, Marche, Calabria e Basilicata.

Le persone sottoposte a indagini sono, oltre alla titolare della società, anche altre cinque per il reato di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, nonché associazione a delinquere. Al termine delle perquisizioni sono stati sequestrati sia i computer sia le web cam, sia le oggettistiche usate.

Nel corso della stessa operazione è stato anche perquisito e sequestrato un altro sito internet situato a Legnano (Milano) in quanto praticava la stessa attività via telematica.

Mah.... :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

Homo apparens...

Nel corso della stessa operazione è stato anche perquisito e sequestrato un altro sito internet situato a Legnano (Milano) in quanto praticava la stessa attività via telematica.

Mah....  :rolleyes:

49089[/snapback]

forse Emaz e tuig ne sanno qualcosa... :lol:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...