Jump to content

GITA A PRAGA


Recommended Posts

dal Blog "teledicoIo":

07 marzo 2006

"Le iene" e il sesso pubblicizzato

Ieri sera a Le iene è andato in onda un lungo servizio di Luigi Pelazza su una particolare iniziativa imprenditoriale sorta a Praga.

Un breve riassunto per chi non lo avesse visto: un solerte ragazzo ha messo in piedi un vasto "Night club" di tre piani nel quale i clienti possono recarsi a fare sesso gratuitamente. Il metodo è semplice quanto geniale. I frequentatori del locale hanno la possibilità di scegliere tra le prostitue messe a disposizione, ma devono firmare una liberatoria: tutto ciò che fanno all'interno del locale, infatti, sarà ripreso con minuzia di particolari da decine di telecamere connesse in diretta all'apposito sito porno a pagamento.

Il cliente diventa quindi attore, mentre il guardone diventa il vero cliente pagante: grazie infatti ad un abbonamento mensile (piuttosto basso) si può stare comodamente seduti davanti al computer, connessi al sito del locale, e "godere" delle evoluzioni dei novelli Siffredi.

Attraverso un calcolo approssimativo compiuto dalla iena Pelazza, grazie ai numerosi abbonati al sito, si parla di guadagni intorno a 1.800.000 euro mensili.

Che c'è di male? Nulla, l'iniziativa è del tutto legale e ognuno può fare ciò che vuole.

Il problema è che nel servizio si è fatto il nome del locale, del sito al quale collegarsi, delle tariffe mensili e di quelle speciali a ore, si è mostrata la "merce" in vendita, spezzoni di filmati porno che parevano spot improvvisati, con tanto di tour "promozionale" all'interno della struttura a tre piani del night.

Il tutto è andato in onda in fascia protetta, nel consueto orario che le Iene dedicano al sesso; ma era veramente necessario dire il nome del sito e del locale? Quanta pubblicità, spero gratuita, avrà portato un servizio del genere?

Già mi vedo orde di ragazzi che stanno organizzando pullman per recarsi nell'innovativo luogo del sesso gratuito, come del resto vedo migliaia di guardoni già da ieri sera collegati al sito con il numero di carta di credito a portata di mano.

Mmm... qui qualcosa non quadra molto. Ma proprio Le Iene, sempre pronte a mascherare con pallini sfuocati nomi di persone e di società sono cadute in un "errore" così grossolano?

Pubblicità occulta? Ingenuo inciampo? Bah, credo che queste domande rimarranno senza risposta.

Intanto attendo adesioni per il pullman che ho prenotato giusto stamattina.

Link to comment
Share on other sites

Ma che brava, lucrare sulla lussuriosa perdizione che attanaglia la nostra miserevole società...

C'è ancora posto?

:lol:

64664[/snapback]

mica è mia quella frase!!! Fa parte dell'articolo! :lol:

Link to comment
Share on other sites

E' uno schifo! Fatemi capire meglio fino a che punto si può arrivare, fino a che livello ci si può abbassare.......qual'è il nome di questo posto infame? In che zona di Praga si trova? Qual'è il modo migliore per arrivarci? Scalo a Vienna?

64702[/snapback]

Easy Jet via Dortmund ... :unsure:

Link to comment
Share on other sites

Mah... il declino dei tempi........ la barbarie che avanza......... ai miei tempi (1994) bastava affittare una rolls_per_tutta_la_notte+ristorante+ingresso_in_discoteca all inclusive il tutto alla modica cifra di 100$ a notte per fartele cadere ai tuoi piedi e ora guarda te a cosa ci siamo ridotti........ sono schifato.... :unsure:

Link to comment
Share on other sites

Che mondo, che mondo...ai miei tempi invece toccava pagà la cena per sperare di arrivà al dopocena; e adesso hanno tutto sotto mano.

Ma sbaglio o le final four di eurolega si giocheranno a Praga?

Praga è una bella e ridente città, il lavoro chiama, le pubbliche relazioni etc. etc. :unsure:

Edited by sertar
Link to comment
Share on other sites

Sbaglio o sei tu che sei socio e fondatore della Pappons & Pappons?

quindi ti prendi le conseguenze...

hihi

64742[/snapback]

Ok per le donnine (tra l'altro ti ricordo che sei uno dei nostri maggiori clienti) ma per il resto????

Link to comment
Share on other sites

Ah grazie, quindi adesso con la scusa partiranno torpedoni carichi di italiani al motto:

"Te posso sgrillettà 'a patata, che so' così eccitato che 'e mutande c'hanno er naso!"  :huh:

64733[/snapback]

:huh::(:lol:

Link to comment
Share on other sites

Mi stavo chiedendo semplicemente una cosa...ma come mai quando senti parlare di certe cose si scopre sempre che gli "imprenditori" sono sempre italiani?

Emaz vedi che siamo stati lungimiranti noi della P. & P.!

Peccato che ci manca il capitale iniziale...ma nessuno ci dà una mano?

Link to comment
Share on other sites

Mi stavo chiedendo semplicemente una cosa...ma come mai quando senti parlare di certe cose si scopre sempre che gli "imprenditori" sono sempre italiani?

Emaz vedi che siamo stati lungimiranti noi della P. & P.!

Peccato che ci manca il capitale iniziale...ma nessuno ci dà una mano?

64940[/snapback]

Eccomi !

Parafrasando una nota banca :" Cliente /socio , socio/cliente "

Link to comment
Share on other sites

Mi stavo chiedendo semplicemente una cosa...ma come mai quando senti parlare di certe cose si scopre sempre che gli "imprenditori" sono sempre italiani?

Emaz vedi che siamo stati lungimiranti noi della P. & P.!

Peccato che ci manca il capitale iniziale...ma nessuno ci dà una mano?

64940[/snapback]

L'ho sempre saputo!

io e te siam due geni incompresi

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...