Jump to content

UNSELD

vfb.it
  • Content Count

    803
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    9

Everything posted by UNSELD

  1. Ma come? Non abbiamo uno staff tecnico che L'NBA ci invidia ed è amatissimo da tutti i nostri giocatori? Come è possibile?
  2. Questa storia mi ha solo scocciato. Considerato anche poi l'eventuale sostituto, poi... Il grande Puffo Nick Carter.
  3. Solo per dire che la pausa di 5 settimane a cui saremo costretti è l’ennesima dimostrazione che il nostro campionato non è una cosa seria e, pertanto, si merita probabilmente lo scarso bacino di utenza mediatico che ha.
  4. Io, bene o male, sarò sempre un tifoso di Varese. Dal punto di vista del marketing, però, tutti questi scazzi tra allenatori, giocatori, una dirigenza più o meno spaventata dal futuro, il fatto che emerga anche un pò il sospetto che ci sia più di una idea confusa in chi prende le decisioni chiave, che nessuno dei nostri sia capace di gestire molto bene (anche con un pò di entusiasmo, captatio benevolentiae o dichiarazioni con un pò di paraculoneria - ci vuole anche quello...-) la comunicazione con gli utenti finali (tifosi, stampa, simpatizzanti ecc.ecc.) non sono una bella vetrina. Sono piuttiosto una vetrinetta opaca e appannata, che ha bisogno di una bella pulita. Se continuiamo così, rischiamo seriamente di rimanere in quattro gatti (più o meno nostalgici e datati, per lo più), sia nel forum che sugli spalti. "Ma va bene così..." ( la frase mi piace molto, ma non ricordo chi l'ha detta. L'ho messa tra virgolette perchè non è farina del mio sacco). Amen
  5. Beh, mica è a propulsione nucleare. Impensabile che potesse continuare ai ritmi cui ci aveva abituati-. Meglio che si riposi un pò durante la pausa, piuttosto che poi si infortuni pure...
  6. ...e non so cosa pensare del ritorno a Masnago. Di sicuro ci schiacceranno fisicamente e quindi dovremo giocare una partita quasi perfetta. Siamo ancora abbastanza indecifrabili. Non del tutto, ma abbastanza (anche dopo la partita di oggi). In pratica, il nostro play gioca part-time. Senza che si dia una svegliata, le buscheremo anche in casa. Boh...
  7. Tranquillo, stanno già perfezionando la transazione su Fortitudo, con il preciso accordo che debba subito giocare contro di noi.
  8. Voglio sapere il nome del c... che ha ceduto Cervi a Trieste proprio prima di giocarci contro. Perché di vero c... si tratta. Altro che tagliare Peak. Voglio il suo nome.
  9. Le ciglia conferiscono ai parameci una dignitosa mobilità. Pertanto lo assimilerei ad un qualcosa di più simile ad un'ameba di seconda scelta, perchè, comunque, incapace di inglobare l'avversario di turno. Adesso ha la possibilità di giocare in un impianto che sembra fatto apposta per lui, almeno per il nome: il PalaBarbuto. Visibilmente galvanizzato dal fatto, per prima cosa, ha dichiarato ai vesuviani che è in grado, senza problemi, di giocare indifferentemente sia da cinque che da quattro. Se lo dice lui...
  10. Ma noi li attiriamo, gli squinternati... "Dare da mangiare agli affamati..." Siamo quasi evangelici e commoventi: abbiamo una squadra di bravi ragazzi da oratorio che rispettano il prossimo bisognoso e questuante. Amen. P.S: Ma speriamo di diventare più malvagi e stronzi.
  11. Sei completamente a digiuno del significato del "Butterlfly effect", deduco...
  12. Si sente Milanese, perché noi, coglionazzi, l’abbiamo lasciato andare a Milano in cambio del fantastico prestito di Dino Boselli per 2 anni e per il misero equivalente odierno di 250.000 euro. Siamo stati dei pirla e basta. Cornuti e anche mazziati. Per mano esclusivamente nostra. Il più grande errore mai compiuto a Varese: la madre di tutti gli errori. Il secondo fu il perdere Corny Thompson. Il terzo, quello di lasciare andare Kevin Magee. A Milano arrivò così Dino Meneghin...a Varese, Frank Brickowsky. Nel medesimo ruolo. Ma per favore...
  13. Ottimista come la nostra dirigenza: https://www.corrieredicomo.it/il-presidente-marson-nella-vita-si-deve-puntare-al-meglio-cantu-puo-sognare-la-finale-scudetto/
  14. Ti giuro che, se perdiamo per colpa/merito di Cervi, il presupposto diventa una pre-supposta da infilare a chi e dove dico io...
  15. Demenziale, non incomprensibile. Io l'avevo buttata lì in tempi non ancora sospettissimi come paradosso comico-assurdo (una battuta pura). Ma ora che si è verificato, è solo demenziale. Se dovessimo perdere per un canestro del cervo a primavera, i nostri papaveri non si lamentino più che non ci sono soldi. Giocare con il fuoco, delle volte, è da pirla e basta.
  16. Tsk...tsk...'sti giornalisti, arrivano sempre all'ultimo momento. Carter d' Egitto... Roba molto vecchia, altro che Sportando e Sportellando: https://www.youtube.com/watch?v=72gZlFC-AQs
  17. Non è che, per caso, è saltato fuori in ritardo e fuori tempo massimo il nome di chi avrebbe potuto prendere il posto di Clark?
  18. Non l'hanno ancora ufficializzata, perchè, dopo le esternazioni di Conti, hanno già deciso di darcela persa a tavolino. Risultato già deciso. Stiamo a casa che prendiamo meno freddo.
  19. Regaliamogli una candela della Paltrow... Magari si riprende.
  20. La costanza di rendimento è lo spartiacque ben riconosciuto tra l'aurea mediocritas e l'eccellenza. Dobbiamo cercare di spostarlo il più possibile verso l'alto, fermo restando che, con questo budget, l'eccellenza non la vedremo neppure con un binocolo professionale. Cominciamo con il vincere, per esempio, un paio di partite di fila.
  21. Mah...dalle notizie di oggi pare non sia "funzionale" neppure Peak. Chi abbiamo azzeccato quest'anno, veramente, visto che anche Vene non è quello che doveva essere? Un Simmons intero, metà Mayo, un pezzo di Vene, un quarto (quello buono...) di Clark, Tambone e Ferrero?
  22. Cervi va a Trieste. Là, hanno delle belle “mule”. Non sono ridotti come quelli di Napoli...
  23. La gnocca è molto meglio del basket, sorry... Punto e basta, purtroppo e per fortuna. Ci sono molte meno menate e il tempo libero non viene avvelenato da arbitri, sconfitte, partite buttate, Cajate, Messinate, scoREggiate, FUnerate, Petrucciate, sputacchiate di canturini e fortitudini del cazzo e via discorrendo. Amen.
  24. Al di là di ogni recriminazione legittima, a me è rimasto stampato in mente più che altro questo. Non si può pretendere di vincere in casa di una finalista scudetto con un playmaker che sfarfalleggia a vuoto e tira sassate contro il tabellone. Quindi, da parte mia, la vedo come l'ennesima occasione persa. Punti non recuperabili, ma, almeno, non messi nel forecast. Sono anche molto dispiaciuto per Tambone: la sconfitta ha emozionalmente sbiadito la sua miglior prestazione di sempre.
×
×
  • Create New...