Jump to content

Ignis-Whirpool


piero
 Share

Recommended Posts

  • Replies 92
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

- Rusconi: c'è che diceva che è un bollito che cammina e fa scena solo per

le cifre ma è un uomo inutile. C'è chi dice che sarebbe ancora un buon

cambio per squadre di eurolega.

Per me la verità sta nel mezzo. Credo sia esattamente nel posto giusto a

fare quello che può, e tutto sommato non lo fa cosi male. Decisamente

statico, vero, se la cava con l'esperienza.. diciamo che è proprio un maiale

(entro la fine mi sarei aspettato rissa con Gabi).. :-)

Gli fischiano un fallo ogni cinque (bravo e furbo lui...) e osa pure

lamentarsi... però i suoi blocchi si sentono, è largo il doppio dei nostri

lunghi, e a 40 anni gli è venuta finalmente una mano morbida dalla lunetta

oltre ad essere un ottimo passatore.

Utile

- Holland: corpo estraneo alla squadra, nel bene e nel male. Se la palla va

a lui l'azione è finita, ma non sempre finisce male, anzi.. Decisamente

quello che mancava rispetto allo scorso anno, anche nei casini a 4 secondi

dalla fine un buon tiro può crearselo. In attacco può anche essere gestito

così, il difficile per Ruben sarà fargli capire che anche sul lato debole

bisogna difendere, se no gli altri 4 si sbattono per niente se lui non

ha la minima idea di flottare, aiutare, scalare, ecc...

Cavallo pazzo

- Meneghin: quanto resisterà a fare il serio sulla panchina? (già adesso gli

riesce così così...) E fra quanto si stuferà il RubensRamòn di avere un

gioppino seduto di fianco durante le partite?

Andrea.. Andrea... E' come chiedere ad un bambino in mezzo ad un immenso

negozio di giocattoli di non guardarsi in giro, non ridere e non correre.

Farfallone (Ma lo adoriamo così!).

- Capin: che dire... non dovrebbe assolutamente farci rimpiangere Farabello,

meno rapinatore in difesa ma molto più play... e dovrebbe essere la

riserva...

Lusso

- Carter: che mano. Che foga, che carattere.. che equilibrio sulla panchina

avversaria...! Keith Carter? No.

Ringhio Baryshnikov

- Franz: ho letto in anteprima qualche riga dell'articolo. Polemico, minerà

la tranquillità della squadra, se prenderemo una batosta in casa da Cantù

sarà solo colpa sua.

GCP

- Lo speaker: un genio. Ok i "forza ragazzi" durante la partita... forse

pensava di essere in curva col megafono, ma passi.

Splendido alla fine, con partita finita 71-71 essendoci anche il ritorno: "è

giusto così! è giusto così! il risultato più giusto. è giusto così!"

Ma non gli potrò mai perdonare le esultanze sui tiri liberi dei padroni di

casa... L'apice dell'apoteosi della schifezza (cit.) è stato su un mio

timore che subito dopo si è realizzato: fallo di Hafnar con conseguente

fallo tecnico, tre tiri liberi.

Dopo il secondo realizzato, io: "oh cazzo, no, no, no! Sbaglia l'ultimo!

Altrimenti.. no.. non dirà mica ------ ---?!!"

Lui: "TRIIIIPLO YESSS!"

Ci mancava solo che ad ogni possesso di Rusconi dicesse "il ragazzo da San

Voltorre in Gavirate"... "nel pitturato"...!

Laurite acuta

Edited by Elvis #11
Link to comment
Share on other sites

Varese che gioca a sprazzi, con lampi di buon attacco e momenti di confusione.

In difesa si sbattono tutti sull'uomo, ma gli aiuti sono ancora da oliare... in particolare Holland non ha la minima cognizione di come ruotare difensivamente in maniera efficace. Si rifà in parte in attacco, salvo strafare qualche volta di troppo. A rimbalzo offensivo, già lo dissi, farà disastri. E' il giocatore con più talento della squadra, ma anche quello che più di tutti necessita di essere sgrezzato e focalizzato.

Se leggo un altro post i qualcuno che sostiene che Carter non sia un difensore o sia un difensore svogliato, lo spernacchio fino a Natale.

Non ci mette un briciolo di intensità di meno di quanta ce ne mettano Hafnar o Fernandez o il De Pol dei bei tempi, e sarà un altro pretoriano di Magnano in campo.

Keith sarà il nuovo idolo del Palaignis fin dalla prima partita, quotatelo pure.

Galanda meglio della partita di Casteggio (peggio era difficile), ma spadella ancora e non pare avere le gambe scioltissime.

Malino Hafnar in difesa, qualcosina meglio in attacco. Non ho dubbi sul fatto che migliorerà.

Howell poco servito e poco incisivo in attacco contro la stazza di Rusconi, ma si fa valere in difesa concedendo poco anche contro le culate del platinato.

Tiri liberi rivedibili...

Keys da buone sensazioni sulla gestione della palla (rispetto a Collins da inizio all'azione almeno con 4 o 5 secondi di anticipo) , ma anche lu incorre ogni tanto nella cappellata. In difesa non si risparmia, in attacco stasera ha forse osato troppo poco, arrivando "freddo" all'appuntamento con la vittoria.

Capin da l'impressione di essere uno che vuole scrostarsi di dosso la nomea di giocatore soft e inconcludente. Gioca anch'egli molto intenso in difesa, in attacco alterna pick'n'roll e gioco all'interno degli schemi a qualche pregevole iniziativa personale.

In generale non mi sembra avere le caratteristiche del play di rottura come poteva esserlo Farabello, ma sebbene non cambi radicalmente marcia rispetto alla gestione di Keys non ne fa nemmeno diminuire l'apporto in termini di qualità. Poco convincente nei minuti finali.

In definitiva un giocatore molto diverso, per atteggiamento, dal "cane pazzo" [cit] visto l'anno scorso a Reggio.

Magnano con baffo poco arrabbiato, ma piuttosto sarcastico. Commenta con un mezzo sorriso e tre parole di sfottò ad Holland una sua "pesciata" difensiva (palla da un lato, portiere dall'altra).

La squadra in 2 parole

-lato negativo: poca durezza mentale, il che non significa poca intensità bensì poca capacità di far valere il proprio talento e fare sempre la cosa giusta al momento giusto.

-lato positivo: nessuna faccia svogliata, o da "fighetta" come poteva esserla quella di Becchinovic o di Nesby. Giocatori che non si risparmiano e facce "giuste", anche dagli insospettabili come Capin.

Edited by Leasir
Link to comment
Share on other sites

c'era già un altro thread, sparviero :D

Eh si vede che quando ho iniziato a scrivere l'altro non era ancora postato, in effetti andavo di sms fra una riga e l'altra, plausibile che ci abbia messo mezz'oretta a scriverlo...

E poi quell'altro è quello serio, questo quello da pirla

;)

Link to comment
Share on other sites

- Lo speaker: un genio. Ok i "forza ragazzi" durante la partita... forse

pensava di essere in curva col megafono, ma passi.

Splendido alla fine, con partita finita 71-71 essendoci anche il ritorno: "è

giusto così! è giusto così! il risultato più giusto. è giusto così!"

Ma non gli potrò mai perdonare le esultanze sui tiri liberi dei padroni di

casa... L'apice dell'apoteosi della schifezza (cit.) è stato su un mio

timore che subito dopo si è realizzato: fallo di Hafnar con conseguente

fallo tecnico, tre tiri liberi.

Dopo il secondo realizzato, io: "oh cazzo, no, no, no! Sbaglia l'ultimo!

Altrimenti.. no.. non dirà mica ------ ---?!!"

Lui: "TRIIIIPLO YESSS!"

Ci mancava solo che ad ogni possesso di Rusconi dicesse "il ragazzo da San

Voltorre in Gavirate"... "nel pitturato"...!

Laurite acuta

Aggiungerei "Thriller" di M. Jackson durante l'ultimo Time Out sul 71 pari.....

Perla.

Ciao

Federico

Link to comment
Share on other sites

- Lo speaker: un genio. Ok i "forza ragazzi" durante la partita... forse

pensava di essere in curva col megafono, ma passi.

Splendido alla fine, con partita finita 71-71 essendoci anche il ritorno: "è

giusto così! è giusto così! il risultato più giusto. è giusto così!"

Ma non gli potrò mai perdonare le esultanze sui tiri liberi dei padroni di

casa... L'apice dell'apoteosi della schifezza (cit.) è stato su un mio

timore che subito dopo si è realizzato: fallo di Hafnar con conseguente

fallo tecnico, tre tiri liberi.

Dopo il secondo realizzato, io: "oh cazzo, no, no, no! Sbaglia l'ultimo!

Altrimenti.. no.. non dirà mica ------ ---?!!"

Lui: "TRIIIIPLO YESSS!"

Ci mancava solo che ad ogni possesso di Rusconi dicesse "il ragazzo da San

Voltorre in Gavirate"... "nel pitturato"...!

Laurite acuta

E vogliamo parlare di Capin , pronunciato prima alla francese Capen , poi alla veneta Ciapìn infine alla volemosebbene Ciapen ... ma informarsi prima è brutto ?

Link to comment
Share on other sites

.. Di certo non è stata una bella partita, i nostri attaccano volutamente a difesa schierata (magnano bacchetta keys quando non prende subito palla sul rimbalzo difensivo in modo da rallentare i ritmi), controlliamo tutto sommato bene il risultato, poi qualche black-out di troppo difensivo fa riavvicinare castelletto, fino alla paralisi finale..

qualche considerazione:

DIFESA: tutti abbastanza presenti (escluso holland che si dimentica di piegare le gambe), continua l'esperimento dell'1-3-1, che con un quintetto atletico come il nostro potrebbe essere un'arma tattica importante.. l'ultimo quarto voglio invece pensare che i carichi di lavoro si siano fatti sentire!

KEYS: non mi è dispiaciuto, soprattutto per l'atteggiamento mentale, trascina i compagni anche quando è seduto in panchina, però... ultimo possesso del primo tempo, cronometro che corre... perde palla. ultima azione della partita 71-71, penetrazione finita male.. almeno non si nasconde!

CARTER: molto presente in difesa, corre, salta, s'incazza.. a differenza di garnett in attacco non è pericoloso solo piedi per terra oltre l'arco.. ottimo acquisto davvero

LUNGHI: Galanda e howell sottotono, meglio fernandez e depol.. ho come l'impressione che l'innesto di galanda non cancellerà tutti i problemi che avevamo in vernice

ALI: che lusso avere holland e hafnar a dividersi questo spot.. delonte ha tutto per essere il miglior giocatore della serie A, fisico pazzesco, atletismo fuori dal comune, in attacco può cocludere da ogni posizione.. gli manca continuità e presenza mentale. Hafnar solito lottatore, prende anche un tecnico, uscendo dalla panchina potrà girare parecchie partite.

CAPIN: altro ottimo acquisto, il ragazzo ha molto talento e si vede, non esce dagli schemi e non ha dato l'impressione di essere un "cavallo pazzo"... dispiace per bolzonella, ma tra i due c'è già un abisso..

dalla partita di ieri ho capito (e ci mancherebbe..) che questa squadra deve crescere ancora molto, gli uomini sono di sicuro valore, sta all'allenatore tirarne fuori il meglio a questo punto

Link to comment
Share on other sites

:angry::rolleyes::angry:

Carter, dopo un tentativo di salvataggio, stava volando fuori dal campo e si è salvato salendo in piedi sulla 'balaustra' davanti alla panchina di Castelletto, percorrendola tutta producendosi in una leggiadra camminata degna del miglior ballerino russo

:angry:

Link to comment
Share on other sites

Meno male facciamo campionato di A e non lega due, direi che ci vanno proprio indigeste codeste squadrette.

Certo che se giocassimo sempre con Castelletto ci lustreremmo gli occhi tutte le volte, anche se lo spettacolo in campo non dovesse essere dei migliori...

Credo che Leasir stia ancora applaudendo adesso, e non per un canestro o un rimbalzo...

:rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

E vogliamo parlare di Capin , pronunciato prima alla francese Capen , poi alla veneta Ciapìn infine alla volemosebbene Ciapen ... ma informarsi prima è brutto ?

Eh già, a quel punto mi aspettavo Ciapèt e Ciòbin, e le aveva dette tutte...

Detto alla francese si potrebbe chiamarlo "l'arsenio Capin", suona bene :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

Certo che se giocassimo sempre con Castelletto ci lustreremmo gli occhi tutte le volte, anche se lo spettacolo in campo non dovesse essere dei migliori...

Credo che Leasir stia ancora applaudendo adesso, e non per un canestro o un rimbalzo...

:rolleyes:

BION-DA! BION-DA! BION-DA! BION-DA!

Link to comment
Share on other sites

Le mie impressioni.

Finchè reggono le gambe, si vede qualcosa di analizzabile, poi è una sofferenza.

Squadra ancora sperimentale, situazioni di gioco forzate e avulse dal filo logico della partita, l'intento di provare gli schemi è evidente.

Difesa ancora lontana dallo standard Magnano, attacco fluido solo sugli esterni, sotto canestro male, anche a rimbalzo.

Qualche tentativo di alzare i ritmi con risultati spesso confusi, a volte positivi, però l'impressione è che quest'anno abbiamo i giocatori anche per correre, per cui attendiamoci sviluppi in questo senso.

La squadra sembra compatta, unita, si cercano, si parlano e si aiutano.

Rispetto all'anno scorso, abbiamo giocatori più bravi nel passaggio, due play veri con visione di gioco, un Galanda ancora fuori condizione, ma che sa farsi trovare libero dall'arco, un Holland in grado di rompere le difese grazie all'atletismo e a una proprietà di palleggio fuori dal comune. Magnano gli lascia briglia sciolta, il ragazzo deve però imparare a gestirsi. Sono sicuro che però ci regalerà spettacolo. Carter è un soldatino di talento, rispetto a Garnett ha più movimenti qualche tonnellata di maroni in più.

Keys e Capin vorrei rivederli contro play di maggior spessore: hanno entrambi buoni fondamentali, proprietà di palleggio, visione di gioco, personalità e iniziativa. Un bel passo in avanti rispetto a Collins-Bolzo. Keys però mi è sembrato che ogni tanto si estraniasse dal gioco. Problemi di concentrazione?

Il gioco sui lunghi per ora è assente, nessun giudizio su di loro.

Vediamo se nel week end avremo una condizione fisica migliore (difficile però in 3 giorni), credo che il vero Varese si vedrà solo fra 10 giorni nel Memorial Fermi.In definitiva, giudizio ancora sospeso, anche se la prima impressione è di moderato ottimismo. Mi piacerebbe vedere però una squadra mentalmente più cattiva, ieri abbiamo avuto pietà di Castelletto, potevamo sotterrarli di 20 nel primo tempo, ma abbiamo fatto qualche errore al tiro oltre che per mancanza di fiato e braccia pesanti, anche per poca convinzione.

Nota a margine: la coppia Conti-Rusconi, finchè ha fiato in corpo, detta legge, tra LegaA e Lega2, poche squadre hanno lunghi di quel livello, peccato non abbiano più il fisico e si spengano (velocemente) alla distanza. Paolino ha mostrato un paio di numeri di alta scuola, Rusconi ha dato lezione sia ad Howell che a Fernandez (!) di porcherie e utilizzo del fisico in area e sui blocchi! Soprattutto Rolandino, spero che abbia preso appunti.

Una coppia da lustrarsi gli occhi, in questi tempi di magra.........

Link to comment
Share on other sites

il quintetto schierato da magnano a metà terzo quarto mi piace già parecchio:

keys - carter - hafnar - holland - fernandez (o galanda non ricordo)

holland, con i cm e i kg che si ritrova, può giocare da 4 anche con la squadra non in emergenza.

scommettiamo che con quel quintetto saranno gli avversari a doversi adeguare in fretta??

Link to comment
Share on other sites

Non avendo ancora visto la squadra in campo chiedo ai più informati se Magnano schiera mai il doppio play e se sì con quali risultati? Capin può rendere in quella posizione? lo chiedo anche perchè se Holland verrà utilizzato anche come 4 , il povero Hafnar dovrà fare gli straordinari per coprire lo spot di 2 e 3.....

Link to comment
Share on other sites

Non avendo ancora visto la squadra in campo chiedo ai più informati se Magnano schiera mai il doppio play e se sì con quali risultati? Capin può rendere in quella posizione? lo chiedo anche perchè se Holland verrà utilizzato anche come 4 , il povero Hafnar dovrà fare gli straordinari per coprire lo spot di 2 e 3.....

Tranquillo , Holland NON può giocare 4 se non per sporadici e rarissimi minuti.

Il problema è che il ns 4 titolare ed il suo cambio ieri sera sono stati letteralmente SOVERCHIATI da un ragazzo di 36 anni ricciolino ( migliore in camipo finchè il fiato ha retto ) e SOPRATTUTTO il ns centro titolare sembrava un bambino all'oratorio che giocava con i grandi : spaesato a di poco !

Stefano Rusconi Rulez !

Link to comment
Share on other sites

Le mie impressioni.

Finchè reggono le gambe, si vede qualcosa di analizzabile, poi è una sofferenza.

Squadra ancora sperimentale, situazioni di gioco forzate e avulse dal filo logico della partita, l'intento di provare gli schemi è evidente.

Difesa ancora lontana dallo standard Magnano, attacco fluido solo sugli esterni, sotto canestro male, anche a rimbalzo.

Qualche tentativo di alzare i ritmi con risultati spesso confusi, a volte positivi, però l'impressione è che quest'anno abbiamo i giocatori anche per correre, per cui attendiamoci sviluppi in questo senso.

La squadra sembra compatta, unita, si cercano, si parlano e si aiutano.

Rispetto all'anno scorso, abbiamo giocatori più bravi nel passaggio, due play veri con visione di gioco, un Galanda ancora fuori condizione, ma che sa farsi trovare libero dall'arco, un Holland in grado di rompere le difese grazie all'atletismo e a una proprietà di palleggio fuori dal comune. Magnano gli lascia briglia sciolta, il ragazzo deve però imparare a gestirsi. Sono sicuro che però ci regalerà spettacolo. Carter è un soldatino di talento, rispetto a Garnett ha più movimenti qualche tonnellata di maroni in più.

Keys e Capin vorrei rivederli contro play di maggior spessore: hanno entrambi buoni fondamentali, proprietà di palleggio, visione di gioco, personalità e iniziativa. Un bel passo in avanti rispetto a Collins-Bolzo. Keys però mi è sembrato che ogni tanto si estraniasse dal gioco. Problemi di concentrazione?

Il gioco sui lunghi per ora è assente, nessun giudizio su di loro.

Vediamo se nel week end avremo una condizione fisica migliore (difficile però in 3 giorni), credo che il vero Varese si vedrà solo fra 10 giorni nel Memorial Fermi.In definitiva, giudizio ancora sospeso, anche se la prima impressione è di moderato ottimismo. Mi piacerebbe vedere però una squadra mentalmente più cattiva, ieri abbiamo avuto pietà di Castelletto, potevamo sotterrarli di 20 nel primo tempo, ma abbiamo fatto qualche errore al tiro oltre che per mancanza di fiato e braccia pesanti, anche per poca convinzione.

Nota a margine: la coppia Conti-Rusconi, finchè ha fiato in corpo, detta legge, tra LegaA e Lega2, poche squadre hanno lunghi di quel livello, peccato non abbiano più il fisico e si spengano (velocemente) alla distanza. Paolino ha mostrato un paio di numeri di alta scuola, Rusconi ha dato lezione sia ad Howell che a Fernandez (!) di porcherie e utilizzo del fisico in area e sui blocchi! Soprattutto Rolandino, spero che abbia preso appunti.

Una coppia da lustrarsi gli occhi, in questi tempi di magra.........

Ale , io ho avuto più o meno le stesse sensazioni con un distinguo :

io ho il terrore di vedere Capin e soprattutto Keys contro play di maggior spessore perchè ieri Tony Binetti è sembrato quasi un fenomeno !

Link to comment
Share on other sites

Tranquillo , Holland NON può giocare 4 se non per sporadici e rarissimi minuti.

Il problema è che il ns 4 titolare ed il suo cambio ieri sera sono stati letteralmente SOVERCHIATI da un ragazzo di 36 anni ricciolino ( migliore in camipo finchè il fiato ha retto ) e SOPRATTUTTO il ns centro titolare sembrava un bambino all'oratorio che giocava con i grandi : spaesato a di poco !

Stefano Rusconi Rulez !

non sono d'accordo Virgus.. soprattutto se difendiamo 1-3-1 holland sul lato a difendere va meglio di galanda/depol/fernandez... e in attacco beh, son problemi loro!!

d'accordissimo invece sugli elogi a conti e rusca... hanno portato a scuola i nostri lunghi

Link to comment
Share on other sites

d'accordissimo invece sugli elogi a conti e rusca... hanno portato a scuola i nostri lunghi

mi sembra ingeneroso: vero che i tagli di Conti sono stati spesso "persi", ma Howell non ha concesso nemmeno un post basso vincente al ben più pesante Rusconi costringendolo sempre a scaricare.

Improponibile invece lo scontro in post a parti invertite: Howell non guadagnava nemmeno un centimetro contro il biondo plantigrado. In transizione arrivava 10 secondi prima del rusca, ma di questo non credo che ci si possa stupire o esaltare.

se vogliamo, l'unica cosa che spero Howell si sia annotato dopo l'incontro di ieri sera è la clamorosa facilità di passaggio che ha Rusconi. (e la mano morbida sui liberi :rolleyes: )

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...