Jump to content

Blitz anti-neonazi


Virgus

Recommended Posts

Varese - Raccolte fondi emergono dalle pagine del'inchiesta della procura di Varese. Indagati tutti i candidati alle elezioni di Inarzo e Duno

I nazisti raccoglievano soldi per gli stragisti neri

--------------------------------------------------------------------------------

Volevano organizzare un partito nazista, fare proseliti, partecipare alle elezioni con liste locali, dare vita a una riedizione del partito del terzo reich. Partendo da Varese e da Milano, Como, Lecco. Lo scorso anno avevano presentato una lista a Duno, senza successo, e a Inarzo, dove era stata rigettata per un vizio di forma. Nessun consigliere eletto. A Nosate, Milano, avevano invece eletto un consigliere. Il partito nazista, Movimento dei lavoratori nazionalista e socialista, aveva un nome inequivocabile. La Questura aveva subito segnalato l’episodio alla procura. E questa mattina, 17 settembre, la Digos ha perquisito 47 persone, una ventina solo in provincia di Varese. Tutti indagati, in base all’articolo 3 della legge del 1975 che vieta attività discriminatorie e razziste e la costituzione di organizzazioni votate a questi fini. I promotori rischiano una pena che può arrivare fino a 6 anni di carcere. Gli agenti hanno cercato materiale propagandistico in case private e in un centro di aggregazione a Busto Arsizio, Comunità Giovanile. Tra il materiale sequestrato, un po’ in tutta Italia, volantini di propaganda, quadri con Adolf Hitler, bandiere naziste, manifesti del periodo hitleriano, un pugnale, felpe con simboli. «Materiale interessante» commenta il procuratore capo Maurizio Grigo. Nessuna attività violenta o episodi di squadrismo. Sotto inchiesta è un movimento che nasce per fini ideologici: tra gli indagati ci sarebbero gli aspiranti conglieri comunali presenti nelle liste di Duno e Inarzo. Non si tratta di semplici naziskin, hanno chiarito gli inquirenti, ma di persone gravitanti in un circuito potenzialmente eversivo, sia italiano che europeo. Tra gli episodi oggetto di indagine, spunta una raccolta fondi per esponenti dell’eversione nera, in carcere per stragi e terrorismo, e un’inquietante festa di compleanno di Aldof Hitler, celebrata a Buguggiate, il 23 aprile di quest’anno (la data precisa è in realtà il 20 aprile). Con una cinquantina di militanti giunti da diverse regioni d’Italia, mentre su palco si esibivano gruppi nazisti.

Il 'Movimento dei Lavoratori nazionalista e Socialista' è stato dal novarese Pierluigi Pagliughi. Nato nel 2002 , l'obiettivo dichiarato era quello di correre nei piccoli comuni della cosiddetta 'provincia etnica dell'Insubria'. Ha partecipato a circa 20 elezioni locali, può contare su circa 200 iscritti.

Le perquisizioni sono state effettuate dalla Polizia di Stato della Questura di Varese, diretta da Matteo Turillo, coadiuvata dalle pattuglie della Digos di Milano, Roma, Rieti, Novara, Vercelli e Piacenza, con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia, con l’impiego di oltre 150 agenti.

L’operazione è stata condotta dalla Digos di Varese diretta da Fabio Mondora, su decreti di perquisizione chiesti dal Pm Luca Petrucci.

Galleria fotografica: Nazisti, indagini a tappeto della Polizia

Lunedi 17 Settembre 2007

Roberto Rotondo

redazione@varesenews.it

Link to comment
Share on other sites

Varese - Il sindaco di Buguggiate Alessandro Vedani commenta i fatti che hanno riguardato il locale Biergarten, dove secondo la Digos si è festeggiato il compleanno del Fuhrer

E’ peggio firmarsi democratici tirando le bombe o venir inquisiti per festeggiare il compleanno di Hitler? :toast[1]::D:D

Link to comment
Share on other sites

E’ peggio firmarsi democratici tirando le bombe o venir inquisiti per festeggiare il compleanno di Hitler? :toast[1]::D:D

E' peggio stuprare.

Quindi subito liberi i democratici bombaroli, i neonazi e anche tutti quelli che commettono reati inferiore allo stupro. Spacciatori, immigrati clandestini, borseggiatori, tangentisti. Via, tutti liberi perchè stuprare è peggio.

E se gli stupratori trovano qualcosa di peggio fuori anche loro.

Cazzo, c'è la pedofilia che è peggio.

Contrordine, fuori anche quelli che stuprano solo maggiorenni. Dentro solo i pedofili.

Questo è il risultato del fare le classifiche del reato. Mi sembrano i discorsi che fanno i bambini, "perchè mi sgridi, ho solo rubato i cioccolatini, Pierino ha preso anche 2 caramelle, prenditela con lui".

Edited by tatanka
Link to comment
Share on other sites

E' peggio stuprare.

Quindi subito liberi i democratici bombaroli, i neonazi e anche tutti quelli che commettono reati inferiore allo stupro. Spacciatori, immigrati clandestini, borseggiatori, tangentisti. Via, tutti liberi perchè stuprare è peggio.

E se gli stupratori trovano qualcosa di peggio fuori anche loro.

Cazzo, c'è la pedofilia che è peggio.

Contrordine, fuori anche quelli che stuprano solo maggiorenni. Dentro solo i pedofili.

Questo è il risultato del fare le classifiche del reato. Mi sembrano i discorsi che fanno i bambini, "perchè mi sgridi, ho solo rubato i cioccolatini, Pierino ha preso anche 2 caramelle, prenditela con lui".

:toast[1]:

Link to comment
Share on other sites

Varese - Il sindaco di Buguggiate Alessandro Vedani commenta i fatti che hanno riguardato il locale Biergarten, dove secondo la Digos si è festeggiato il compleanno del Fuhrer

E’ peggio firmarsi democratici tirando le bombe o venir inquisiti per festeggiare il compleanno di Hitler? :D:D:D

Com'è che ho il forte sospetto che se avessero festeggiato il compleanno di Stalin non li avresti difesi? :devil::toast[1]:

Link to comment
Share on other sites

E' peggio stuprare.

Quindi subito liberi i democratici bombaroli, i neonazi e anche tutti quelli che commettono reati inferiore allo stupro. Spacciatori, immigrati clandestini, borseggiatori, tangentisti. Via, tutti liberi perchè stuprare è peggio.

E se gli stupratori trovano qualcosa di peggio fuori anche loro.

Cazzo, c'è la pedofilia che è peggio.

Contrordine, fuori anche quelli che stuprano solo maggiorenni. Dentro solo i pedofili.

Questo è il risultato del fare le classifiche del reato. Mi sembrano i discorsi che fanno i bambini, "perchè mi sgridi, ho solo rubato i cioccolatini, Pierino ha preso anche 2 caramelle, prenditela con lui".

chapeau

Link to comment
Share on other sites

Varese - Il sindaco di Buguggiate Alessandro Vedani commenta i fatti che hanno riguardato il locale Biergarten, dove secondo la Digos si è festeggiato il compleanno del Fuhrer

E’ peggio firmarsi democratici tirando le bombe o venir inquisiti per festeggiare il compleanno di Hitler? :toast[1]::D:D

Quanti anni ha compiuto? 'Azzo ci faceva l'Adolfo a Buguggiate?

Un saluto a tutti, anche quest'anno vacanze finite e si torna a lavorare.... :D

Link to comment
Share on other sites

Aria fritta. Fumo negli occhi.

Polveroni di sabbia che nascondono il nulla.

Questi quattro pellegrini, che neanche si autovotano (vedi Duno), si sono presentati e sono stati ammessi in regolari votazioni amministrative. Lo Stato Italiano li ha quindi accettati nell'ambito della vita democratica della nostra Nazione. A distanza di qualche tempo, vengono sequestrati i volantini e il programma elettorali, scatenando un putiferio mediatico ed evocando chissà quali pericoli per la democrazia. Possiamo discutere del programma politico, ma dire che questi perseguivano programmi eversivi facendosi eleggere a Belgirate o festeggiando con una ciucca il compleanno di Hitler, mi lascia veramente perplesso e mi fa dubitare dell'intelligenza delle persone...

Sono stati contestati atti illeciti, violenti, anti-democratici???

Fino a prova contraria, NO! Solo un programma elettorale e il possesso di quadri, bandiere e libri!!

Scusate, ma io mi farei una grassa risata di tutta questa vicenda basata sul nulla e qualche reperto di antiquariato che si può trovare in qualsiasi mercatino della domenica, se non fosse che di mezzo ci è andato Checco Lattuada e la Comunità Giovanile di Busto Arsizio, luogo fondato da persone di Destra nel 1989, ma che in 18 anni di attività ha sempre portato avanti un'idea di aggregazione giovanile che va al di là della fede politica, organizzando cineforum, gite in montagna, il mittttico Bustock, fornendo una biblioteca e un luogo di ritrovo per tutti i giovani di Busto e dintorni, quando ai tempi la nostra zona era il deserto dei tartari....

Chiunque ci abbia messo piede, chiunque abbia almeno conosciuto indirettamente le iniziative di Lattuada e dei ragazzi di CG, lo sa, sa perfettamente quali sono le loro idee politiche e quali sono le loro attività! C'è qualcuno che non vede l'ora di smantellare quel centro di ritrovo perchè fondato da fasistacci, peccato che questi qualcuno, in 18 anni, non abbiano mai fatto niente di simile per i giovani del varesotto!

Tutto il resto è RDT, Reazione Democratica Totalitarista........

GIU' LE MANI DA COMUNITA' GIOVANILE!!

Link to comment
Share on other sites

Tengo a precisare che il mio post era rivolto alla frase del Sindigh de Bugugià che si pone il problema di capire se è meglio un cosa o l'altra.

Questa è un ragionamento del menga.

Sull'effettiva valenza penale di ciò che viene contestato e sul coinvolgimento di Comunità Giovanile nulla so e quindi non mi permetto di accuare alcuno di alcunchè.

Provo, come Roosters, perplessità.

Link to comment
Share on other sites

Anch'io ho sentito puzza di bufala anche se, all'atto della presentazione di questo fantomatico partito a Duno ho pensato come deve essere brutto per un padre avere un figlio completamente deficente.

Ora starei a vedere, probabilmente si tratta di coglionaggine allo stato piu' sublimato. La qualcosa, piaccia o no, non e' reato in Italia.

Se esistono gli estremi per una denuncia verranno denunciati, se no.. no.

Il sindaco di Buguggiato e' stato opportunamente asfaltato da Tatanka al quale rivolgo la mia approvazione.

Link to comment
Share on other sites

Comunità Giovanile di Busto Arsizio, luogo fondato da persone di Destra nel 1989, ma che in 18 anni di attività ha sempre portato avanti un'idea di aggregazione giovanile che va al di là della fede politica, organizzando cineforum, gite in montagna, il mittttico Bustock, fornendo una biblioteca e un luogo di ritrovo per tutti i giovani di Busto e dintorni, quando ai tempi la nostra zona era il deserto dei tartari....

Ai tempi??? Perchè adesso è Disneyland? :hmm:

La comunità giovanile mi ha permesso di ascoltare gli Skala di Fiura e i Rebel Hot con 1000-2000 lire...non potrò mai parlarne male.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...