Jump to content

La Provincia Di Varese... rip ...


Recommended Posts

La Provincia chiude..

a me spiace molto e mi mancherà..

perchè era un'altra voce che parlava di Varese, perchè aveva foto bellissime, perchè ci scrivevano due cari amici come il Caio e Sam, perchè prendeva posizione, che a volte ho criticato (anche scrivendogli direttamente) e altre ho condiviso, perchè ci saranno altri disoccupati.. e anche se ogni tanto esageravamo con i numeri e la retorica.. no anzi, no, "e anche se" un cazzo, questo era il bello della Provincia..

"Quanti saranno"

"Boh, credo almeno 500.."

"Allora mille per La Provincia!"

In bocca al lupo a tutti coloro che perderanno il posto di lavoro, avete la mia solidarietà!

Link to comment
Share on other sites

Spiace per Sam e per gli altri collaboratori, a cominciare da Caielli.

Chi aveva un contratto vero, resterà al caldo pur avendo probabilmente molte colpe per quel che è accaduto.

A cominciare dall'aver preteso di fare un prodotto che, per voler sostenere opinioni "contro corrente", ha finito per diventare un corpo estraneo rispetto alla città.

Link to comment
Share on other sites

Spiace per Sam e per gli altri collaboratori, a cominciare da Caielli.

Chi aveva un contratto vero, resterà al caldo pur avendo probabilmente molte colpe per quel che è accaduto.

A cominciare dall'aver preteso di fare un prodotto che, per voler sostenere opinioni "contro corrente", ha finito per diventare un corpo estraneo rispetto alla città.

pare sia stata più una maialata che altro.. Ma al Caio non ho volutamente chiesto dettagli perché il mio umore socio politico è già ai limiti del terrorismo e non ha bisogno di ulteriore alimentazione.
Link to comment
Share on other sites

pare sia stata più una maialata che altro.. Ma al Caio non ho volutamente chiesto dettagli perché il mio umore socio politico è già ai limiti del terrorismo e non ha bisogno di ulteriore alimentazione.

Io non so niente, se non che un giornale che si vende non chiude.

E sul perché la Provincia non vendesse ho le mie idee.

Link to comment
Share on other sites

Mi spiace molto.

Mi spiace perché la presenza de La Provincia rende comunque un po' migliore e attenta (anche se spesso non sembra) persino La Prealpina, perché su quelle pagine non è raro trovare prese di posizione meno scontate, ideologizzate e irregimentate di quelle della Prealpina e non ultimo perché La Provincia ha sempre creduto di più nelle pagine dedicate al basket, che leggo sempre con piacere e rigorosamente per prime. Un grande in bocca al lupo a Caielli, Affolti, Giardina e gli altri perché riescano a trovare presto un altro posto dove poter scrivere, anche della loro (e nostra) passione.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...