Jump to content

Digbeu!


Recommended Posts

Offerto, e credo verrà firmato, alla Fortitudo che libererà Shumpert Evtimov e nn escluso Hamann.

Virtus BO. e Roma trattano il trasferimento di Ilievski; Roma chiede come contropartita Vukcevic, al momento operazione bloccata per il rifiuto di Markovski di liberare il bosniaco-greco.

Edited by sertar
Link to comment
Share on other sites

Offerto, e credo verrà firmato, alla Fortitudo che libererà Shumpert Evtimov e nn escluso Hamann.

Virtus BO. e Roma trattano il trasferimento di Ilievski; Roma chiede come contropartita Vukcevic, al momento operazione bloccata per il rifiuto di Markovski di liberare il bosniaco-greco.

Digbeu... prendiamocelo noi per allungare la panca... Carter Hanar - Holland Digbeu

Link to comment
Share on other sites

impossibile prenderlo le regole non lo permettono ... 6 italiani +4 extra + 2 comunitari

l'unico nome interessante rimane quello del ghiaccione ...

ormai con queste regole ci rinuncio....quindi ora come ora possiamo prendere solo 1 italiano, giusto? ma se fosse ad esempio un argentino italianizzato va bene lo stesso? (è solo per chiedere) :nono[1]:

Link to comment
Share on other sites

Penso di...Sì, però solo se non avesse mai giocato con la Nazionale Argentina...

Perchè, a chi stavi pensando...? :nono[1]:

ma guarda io pensavo a un ginobili che farebbe comodo per l'eurolega dell'anno prossimo...

no, era solo per chiedere... quindi stonerook che nn ha mai giocato per gli usa è considerato "più italiano" di fernandez?

Link to comment
Share on other sites

La Fortitudo Pallacanestro comunica di aver firmato fino al termine della stagione il giocatore francese Alain Digbeu, ala di 195 cm d'altezza per 98 kg di peso nato a Macon il 13 novembre 1975. In Italia ha giocato nella stagione 1996/97 con Varese (????????? ndL.) , su cifre importanti: 14.4 punti di media in 33.5 di utilizzo nelle 34 gare disputate, con il 66.3% nel tiro da due, il 40.4% da tre e l'84.3% ai liberi, più 2.8 rimbalzi e 15.5 di valutazione media, con "high" di 31 punti e 9 rimbalzi in una singola gara. Uscito da Villeurbanne, con cui è esploso giocando dal 1992 al 1999 (migliore annata nel 1997/98, con 13.7 punti e 3.8 rimbalzi di media, guadagnando l'invito al rookie camp NBA dagli Atlanta Hawks), la maggior parte della sua carriera si è però disputata in Spagna: dal 1999 al 2002 con il Barcellona (conquistando Copa del Rey e titolo della Liga, con 7.7 punti e 2.1 rimbalzi, oltre a raggiungere la Final Four di Eurolega 2000), quindi un anno al Real Madrid (7.3 punti e 2.4 rimbalzi in Eurolega) ed uno alla Joventud Badalona (9.6+2.7 nella Liga e cifre analoghe anche in Uleb Cup), infine la firma per l'Etosa Alicante, dove l'anno scorso ha scritto ha avuto 8.5 punti e 1.6 rimbalzi in Acb, disputando nuovamente l'Uleb Cup. Ad arricchire il suo bagaglio di esperienza coi club sia nei vari campionati che nelle competizioni europee, vi è poi la presenza fissa nelle maggiori rassegne con la nazionale francese fino al 2005. Grandissimo atleta, dotato di ottimi fondamentali offensivi ma anche di grande solidità difensiva, Alain Digbeu raggiungerò prima possibile Bologna per unirsi alla sua nuova squadra e mettersi a disposizione di coach Ataman.

Link to comment
Share on other sites

- Il Resto del Carlino -

IN ATTESA che la Fortitudo ufficializzi l’accordo raggiunto con Alain Digbeu, bisognerà aspettare la sosta di Natale per sapere chi in casa biancoblù farà le valigie. Diverse le strade che il presidente Martinelli potrebbe utilizzare per inserire l’ala piccola francese che, tra l’altro, a Varese ha lasciato un ottimo ricordo. La prima potrebbe essere quella di tesserare il giocatore solo per l’Eurolega, dove europei e italiani hanno la stessa eleggibilità e quindi la sua presenza nei dodici non altera gli equilibri formali.

La seconda strada è quella di tesserarlo anche per il nostro campionato e innescare il meccanismo del turno over, un’ ipotesi che con la gestione Frates ha alimentato parecchie tensioni, anche se Ataman non ha mai escluso questa eventualità. La terza via è quella di farlo allenare con la squadra e solo dopo aver individuato chi partirà tra gli esterni, si procederebbe al tesseramento, facendolo debuttare con la maglia della Climamio solo in un secondo momento. Non è detto che sia Shumpert il predestinato a partire, in quanto il roster biancoblù ha abbondanza più nel settore dei play che in quello dei tiratori, e quindi alla fine il duo Ataman - Martinelli potrebbe optare per Hamann.

CONSIDERANDO che probabilmente il secondo partente dovrebbe essere Evtimov, l’unico ad avere un contratto annuale, in Fortitudo dovrebbero poi optare per un eventuale centro comunitario o comunque non passaporto italiano e al momento il mercato offre poco o nulla. Ecco uno dei motivi per cui si aspetta a Natale per decidere chi tagliare, infatti, se alla fine il mercato extracomunitario dovesse avere una qualche proposta interessante, allora bisognerebbe rinunciare a un extracomunitario e quel punto la scelta cadrebbe su Shumpert.

Evtimov ha comunque diverse richieste nel campionato italiano, tra cui quella di Reggio Emilia, ma al momento, anche per motivi economici, tutte le società sono alla finestra come la stessa Fortitudo.

Massimo Selleri

Link to comment
Share on other sites

- Sito Uff. Fortitudo Bologna -

Atterrato all'aeroporto di Bergamo, trovando ad accoglierlo una macchina della Società, Alain Digbeu è arrivato alla Land Rover Arena di Bologna proprio durante l'allenamento della sua nuova squadra. Vestito con un completo nero, inglese ed italiano fluenti, si è subito dimostrato estremamente disponibile. Bene arrivato, Alain. Cosa ti ha portato qui? "E' stata una decisione maturata molto in fretta, da parte mia. Ad Alicante non giocavo e mi stavo guardando altrove, poi è arrivata la chiamata della Fortitudo, un nome a cui pochi giocatori non avrebbero risposto immediatamente di sì. Mi ha convinto coach Ataman, parlandomi al telefono: mi ha fatto capire come avrei potuto aiutare la squadra, ho capito che il momento e la situazione erano perfetti, per me. Qui posso ritrovare l'Eurolega, so della situazione difficile ma voglio dare il mio contributo per aiutare la squadra a risollevarsi non solo in Campionato ma anche in Eurolega, un livello di gioco che pur non rinnegando la scelta compiuta di andare ad Alicante mi fa molto piacere ritrovare e mi dà grandi motivazioni". Ritrovi anche l'Italia, dopo l'annata a Varese nel 2004/2005. "Ho ricordi molto positivi di quella stagione. Che non fu affatto facile, partimmo accusando molti problemi e si arrivò alla sostituzione dell'allenatore. Ma l'arrivo di Magnano significò un cambiamento radicale nella mentalità, cominciammo un lavoro molto duro che ci consentì di uscire dalle zone a rischio della classifica guadagnando una salvezza non scontata ma molto importante e finendo così in modo positivo la stagione. Quell'esperienza, oltre a farmi conoscere un nuovo Paese ed una nuova lingua dopo aver sempre giocato tra la Francia e la Spagna, mi ha insegnato in particolare che le cose buone non sempre nascono solo dalle situazioni migliori, ma talvolta anche da quelle più difficili, riuscendo a superarle". Un insegnamento che potrebbe rivelarsi molto utile, qui in Fortitudo. "E' esattamente questa la mia sfida, ora, la stessa di tutta la squadra come mi ha spiegato perfettamente coach Ataman al telefono: tornare in alto in Campionato e in Fortitudo, ed io farò tutto il possibile per dare il mio contributo. E' il momento perfetto, per me". Quasi stesse aspettando proprio la Fortitudo e quella chiamata che ora è arrivata.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...