Jump to content

Chiapparo vicino all'addio


Recommended Posts

  • Replies 108
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Chiapparo

Cosa ne pensate??adesso come adesso che senso ha mandare via Chiapparo?Non è forse meglio iniziare a mandare via i fantasmi che scendono in campo e poi arrivare ai dirigenti?

sì... e la squadra per la lega2 chi la fa?

ricostruire la società COMPLETAMENTE e poi si può parlare di squadra e progetto nuovo...

non scherziamo!

mandi via questi morti e i nuovi virgulti li scelgono ancora ociolì e l'alter?

per piacere... :devil:

Link to comment
Share on other sites

Sottolinerei qs. frase dell'articolo del buon Damiano:

Quello che stupisce è che in questo periodo la proprietà, in particolare il presidente Claudio Castiglioni, non ne abbia mai preso le difese o - se scontento del suo operato - non lo abbia licenziato prima. L'amministratore delegato è quindi rimasto un mese "tra color che son sospesi" fino alla svolta che si sta consumando in queste ore.

Meditate, gente, meditate...la tecnica è sempre quella. :lol::devil:

Link to comment
Share on other sites

Chiapparo

Cosa ne pensate??adesso come adesso che senso ha mandare via Chiapparo?Non è forse meglio iniziare a mandare via i fantasmi che scendono in campo e poi arrivare ai dirigenti?

Ma i fantasmi chi li ha scelti? E chi ha approvato la scelta? Abbiamo una squadra di rape e dalle rape non ci si cava il sangue.. Continua a guardare Meneghin in gradinata..

Link to comment
Share on other sites

Cerchiamo di vederci qualcosa di positivo, se lo licenziano significa:

- che le scelte saranno operate con assunzione diretta e totale di responsabilità da parte della società;

- che i Castiglioni non intendono lasciare affondare lla barca, e forse che ci saranno cambiamenti anche della leadership societaria, in fondo licenziare Chiapparo inguaia anche il piccolo Soccmacher e non di poco. Quindi le redini dovrebbero tornare al sig Gianfranco.

Nota negativa, come già annunciato da Silver: probabilmente ci siamo già giocati il main sponsor?

Link to comment
Share on other sites

Cerchiamo di vederci qualcosa di positivo, se lo licenziano significa:

- che le scelte saranno operate con assunzione diretta e totale di responsabilità da parte della società;

- che i Castiglioni non intendono lasciare affondare lla barca, e forse che ci saranno cambiamenti anche della leadership societaria, in fondo licenziare Chiapparo inguaia anche il piccolo Soccmacher e non di poco. Quindi le redini dovrebbero tornare al sig Gianfranco.

Nota negativa, come già annunciato da Silver: probabilmente ci siamo già giocati il main sponsor?

o il main sponsor si è per così dire..... defilato?

PS: nel caso che ne facciamo di Bianchini (& C) voluto fortemente da Cimberio?

Edited by marisa
Link to comment
Share on other sites

Cerchiamo di vederci qualcosa di positivo, se lo licenziano significa:

- che le scelte saranno operate con assunzione diretta e totale di responsabilità da parte della società;

- che i Castiglioni non intendono lasciare affondare lla barca, e forse che ci saranno cambiamenti anche della leadership societaria, in fondo licenziare Chiapparo inguaia anche il piccolo Soccmacher e non di poco. Quindi le redini dovrebbero tornare al sig Gianfranco.

Nota negativa, come già annunciato da Silver: probabilmente ci siamo già giocati il main sponsor?

nash, caro mio.... siamo già affondati......... un iceberg scafatese ci ha colpiti, il muro di roma ci ha affondato.... :flowers:

Link to comment
Share on other sites

Io però non ho ancora capito una cosa,l'anno scorso è sempre stato il Sig.Gianni Chiapparo a scegliere e costruire una squadra che è arrivata ai playoff,lo stesso Gianni Chiapparo di quest'anno giusto??!!Quello che non riesco a capire io è: o si è rincoglionito tutto d'un botto o forse non è lui quello che tra i dirigenti si è rincoglionito?? :flowers:

Link to comment
Share on other sites

E'...era l'uomo del presidente (il piccolo uomo) pagato per esporsi in prima persona, come sempre ed in TUTTE le società se chi paga fà degli errori NON può essere incriminato perciò ci vuole il classico dirigente che ci rimetta le penne ed in questo caso è Chiapparo.

Detto questo è evidente che Chiapparo in questione ha sicuramente delle responsabilità perchè ha fatto alcune scelte decisamente sbagliate ( Passera - Capin; Melvin e Hodge), ciò che non approvo è perchè Oioli non risulti MAI nelle responsabilità il che vuol dire o che era contrario a questo cambiamento ma si è adeguato oppure che è un gran paraculato (= ultraraccomandato...).

La cosa che mi fà più arrabbiare ed a cui, per ora, NON voglio credere è l'importanza che i giornali (o alcuni...) danno alla Curva Nord dove sembra che se la Nord prende di mira qualcuno questo non resiste più di pochi giorni, e cito ad esempio:

Chiapparo deve andare via perchè contestato dalla Nord ?

Beck deve andare via perchè contestato dalla Nord ? (mi piacerebbe sapere il motivo su Beck...non vorrei che qualche giocatore faccia uscire notizie a suo uso e piacimento...)!! quando ero un attivista della Nord si cantava..."Zingarooooooo, zingaroooo ma che colpa abbiamo Noi se sei nato zingarooo" :flowers: adesso invece "magari" li ascoltano!!

Link to comment
Share on other sites

Cerchiamo di vederci qualcosa di positivo, se lo licenziano significa:

- che le scelte saranno operate con assunzione diretta e totale di responsabilità da parte della società;

- che i Castiglioni non intendono lasciare affondare lla barca, e forse che ci saranno cambiamenti anche della leadership societaria, in fondo licenziare Chiapparo inguaia anche il piccolo Soccmacher e non di poco. Quindi le redini dovrebbero tornare al sig Gianfranco.

Nota negativa, come già annunciato da Silver: probabilmente ci siamo già giocati il main sponsor?

secondo me no!!!!cimberio è molto incazzato e deluso per questa situazione.

Link to comment
Share on other sites

Varese è ormai filiale della Malpensa. Arrivi e partenze. Romel Beck, con l'ormai prossimo arrivo di Delonte Holland e la litigata avuta all'esterno dell'impianto di Masnago domenica con i tifosi, ha la valigia pronta.

Il messicano non si integra con Brown e Capin nel gioco di Bianchini ed ha attriti con lo zoccolo duro della squadra.

Aleksandar Capin è richiesto dalla Fortitudo Bologna e Varese tentenna; ma sembra che abbiano preso PORTA quindi Capin rimane...così come Boscagin e Passera!!

Link to comment
Share on other sites

Nota negativa, come già annunciato da Silver: probabilmente ci siamo già giocati il main sponsor?

negativa?!

CIMBERIO è il vero portasfiga ovunque è stato ha fatto retrocedere la squadra!!!!

:flowers:

Link to comment
Share on other sites

negativa?!

CIMBERIO è il vero portasfiga ovunque è stato ha fatto retrocedere la squadra!!!!

:flowers:

L'anno scorso è retrocesso, vero.

MA è anche vero che sul campo ha vinto la B2 (1997/98 a Borgomanero) e la B1 (99/2000 come Borgomanero ma giocando a Novara). E che comunque ha trascinato dalla C1 alla LegAdue una società "di paese" come Borgomanero.

In sei campionati di LegAdue è retrocesso due volte: nel 2002/2003 (subito ripescato) e lo scorso anno.

Questo per amor di verità.

E poi comunque, sfiga sì o sfiga no, i soldi che ci mette sono inconfutabili.

Link to comment
Share on other sites

ovviamente volevo sdrammatizzare un poco una situazione che mi pare troppo pesante!

In ogni caso non credo che si debbano confrontare gli impegni di imprenditori in leghe differenti visto che sappiamo benissimo che i volumi di moneta da investire anche solo con un balzo di semplice categoria possono aumentare anche in modo esponenziale!

Ovviamente senza per questo voler criticare qualcuno visto che non conosco l'impegno che ha tenuto il nostro sponsor allora e tanto meno conosco quello che è stato l'impegno attuale....

be volevo solo farmi due risate....spero anche voi....

SIG SIG SIG

Link to comment
Share on other sites

leggo nell'articolo di franzetti:

Quello che stupisce è che in questo periodo la proprietà, in particolare il presidente Claudio Castiglioni, non ne abbia mai preso le difese o - se scontento del suo operato - non lo abbia licenziato prima. L'amministratore delegato è quindi rimasto un mese "tra color che son sospesi" fino alla svolta che si sta consumando in queste ore.

Stupisce?

Dai, è ormai la regola!

Prima sposa una linea e poi quando si annoia la abbandona, come un bambino con i suoi giocattoli...

Ma bastaaaa!

Link to comment
Share on other sites

Io però non ho ancora capito una cosa,l'anno scorso è sempre stato il Sig.Gianni Chiapparo a scegliere e costruire una squadra che è arrivata ai playoff,lo stesso Gianni Chiapparo di quest'anno giusto??!!Quello che non riesco a capire io è: o si è rincoglionito tutto d'un botto o forse non è lui quello che tra i dirigenti si è rincoglionito?? :flowers:

l'anno scorso si è andato sull'usato sicuro, spendendo ovviamente di più (rispetto a settembre di quest'anno).

poi Chiapparo ha dovuto tamponare gli umori della proprietà pronta a mollare, progettando la squadra frizzantina ma piena di scommesse.

La realizzazione di tale squadra è stata disastrosa, anche per la consulenza dell'ineffabile Oioli (quello che non andava al Portsmouth invitational perchè "è una manifestazione di bassissima lega" - salvo poi produrre il play di Cantù come MVP - e che si presentava alle 11 di mattina alla palestrona di Las Vegas, quando era già stata giocata una partita e mezza).

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...