Jump to content

Partita gestita male


Recommended Posts

Premetto meglio parlare quando si vince che quando si perde, così nessuno dice che si gufa.

Ancora una volta non capisco la gestione della partita, qualcuno più colto di me mi spiega perchè quando difendiamo sui pic&roll andiamo sempre con il PIVOT alto e lasciamo Collins a marcare GIGLI sotto canestro.

L'ultima azione di REGGIO E. il pick roll ci ha dato ragione perchè il loro piccolo ha tirato da 3 a rimabalzo c'era GIGLI contro COLLINS e l'arbitro ha dato fuori a nostro favore....MENO MALE !!

Ho contato più di 12 punti subiti difendendo con il PICK & ROLL in questa maniera.

Ritengo che COLLINS possa passare sopra o sotto il blocco e rimanere tranquillamente faccia a faccia con il suo piccolo, in quanto ha gambe per difendere su eventuale penetrazione o per il tiro da TRE.

Qualcuno mi spiega questa super difesa che dall'inizio del campionato ha fatto solo BUCHI capisco farla con CANTARELLO ma GIGLI e BEARD non sono proprio gli ultimi arrivati !!

COLLINS oggi ha giocato come MAGNANO vuole per la squadra e i risultati sono questi lui si è santurato ha rallentato il gioco e non è stato produttivo.

NO COMMENT !!

Link to comment
Share on other sites

Magnano ha ammesso di aver sbaglito a chiamare cambo sistematico sul p'n'r. Dal terzo quarto gli ordini di scuderia sono cambiati, e mi sembra che si sia visto.

Sul "rallentare il gioco", caro Hannibal... forse non te ne sei ancora accorto, ma Varese VUOLE giocare lenta e a basso numero di possessi.

Link to comment
Share on other sites

magnano ha ammesso l'errore in sala stampa.

in sede di preparazione aveva previsto il cambio di marcatura sul pick and roll che coinvolgesse il loro numero 4 (gigli).

nel primo tempo abbiamo pagato questo errore.

nell'intervallo abbiamo fatto i necessari aggiustamenti.

penso che la preoccupazione più grossa di ruben fosse per il loro tiro da 3 punti dopo che settimana scorsa hanno tirato 17/29.

ieri li abbiamo tenuti a 5/20.

in ogni caso, a livello di talento complessivo, reggio emilia non mi sembra per niente inferiore a cantù.

Link to comment
Share on other sites

COLLINS oggi ha giocato come MAGNANO vuole per la squadra e i risultati sono questi lui si è santurato ha rallentato il gioco e non è stato produttivo.

NO COMMENT !!

48473[/snapback]

Sulla difesa hai ragione, quanto al fatto che Collins abbia giocato per la squadra, beh... 12 tiri, due perse, 2 assist e 4 falli subiti in 24 minuti fanno almeno 20 possessi in cui ha gestito in proprio la sfera... praticamente, un possesso sì e uno no... semplicemente ha giocato male, non vedo perchè tutto debba essere colpa di ruben...

Link to comment
Share on other sites

Ancora una volta non capisco la gestione della partita, qualcuno più colto di me mi spiega perchè quando difendiamo sui pic&roll andiamo sempre con il PIVOT alto e lasciamo Collins a marcare GIGLI sotto canestro.

NO COMMENT !!

48473[/snapback]

Io direi l'esatto contrario.

Partita gestita bene perchè impostata male.

Collins deve fare ancora uno sforzo di mentalità, non è la prima volta che sbaglia approccio e non riesce a modificare l'inerzia della propria partita se non trova i giusti stimoli fin dall'inizio. E' un limite che ieri è stato nascosto da un Howell maestoso, dalla furia argentina e da un Garnett chirurgico, anche nel momento decisivo.

Va bene così, Magnano voleva costruire una SQUADRA e ci sta riuscendo piano piano. Diamogli credito.

In fin dei conti quale altro allenatore ci ha portato così in alto negli ultimi 5 anni?

Ne ricordo solo uno: Cadeo, quando ereditò l'ultima gestione Rusconi.

Link to comment
Share on other sites

Fino ad oggi il cambio sistematico sul pick & roll ha funzionato grazie alla velocita di piedi di Howell che può permettersi di tenere 1 vs 1 anche i piccoli e di mettergli abbastanza pressione da non permettergli un passaggio comodo al lungo. Ieri la palla al lungo è arrivata spesso e volentieri, merito dei reggiani, e Collins può poco in post basso contro avversari che gli danno una trentina di centimetri.

L'importante è sapersi adattare alle situazioni, se il cambio sistematico non funziona, ci sono altri modi per difendere sul pick & roll e Magnano li conosce meglio di me. Infatti dal terzo quarto in poi qualcosa è cambiato.

Link to comment
Share on other sites

Meteora il cambio di pick & roll già aveva fallito contro UDINE !! e CANTU' il loro pivot si sono ingrassati alla grande chiedere a Di GIULIO 8 punti in 8 minuti. Beard 17 Punti (massimo stagionale) e Stewart (29 p)

Nel secondo tempo sull'ultima azione di Reggio E. decisiva per la vittoria la difesaccia è stata riproposto con l'effetto di avere GIGLI a rimbalzo contro COLLINS invito tutti ad andare a vedersela.

Varese vuole giocare lenta e controllata ?? Ma che significa tenere palla per 12 secondi e poi fare il tiro forzato di turno ?? Ha senso quanto dite se giocare lento stanca le squadre avversarie con mobilità del pallone. Nel non-gioco di VARESE si stanca solo Garnett che per liberarsi di fa 3 o 4 giri nel centro Aerea per prendersi il blocco giusto ed arrivare stanco all'appuntamento.

Ripeto sono ottimista perchè stiamo giocando malissimo e vinciamo MAGNANO apporterà le giuste correzioni anche se da amante della pallacanestro mi piacerebbe rivedere a MASNAGO i contropiedi della Varese dello Scudetto o del DERBY delle BOLOGNE trasmesso oggi !!

Link to comment
Share on other sites

Su COLLINS vi riporto invece un commento della Gazzetta di 8 giorni fa dopo la vittoria a CANTU', MAgnano <<si lamenta di COLLINS e lo invita a giocare per la squadra e a forzarsi a capire i compagni >> il giornalista concludeva NON SOLO LUI !!.

Su SB il giornalista di CANTU' proponeva dopo quel discorso MAGNANO vuoi scambiare i PLAY.

La verità sta nel mezzo COLLINS non è il giocatore che MAGNANO si aspettava , è poco play e molto guardia ma i GRANDI ALLENATORI non SNATURANO i GIOCATORI fanno giocare le squadre per le potenzialità che hanno.

E sinceramente contro INFANTE, BOSCAGNIN, CARRA non è che il collega di MAGNANO stesse meglio .

Link to comment
Share on other sites

Gabry il problema l'ho detto all'inizio non siamo qui per GUFARE e lo facciamo in un momento di vittoria altrimenti la gente come te dice esci fuori solo dopo le sconfitte..questa squadra ha dei problemi di gestione e sinceramente vincere contro REGGIO E. così rischiando anzi di perdere come contro UDINE mi ha un pò rabbuiato.

TU dici quando difendavamo, ma forse ieri non eri al palazzo VARESE NON HA DIFESO per quasi 30 minuti !!! O almeno ha difeso male per 30 Minuti io mi lamento di quello.

Poi sull'attacco controllato sono scelte anche se io non credo che queste siano scelte ma piuttosto attuali nostri limiti è il mio pensiero .

Mi conforta che una persona come MAGNANO molto intelligente nel preparare le partite di qualcosa si sia accorto e credo che il futuro di Varese sia BOLZO + minuti play e COLLINS + guardia al suo fianco

Link to comment
Share on other sites

guardate non è che le critiche fatte siano campate per aria, anzi tradiscono una competenza elevata, e inoltre segno di buon gusto sono fatte dopo una vittoria, personalmente non le condivido ( ma io sono una bestia perciò conta davvero poco) però dico se il risultato è questo ,bene che faccia questi errori anche la prossima volta no? :mellow:

Link to comment
Share on other sites

Meteora il cambio di pick & roll già aveva fallito contro UDINE !! e CANTU' il loro pivot si sono ingrassati alla grande chiedere a Di GIULIO 8 punti in 8 minuti. Beard 17 Punti (massimo stagionale) e Stewart (29 p)

kebu stewart è il peggior rollante da pick and roll nel campionatoi taliano. dei 29 punti non ne ha fatto un così.

48527[/snapback]

Link to comment
Share on other sites

Quando si vince si ha anche ragione... si puo criticare quanto si vuole, ma alla fine abbiamo vinto, siamo secondi in classifica a 2 punti dalla testa... mi sembra che ci siano più pregi che difetti in questa squadra...

48538[/snapback]

Veramente siamo tra il 5o e l' 8o posto. Non secondi.

Link to comment
Share on other sites

la mia impressione è che il gruppo si esalti solo quando gioca con le grandi o cmq quando la partita ha un forte valore simbolico come con Cantù. con Udine e Reggio abbiamo mostrato una certa supponenza che rischia di farci scivolare come con Udine...abbiamo perso l'umiltà da squadra operaia che avevamo a inizio stagione

Link to comment
Share on other sites

Mi conforta che una persona come MAGNANO molto intelligente nel preparare le partite di qualcosa si sia accorto e credo che il futuro di Varese sia BOLZO + minuti play e COLLINS + guardia al suo fianco

48531[/snapback]

Non condivido nulla di quanto hai scritto o quasi.....

Su Bolzonella play.... ho paura che sul ragazzo ci siano aspettative troppo alte e fuori misura, Bolzo sarebbe una combo-guard, ma non ha nè cm nè muscoli per esserlo. E' un giocatore ibrido tradito dal fisico, spero che trovi una sua dimensione in futuro, per ora è un grosso equivoco tecnico e basta. Mi conforta sapere che ha testa e palle per migliorare.

TU dici quando difendavamo, ma forse ieri non eri al palazzo VARESE NON HA DIFESO per quasi 30 minuti !!! O almeno ha difeso male per 30 Minuti io mi lamento di quello.

48531[/snapback]

Nel secondo tempo R.E. ha segnato 31 pt, Varese ha difeso bene almeno per 20 minuti...

Link to comment
Share on other sites

dal sito legabasket siamo 6, ma comunque sempre a 2 punti dalla vetta che equivale a dire siamo nel gruppone delle seconde..

48591[/snapback]

Sai se fossimo a 2 punti dalla vetta con 17 squadre appaiate davanti a noi retrocederemmo.

Siamo tra il 5 e l'8, dipende dagli scontri diretti in cui siamo 1-1 e Milano da giocare.

Non siamo secondi.

Link to comment
Share on other sites

Meteora il cambio di pick & roll già aveva fallito contro UDINE !! e CANTU' il loro pivot si sono ingrassati alla grande chiedere a Di GIULIO 8 punti in 8 minuti. Beard 17 Punti (massimo stagionale) e Stewart (29 p)

Nel secondo tempo sull'ultima azione di Reggio E. decisiva per la vittoria la difesaccia  è stata riproposto con l'effetto di avere GIGLI a rimbalzo contro COLLINS invito tutti ad andare a vedersela.

48527[/snapback]

Il cambio sul pick and roll ha fatto male alle difese avversarie in tante altre occasioni, ma non è l'unico modo in cui difendiamo. C'è una tendenza smodata, ad abusare di questo gioco nelgi ultimi anni. Per me è la riserva degli allenatori incapaci di gestire un gruppo povero di talento. Sabato loo abbiamo subito perchè oltre a un pivot (Beard) dalla mano educata, c'era anche un Gigli alla miglior prestazione stagionale per intensità e prontezza. All'intervallo Magnano ha riequilibrato la difesa e mi sembra che Gigli e Beard abbiano segnato meno della metà dei pt che avevano fatto nel primo tempo.

Sui rimbalzi, basta guardare la statistica per accorgersi che non abbiamo sofferto, le nostre guardie, tra l'altro, ne hanno presi complessivamente di più dei due lunghi reggiani. Ergo, mossa vincente.

Link to comment
Share on other sites

Non condivido nulla di quanto hai scritto o quasi.....

Su Bolzonella play.... ho paura che sul ragazzo ci siano aspettative troppo alte e fuori misura, Bolzo sarebbe una combo-guard, ma non ha nè cm nè muscoli per esserlo. E' un giocatore ibrido tradito dal fisico, spero che trovi una sua dimensione in futuro, per ora è un grosso equivoco tecnico e basta. Mi conforta sapere che ha testa e palle per migliorare.

Quoto sul Bolzo!!

E' un discreto giocatore, ma non vedo grandi margini. Per fortuna ha palle cubiche e intelligenza. Felicissimo di sbagliarmi, ovvio!

Link to comment
Share on other sites

Mah,

per la veritá credevo che queste rotazioni in difesa fossero parte del "sistema di Magnano" e quindi ero quasi propenso ad accettarle cosí come le sconfitte che ne sono derivate.

Ieri peró ho chiaramente notato come LL che il discorso dei pick and roll e degli aiuti dei lunghi sui piccoli sia stato usato per mascherare mancati tagliafuori e difese scarse sul proprio uomo.

Nella ripresa ieri, altro non abbiamo fatto che piegarci sulle gambe e cominciare a non mollare l'avversario diretto.

Per quelli che sono i nostri mezzi e le nostre virtú non vedo altra possibilitá che questa: coltello fra i denti e difese alla morte, altro che aiuti, scatole cinesi e altre amenitá.

P.S.

Saró inguaribilmente old fashion ma non posso fare a meno di notare come la rimonta e il successivo sorpasso siano stati alimentati da rimbalzi difensivi a manetta: sta storia degli aiuti e secondi tiri concessi io..non me la bevo. Non credo sia inconciliabile difendere duro sulla palla e tagliare fuori il proprio uomo.

Link to comment
Share on other sites

la mia impressione è che il gruppo si esalti solo quando gioca con le grandi o cmq quando la partita ha un forte valore simbolico come con Cantù. con Udine e Reggio abbiamo mostrato una certa supponenza che rischia di farci scivolare come con Udine...abbiamo perso l'umiltà da squadra operaia che avevamo a inizio stagione

Non ho notato alcun tipo di supponenza nella partita di sabato.

Semplicemente, abbiamo sofferto contro una squadra niente meno che rognosa.

E la sofferenza è la via che la squadra di quest'anno deve intraprendere per vincere le partite, perchè non c'è sufficiente talento offensivo per pensare di vincere "larghi".

dopotutto, come ha detto giustamente qualcuno, non si può sempre vincere di 20.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...