Jump to content

cotani e antonelli


Recommended Posts

chiedo agli amici del forum , anche ai soliti ben informati (di gossip o verefinte notizie) cosa è successo !?

ANTONELLI : sulla rampa di lancio l'anno scorso, ora dimenticato in panchina e molto scoraggiato

COTANI : EX gladiatore spompato ed ingrassato ..... ma tutto qui ?

io un posticino , lo riserverei per i nostri due, a dire il vero (con l'arrivo di Righetti e K) piu per ANTONELLI.... ma i due non penso costino miliardi !

a voi la parola , per farmi capire meglio :P:lol::lol:

Link to comment
Share on other sites

che Antonelli sia stato in rampa di lancio mi sembra eccessivo :P:lol: :lol:

su Simo non so, l'affetto che proviamo per lui po' distoglierci dal fatto oggettivo che non è minimamente presentabile; ma da agosto per di più (e siamo a NOVEMBRE)!!!

Sarei quasi quasi più contento a vederlo in campo, a lottare, anche per un'altra squadra!!!

Edited by joe
Link to comment
Share on other sites

chiedo agli amici del forum , anche ai soliti ben informati (di gossip o verefinte notizie) cosa è successo !?

ANTONELLI : sulla rampa di lancio l'anno scorso, ora dimenticato in panchina e molto scoraggiato

COTANI : EX gladiatore spompato ed ingrassato ..... ma tutto qui ?

io un posticino , lo riserverei per i nostri due, a dire il vero (con l'arrivo di Righetti e K) piu per ANTONELLI.... ma i due non penso costino miliardi !

a voi la parola , per farmi capire meglio :P:lol::lol:

... e ti sembra poco? :o

Link to comment
Share on other sites

Guest Paul The Rock

Antonelli ha avuto un po' di chance l'anno scorso e nel pre-campionato, ma non ha mai dimostrato quella "fame" necessaria per riuscire ad emergere. Recalcati infatti nelle amichevoli gli rimproverava la mancanza di cattiveria e voglia di dimostrare qualcosa in campo che spesso lo lascavano ai margini del gioco. Inoltre da parte sua ha un fisico molto leggero per giocare vicino a canestro e non ha la tecnica per spostarsi nel ruolo del 4 moderno in A1.

Su Cotani anche qui Recalcati ha dato la sua visione. Nel ruolo di 3 non è abbastanza bravo tecnicamente ed al momento Righetti, Kangur e Thomas gli sono troppo sopra per lasciargli spazio. Da 4 anche qui risulta chiuso da Kangur, Slay e Fajardo per gli stessi motivi. In pratica ameno di infortuni difficilmente vedrà il campo e se contiamo che è completamente fuori forma (anche per via di qualche leggero infortunio) il quadro è fatto. Probabilmente avrebbe avuto più spazio se fosse rimasto Collins dato che ci sarebbe stato un 4 meno da giostrare senza Slay.

The last but not the least: entrambi erano due su cui credeva fortemente Pillastrini, è possibile che Recalcati comunque non la veda alla stessa maniera sul loro stile di gioco e/o caratteristiche.

Edited by Paul The Rock
Link to comment
Share on other sites

chiedo agli amici del forum , anche ai soliti ben informati (di gossip o verefinte notizie) cosa è successo !?

ANTONELLI : sulla rampa di lancio l'anno scorso, ora dimenticato in panchina e molto scoraggiato

COTANI : EX gladiatore spompato ed ingrassato ..... ma tutto qui ?

io un posticino , lo riserverei per i nostri due, a dire il vero (con l'arrivo di Righetti e K) piu per ANTONELLI.... ma i due non penso costino miliardi !

a voi la parola , per farmi capire meglio :doh[1]::(:rolleyes:

Ha, recentissimamente, spiegato bene la loro situazione coach Recalcati.........

Articolo home page

Link to comment
Share on other sites

Antonell è scarso. Il suo livello era la Robur in B2 e doveva rimanere lì un secondo anno qualche tempo fa: gli sarebbe stato utile e non si è mai elevato da lì.

A Cotani invece darei una possibilità, cioè per ora temporeggerei: non si sa mai che più in là possa venire utile.

Link to comment
Share on other sites

A Cotani almeno ci lega l'affetto per quanto fatto in A2 e anche lo scorso anno. Antonelli non mi suscita nessuna emozione, nessun ricordo. Toccava a lui farsi dei tifosi. Così non è stato.... Bye bye se sei depresso

Link to comment
Share on other sites

Antonelli non c'è.

Cotani, mi spiace, ma un infotrunio alla spalla (mi pare) non giustifica cotan-ta panza .... atteggiamento poco professionale e della serie "ho già dato e vivo di rendita".

Giusto metterlo in guardia e sul mercato, magari si sveglia

Oltretutto c'è Kangur, che è fisicamente e "di ruolo" un Cotani giovane ma tecnicamente migliore e atleticamente ... beh ... non voglio infierire.

Fa bene il Cecco a non essere contento (eufemismo).

Con gli Hafnar abbiamo già dato .............

Edited by Ale Div.
Link to comment
Share on other sites

non paragonerei Hafnar a Simone...

anche con la panza non mi sembra sia un menefreghista e spacca spogliatoi!!!

Antonelli può pure andare, non c'è dubbio. Da menzionare solo un paio di partite decenti in lega2 e la farsa vs Naporieti l'anno scorso...vedo un Paolonara che sta emergendo a Teramo (ok 0 vittorie) e mi chiedo se lui si sia mai impegnato così per meritare la serieA

Edited by joe
Link to comment
Share on other sites

grazie per le spiegazioni , ma non sono convinto.... vi do le mie rispostine :

- RECALCATI è un furbacchione , quest'anno (del suo rientro ) meglio gestire una squadra anzianotta , ma soprattutto con poche rotazioni.

in realtà non gli frega nulla di lanciare dei progetti !! (lo avrebbe fatto con il pivot americano, a malavoglia .... , ma la sorte e l'infortunio abb diplomatico , lo hanno aiutato).

dunque un MIAN e un ANTONELLI non entreranno mai in rotazione, anche nel caso di infortuni.... meglio prendere uno SKELIN o un GARBAJOSA , molti meno rischi.

- COTANI è in condizioni fisiche inguardabili , ma non è mai stato un fuscello ..... non ha tiro , ma in difesa il suo lo fa, mi sembra che visto sopra , sia solo di troppo al numero limitato

- ANTONELLI : approvo quanto detto , che avrebbe dovuto fare qualche anno in piu in dilettanti, ma il fisico si costruisce e ho visto un embrione su cui lavorare..... occhio a liquidare per brocco o non adatto anche lui , il buon ROSIGNOLI è un esempio da vedere

ciao

r

Link to comment
Share on other sites

- ANTONELLI : approvo quanto detto , che avrebbe dovuto fare qualche anno in piu in dilettanti, ma il fisico si costruisce e ho visto un embrione su cui lavorare..... occhio a liquidare per brocco o non adatto anche lui , il buon ROSIGNOLI è un esempio da vedere

ciao

r

Dove gioca , oggi , Rosignoli ?

E , soprattutto , come ?

Tengo a precisare che son domande dettate dalla curiosità e non dalla vis polemica .

Link to comment
Share on other sites

grazie per le spiegazioni , ma non sono convinto.... vi do le mie rispostine :

- RECALCATI è un furbacchione , quest'anno (del suo rientro ) meglio gestire una squadra anzianotta , ma soprattutto con poche rotazioni.

in realtà non gli frega nulla di lanciare dei progetti !! (lo avrebbe fatto con il pivot americano, a malavoglia .... , ma la sorte e l'infortunio abb diplomatico , lo hanno aiutato).

dunque un MIAN e un ANTONELLI non entreranno mai in rotazione, anche nel caso di infortuni.... meglio prendere uno SKELIN o un GARBAJOSA , molti meno rischi.

- COTANI è in condizioni fisiche inguardabili , ma non è mai stato un fuscello ..... non ha tiro , ma in difesa il suo lo fa, mi sembra che visto sopra , sia solo di troppo al numero limitato

- ANTONELLI : approvo quanto detto , che avrebbe dovuto fare qualche anno in piu in dilettanti, ma il fisico si costruisce e ho visto un embrione su cui lavorare..... occhio a liquidare per brocco o non adatto anche lui , il buon ROSIGNOLI è un esempio da vedere

ciao

r

Per quel poco che capisco di basket, io sono per le rotazioni corte: ruoli e gerarchie definite, competizione da parte di chi è margine per migliorare e cercare di entrarci... la teoria non è mia, è seguita praticamente da tutti i coach della NBA e, per dirne uno, lo era a suo tempo da Dan Peterson. Mian e Antonelli, se vogliono minuti, devono guadagnarli: se in allenamento si dimostrassero capaci di imparare e crescere contro i vecchi marpioni, penso l'allenatore gli darebbe qualche minuto sicuramente, per preservare le energie dei vecchi per i momenti topici, sostituendole con risorse fresche quando si può... da quanto ne so, Mian è un ragazzo che sta cercando di migliorare, allo stato attuale pare essere un po' impacciato per giocare a certi livelli, ma alla sua età (è del 1992) la sua aspirazione deve essere quella di lavorare sodo per farsi dare un'opportunità!

Antonelli non è più un bambino (è del 1988), le opportunità le ha avute, soprattutto in pre-campionato, palesando dei limiti caratteriali (ho assistito ad un'amichevole, in cui ha giocato parecchi minuti, non c'era ancora Slay e Collins era già out: avrebbe dovuto sputare sangue per dire "signori, ci sono io", e invece gambe molli, errori di concentrazione...); per come la vedo io, occasioni ne ha avute, ma manca qualcosa per poter stare in serie A...

Cotani è giocatore e persona che rispetto e stimo; tuttavia non mi è affatto piaciuta la forma a caciotta con cui si è presentato al raduno e, soprattutto, concordo al 100% con l'esame di Recalcati: Kangur gli è superiore come tecnica e atletismo, nel ruolo di 3 prima di lui ci sono anche Righetti e Thomas, in quello di 4 Slay.

Dico qualcosa, visto che lo tiri in ballo, anche su Rosignoli, che ha probabilmente trovato il suo livello attuale in B1: credo sul ragazzo furono fatti due errori di impostazione, l'uno tecnico (perché nel basket moderno un 2,03 non può, con qualche ragguardevole eccezione, fare il centro puro a certi livelli, deve avere anche tiro...), l'altro di impostazione mentale (usandolo come centro dominante a livello giovanile forse ne hanno spento l'ardore competitivo, che spinge a migliorarsi...); per lui però le chance non sono ancora esaurite, lavorando per migliorarsi nei punti deboli potrebbe forse aspirare a qualcosa di più!

Edited by Jukebox
Link to comment
Share on other sites

Aggiungo un evidente limite fisico per Antonelli per giocare da 4/5 in serie A. Un conto è dire che si deve irrobustire, un altro è notare che sui dati dichiarati gli mancano almeno 15 Kg rispetto ai giocatori di pari altezza (e si vede anche a occhio). E' alto come un centro, ma pesa come una guardia... non propriamente un torello!

Link to comment
Share on other sites

Dove gioca , oggi , Rosignoli ?

E , soprattutto , come ?

Tengo a precisare che son domande dettate dalla curiosità e non dalla vis polemica .

L'anno scorso a Ozzano, in A dilettanti, partendo dalla panchina (2 volte sole in quintetto), 15 minuti, 5,9 punti (59% da 2, 44% da 3) e 4,8 rimbalzi. Quest'anno a Bisceglie, sempre in A dilettanti, 5 volte su 7 in quintetto, 30 minuti, 10.6 punti (65% da 2, 55% ai liberi) e 10,9 rimbalzi (primo rimbalzista del girone, a pari merito con tale Diego Corral di Molfetta, meglio dei 9,5 di Simone Bagnoli, degli 8,14 di Mimmo Morena o degli 8,0 di Silvio Gigena)

Link to comment
Share on other sites

Rosignoli bene, un "rocchide" per la categoria...pronto per una legatre di vertice, aspetterei per categorie superiori.

Antonelli dovrebbe e potrebbe seguire lo stesso percorso di Rosignoli...

E cotani è ricaduto in vecchi vizi, rilassatosi dopo elezione ad idolo della curva.

Link to comment
Share on other sites

Rosignoli bene, un "rocchide" per la categoria...pronto per una legatre di vertice, aspetterei per categorie superiori.

Se aspetta ancora un po', suo nipote fa in tempo a morire di vecchiaia ... :rolleyes::queen:

Vero è che per un italiano è "meglio" la A dilettanti che non la A2 o la panchina in A1.... ma se ne avesse, a 22 anni, sarebbe già sopra.

Una promessa che non è mai sbocciata. Purtroppo... perchè ci credevo ....

Edited by Ale Div.
Link to comment
Share on other sites

Se aspetta ancora un po', suo nipote fa in tempo a morire di vecchiaia ... :rolleyes::queen:

Vero è che per un italiano è "meglio" la A dilettanti che non la A2 o la panchina in A1.... ma se ne avesse, a 22 anni, sarebbe già sopra.

Una promessa che non è mai sbocciata. Purtroppo... perchè ci credevo ....

Già però migliorato tantissimo rispetto i due anni di Ozzano...credo gli serva giocare un anno nella nuova lega di sviluppo per poi presentarsi eventualmente in legadue da possibile protagonista e non da comparsa.

Altrimenti fa la fine di Aradori, con i dovuti distingui, arrivato troppo presto in un top team..

Io credo ancora che possa costruirsi una carriera da Michelori.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...